La ricerca ha trovato 10 risultati

da piccoloprincipe
30 maggio 2008, 21:59
Forum: Forum di consulenza psicologica
Argomento: meglio il dolore del corpo
Risposte: 1
Visite : 614

meglio il dolore del corpo

Non so se sia il "luogo" giusto, il momento giusto o che altro. In questo momento ho solo bisogno di cercare di tradurre in parole ciò che mi "vortica" dentro e lo faccio qui perchè ho almeno l'illusione che qualcuno stia ascoltando. ci sono davvero parole per quello che sto sentendo? non lo so nemm...
da piccoloprincipe
30 aprile 2008, 16:31
Forum: Forum di consulenza psicologica
Argomento: Succhiarsi il pollice e la Vergogna
Risposte: 4
Visite : 1314

Credo che anche il tuo sia un modo per "coccolarti", sentirti più tranquilla/o... un po' come la coperta di Linus...
Non provi vergogna per questo?
da piccoloprincipe
30 aprile 2008, 16:24
Forum: Forum di consulenza psicologica
Argomento: Succhiarsi il pollice e la Vergogna
Risposte: 4
Visite : 1314

Succhiarsi il pollice e la Vergogna

Che significato ha il succhiarsi il pollice? Ha a che fare con il voler tornare bambini? O con la sessualità? O cos'altro? Mi vergogno nel confessarlo, ma, a volte, lo "utilizzo" per calmarmi, ha l'effetto di tranquillizzarmi. Non capita a nessuno? A volte sono sopraffatta dalla vergogna, per questa...
da piccoloprincipe
20 aprile 2008, 11:17
Forum: Forum di consulenza psicologica
Argomento: Rapporto paziente terapeuta
Risposte: 0
Visite : 649

Rapporto paziente terapeuta

Leggendo i vari post sul forum mi è venuto spontaneo pensare al mio rapporto con la psicoterapeuta... sono circa sei mesi che ho iniziato questo percorso e mi rendo conto che, finora, non ho mai pensato a quale potesse essere il nostro rapporto. Vado lì una volta a settimana, entro, saluto, sorrido ...
da piccoloprincipe
4 aprile 2008, 16:11
Forum: Forum di consulenza psicologica
Argomento: Regressione
Risposte: 3
Visite : 1037

Gentile Dott.ssa, La ringrazio della risposta e sì, sono d'accordo sul fatto che se non racconto la cose più importanti di me alla mia terapeuta, il rapporto non abbia ragione di esistere. Il fatto è solo che sono impaurita, sto già raccontando tante cose di me, cose difficili da raccontare, che ho ...
da piccoloprincipe
2 aprile 2008, 13:50
Forum: Forum di consulenza psicologica
Argomento: Regressione
Risposte: 3
Visite : 1037

Regressione

Da qualche tempo ho iniziato ad avere ricordi della mia infanzia, ricordi dolorosi e traumatici al punto che, a volte, la mia mente si chiede se siano veri o frutto di fantasia. Quando ho deciso di raccontare parte di questi "ricordi" a chi mi è più vicino, ci sono stati momenti in cui ho passato de...
da piccoloprincipe
9 novembre 2007, 19:29
Forum: Torturami ma non abbandonarmi
Argomento: Autolesionismo
Risposte: 10
Visite : 4283

sì mi sembra di sì
per il momento non mi sento giudicata e riesco a parlare abbastanza "facilmente" cioè non faccio scena muta, ma ci sono argomenti (come per tutti noi) più difficili da affrontare
da piccoloprincipe
9 novembre 2007, 19:13
Forum: Torturami ma non abbandonarmi
Argomento: Autolesionismo
Risposte: 10
Visite : 4283

la paura di parlarne con la psicoterapeuta riguarda solo il fatto che mi vergogno di ciò che mi faccio e nella difficoltà nell'introdurre l'argomento... l'ansia e la paura che provocano gli "attacchi" derivano da ciò che esce durante la terapia. So che è il percorso giusto parlare e far uscire tutto...
da piccoloprincipe
9 novembre 2007, 18:46
Forum: Torturami ma non abbandonarmi
Argomento: Autolesionismo
Risposte: 10
Visite : 4283

grazie del benvenuto...
sì certo che c'è, ho iniziato da poco la psicoterapia e parlare di certe cose e sentimenti scatena l'ansia, diventa tutto incontrollabile e per controllarlo trovo solo il "mio" modo
da piccoloprincipe
9 novembre 2007, 18:36
Forum: Torturami ma non abbandonarmi
Argomento: Autolesionismo
Risposte: 10
Visite : 4283

Autolesionismo

Ciao a tutti, dico subito che è la prima volta che affronto l'argomento e scrivo qui perchè, come prima volta, risulta più "facile"... Fin dall'adolescenza ho avuto l'impulso, in situazioni particolari, di procurarmi dolore fisico: è sempre successo quando non riuscivo a "contenere" o sopportare cer...

Vai alla ricerca avanzata