La ricerca ha trovato 47 risultati

da Albertine
3 maggio 2011, 22:35
Forum: Donne e uomini: le relazioni di coppia
Argomento: come farmi lasciare dalla mia ragazza
Risposte: 15
Visite : 1531

Re: come farmi lasciare dalla mia ragazza

per farti lasciare potrebbe essere utile farle leggere questo post. A 22 anni si è uomini e donne, non più bambini: penso davvero che nessuna donna vorrebbe continuare una storia con qualcuno così pauroso, dipendente dal giudizio degli altri e privo di mordente da non avere il coraggio di lasciarla....
da Albertine
22 aprile 2011, 21:56
Forum: Quando l'amore non basta
Argomento: chiedo aiuto
Risposte: 4
Visite : 1660

Re: chiedo aiuto

mamma mia, capisco quanto possa far male questa situazione. Credo che l'urgenza adesso sia quella di non lasciarti andare troppo fisicamente e di cominciare a prenderti più cura di te stessa. Cerca piano piano di riprendere i tuoi ritmi, di mangiare un po' di più e riposare la notte. Fallo come se f...
da Albertine
9 gennaio 2011, 12:24
Forum: Depressione
Argomento: COSA SIGNIFICA PER ME IL SUICIDIO
Risposte: 314
Visite : 15269

personalmente non cerco assenso né dissenso, trovo questo spaziointeressante per condividere riflessioni su un argomento di cui raramente ho occasione di parlare. I pensieri che portano alla fantasia o all'attuazione di un suicidio sono diversi per ciascuno di noi, e possono evolversi con il tempo. ...
da Albertine
27 novembre 2010, 15:14
Forum: Ansia e fobie
Argomento: Guarigione rapida delle fobie
Risposte: 38
Visite : 5238

sono sempre convinta che se una qualche tecnica o terapia può dare benefici, anche solo su una persona, è comunque degna di attenzione. Detto questo, vorrei chiedere ad autore come mai, a suo parere, la comunità medica e scientifica raramente prende in considerazione le tecniche da lui citate per la...
da Albertine
20 novembre 2010, 16:22
Forum: Forum di auto aiuto
Argomento: ho paura di crescere.
Risposte: 6
Visite : 1706

caro anonimo, leggendoti mi è sembrato che buona parte del tuo attuale malessere sia alimentato da una carriera scolastica che non ti soddisfa. Non credo sia solo il fatto di non aver superato molti esami, quanto la sensazione che quel che stai facendo non ti piaccia, non ti appassioni. Sicuramente ...
da Albertine
3 settembre 2010, 22:39
Forum: Forum di auto aiuto
Argomento: mi sento in prigione
Risposte: 1
Visite : 428

ciao cheira, mi dispiace che la situazione in casa sia così difficile , di certo un clima teso non ti aiuta a sentirti più sicura di te e delle tue capacità. Per questo penso che, nell'immediato, trovare un lavoretto (anche quelli telefonici, perché no) potrebbe essere un buon metodo per non stare i...
da Albertine
3 settembre 2010, 21:19
Forum: Forum di consulenza psicologica
Argomento: io vorrei un figlio ma lei non ne vuole sapere
Risposte: 63
Visite : 4375

a me sembra che, quali che siano i motivi, lei in questo momento della vita non ha il desiderio di diventare madre. Tu non ti senti capito ed ascoltato, e questo può essere un altro problema... perché potrebbe ascoltarti e venirti incontro, ma continuerebbe a non desiderare un figlio con te. E non s...
da Albertine
14 agosto 2010, 14:26
Forum: Forum di auto aiuto
Argomento: accettare il fallimento
Risposte: 8
Visite : 1028

ho notato che i parametri con i quali valuti te stesso, ma anche gli altri, sono molto precisi: un lavoro, l'indipendenza economica, una relazione, una vita sociale intensa. Sembra che per te una vita gratificante dipenda dalla presenza di questi fattori. Che sono cose importanti nella vita di un uo...
da Albertine
8 agosto 2010, 14:44
Forum: Depressione
Argomento: autolesionismo o morte
Risposte: 8
Visite : 920

nel mio caso sono pensieri. Ad altri capita di sentire delle voci o delle presenze che li spingono a farsi del male: anche in questo caso le cause possono essere diverse, malattie psichiatriche, un disturbo organico, la reazione ad un periodo particolarmente stressante... Anche se le allucinazioni s...
da Albertine
7 agosto 2010, 16:24
Forum: Depressione
Argomento: autolesionismo o morte
Risposte: 8
Visite : 920

credo che non sia necessariamente il sintomo di un disturbo. Si può desiderare di farsi del male anche se non si ha una malattia mentale, magari perché ci si trova in un momento particolarmente difficile, o perché la vita che conduciamo non ci soddisfa. In ogni caso è sicuramente un segnale da ascol...
da Albertine
7 agosto 2010, 10:16
Forum: Depressione
Argomento: autolesionismo o morte
Risposte: 8
Visite : 920

ciao pippus,

che cosa è meglio per raggiungere quale risultato?

E qual è il sintomo di cui parli, il pensare alla morte?
da Albertine
1 agosto 2010, 21:14
Forum: Forum di auto aiuto
Argomento: burn-out, cosa fare? (sono insegnante)
Risposte: 14
Visite : 1813

seconda cosa: personalmente non credo che si possa separare il burn-out professionale dal resto del proprio vissuto personale, relazionale, affettivo, ecc. Siamo un tutt'uno. Sono d'accordissimo con Davide. Forse per meglio comprendere questo periodo così stressante sarebbe utile fare una riflessio...
da Albertine
27 luglio 2010, 15:46
Forum: Depressione
Argomento: Disturbo borderline/depressione... Non so più cosa sono
Risposte: 6
Visite : 1605

credo sia significativo che una persona sia capace di riconoscersi delle qualità, di essere carina, colta, intelligente, e subito dopo si definisca una persona non degna. Forse su questo sarebbe interessante riflettere un po' più a fondo. Cosa deve fare/avere una persona per definirsi degna? Un cara...
da Albertine
27 giugno 2010, 14:29
Forum: Donne e uomini: le relazioni di coppia
Argomento: coppia e noia
Risposte: 36
Visite : 2731

non so se si possa definire noia, ma i miei rapporti più importanti sono finiti quando è emersa una certa mancanza di progettualità. Anche se stavo bene con la persona, se c'era attrazione e affinità caratteriale, dopo un certo periodo ho sempre sentito la necessità di qualcosa di diverso: un proget...
da Albertine
8 giugno 2010, 21:57
Forum: Forum di auto aiuto
Argomento: ...e non è cambiato niente...
Risposte: 6
Visite : 763

ciao flash, capita a volte di rimanere impantanati in alcune fasi della vita. Gli studi da finire, la casa dei genitori da lasciare, tutto un futuro da costruire... crescere ed essere indipendenti è sempre bellissimo e spaventoso allo stesso tempo, in particolare per chi non sente nel profondo la ce...

Vai alla ricerca avanzata