Marito maltrattato

In questa sezione del forum puoi parlare dei tuoi problemi e ricevere risposte e consigli da persone che, come te, stanno vivendo o hanno sperimentato lo stesso disagio

Moderatore: Dott.ssaVeneziani

Rispondi
frenk51
Messaggi: 6
Iscritto il: 21 novembre 2009, 15:02
Località: torino

Marito maltrattato

Messaggio da frenk51 » 21 novembre 2009, 15:15

Ciao a tutti, sono sposato ed ho un bambino, mia moglie ha delle crisi di rabbia ch sfociano in insulti, offese e mortificazione fino ad arrivare a schiaffi e pugni nei miei confronti. Vorrei sapere come posso fare per tutelarmi sia dal punto di vista giuridico per evitare di essere accsato un domani io di maltrattamenti e sia dal punto di vista umano per salvare il nostro matrimonio e la nostra famiglia. Un grazie anticipato a tutti coloro che mi possono dare un consiglio io non so più cosa fare. :cry:

adolescente85
Messaggi: 80
Iscritto il: 7 maggio 2009, 14:03

Messaggio da adolescente85 » 21 novembre 2009, 18:27

ciao, mi dispiace per la tua situazione...
Con queste informazioni, ti faccio più domande che darti risposte, proprio perchè bisognerebbe conoscere la situazione nel suo complesso.
Come primo consiglio-domanda ti chiedo: ne hai mai parlato con lei? hai capito cosa la porta a scatenare queste crisi? lei poi se ne rende conto di cio? infatti per prima cosa cercherei di capire i motivi scatenanti cercando quindi di evitarli e di parlarne con lei... in secondo luogo se niente si risolve la riprenderei una sera da parte e le riparlerei mettendo le cose in chiaro, cioè che tu la ami, che vuoi stare con lei, ma se lei non cambia (e tu sei disposto ad aiutarla per cambiare) allora non ti resta altra soluzione che lasciarla. D'altronde dal matrimonio devi avere felicità, amore e serenità: se non riesci in nessun modo ad averle (dopo aver lottato), allora la cosa migliore è lasciar perdere tutto.
p.s. il bambino quanti anni ha? ne risente di tutto questo?
p.s.1. dal punto di vista giuridico non so cosa dirti, sicuramente è bene che queste cose non le sai solo tu ma almeno un tuo amico e che questo sia ovviamente fidato. Lui almeno potrebbe testimoniare in futuro a tuo favore.
fammi sapere,
ciau

Avatar utente
sarina85
Messaggi: 499
Iscritto il: 31 ottobre 2005, 16:11
Località: Italia

Messaggio da sarina85 » 21 novembre 2009, 22:50

Frenk se pensi che tua moglie abbia un problema, forse sarebbe meglio che la indirizzassi verso uno specialista che possa aiutarla ad uscirne. Dubito che da solo tu possa fare qualcosa di concreto se non questo.

frenk51
Messaggi: 6
Iscritto il: 21 novembre 2009, 15:02
Località: torino

Messaggio da frenk51 » 22 novembre 2009, 22:56

[quote="sarina85"]Frenk se pensi che tua moglie abbia un problema, forse sarebbe meglio che la indirizzassi verso uno specialista che possa aiutarla ad uscirne. Dubito che da solo tu possa fare qualcosa di concreto se non questo.[/quote

Ho provato a convincerla ma per lei è tempo perso e questo è solo un modo per sfogarsi, se non lo fa con me dice con chi deve farlo? Ma non mi sono mica sposato solo per essere maltrattato in questo modo ti pare?

Avatar utente
SkyExpress
Messaggi: 80
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 15:43
Località: Cagliari

Messaggio da SkyExpress » 23 novembre 2009, 10:42

Ho anch'io una moglie con qualche problema nella gestione della rabbia, e ritengo che il primo traguardo a cui ambire consiste nel farle prendere coscienza di questo: siamo andati insieme dal neurologo, ma penso che io debba sempre e comunque armarmi di tantissima pazienza, più che di ansiolitici da sommonistrarle...
Abbiamo anche noi una bambina, e ovviamente il limite della mia sopportazione è superato quando lei assiste ad uno spettacolo tanto degradante!

Avatar utente
sarina85
Messaggi: 499
Iscritto il: 31 ottobre 2005, 16:11
Località: Italia

Messaggio da sarina85 » 23 novembre 2009, 14:42

Ci sono tanti modi di sfogarsi e questo mi sembra un pò troppo "violento". E' un classico non riconoscere i propri problemi ed è anche un classico sfogarsi su chi ci è accanto: ma quanto si può reggere una situazione che si trascina così pesante? è questo che devi farle capire.

Rispondi

Torna a “Forum di auto aiuto”