Fine di un amore

In questa sezione del forum puoi parlare dei tuoi problemi e ricevere risposte e consigli da persone che, come te, stanno vivendo o hanno sperimentato lo stesso disagio

Moderatore: Dott.ssaVeneziani

Rispondi
ChiaraS85
Messaggi: 1
Iscritto il: 27 febbraio 2018, 12:03

Fine di un amore

Messaggio da ChiaraS85 » 27 febbraio 2018, 12:20

Buongiorno,
È la prima volta che scrivo!
La mia storia comincia 3 anni fa quando conosco un ragazzo, S, che mi fa perdere la testa.
Io peró sono sposata e ho un figlio e una vita apparentemente felice.
Con S, nonostante questo, iniziamo a sentirci, c'è forte attrazione tra noi e ben presto tradisco mio marito...una volta, due, tre...capisco subito che non è solo sesso: questo ragazzo mi piace tanto.
Lui però è giovane, problematico, non ha mai avuto relazioni durature...ben presto interrompe la nostra frequentazione.
Dopo pochi mesi peró ci rivediamo e ricomincia tutto.
Andiamo avnti per un anno tra alti e bassi a frequentarci da amanti...io peró lo amo e ogni volta che lui mi dice basta soffro.
Nell'estate 2016, dopo aver trascorso insieme 2 mesi bellissimi, lui sparisce bruscamente, mette un punto alla nostra relazione senza darmi spiegazioni. Stiamo 6 mesi senza vederci e io sto malissimo...provo a frequentare altri uomini per sesso ma mi sento solo peggio...fino a che non ci rivediamo per caso a gennaio 2017 e passiamo la serata a baciarci e a dirci quanto quei mesi sono stati difficili.
A maggio lascio mio marito perché capisco che il sentimento che provo per S è enorme e io e lui iniziamo la nostra relazione "vera".
È difficile ma io con paziena riesco a sciogliere le sue diffidenze e difficoltà, mi sembra di stare con un uomo che prova tutto per la prima volta ed è per me meraviglioso e mi fa anche un po' paura ma passo dei mesi bellissimi.
Negli ultimi tempi peró facciamo un paio di liti pesanti...lui dice che lo opprimo e che forse starebbe meglio da solo...che non è fatto per la vita di coppia...che si vede da solo nel suo futuro! Mi lascia, da un giorno all'altro.
Quando ci salutiamo mi bacia e mi consola...mi dice che se ne pentirà ma che non devo aspettarlo.
Io ora sono caduta in una depressione totale, non lavoro, non mangio, non mi alzo dal letto...
Sono combattuta tra l'idea di provare a farlo ragionare o mettermi in testa che molto probabilmente non mi vuole più veramente.
I nostri precedenti mi fanno sperare che tornerà ma posso io vivere con questa speranza e non andare avanti? E se poi non torna? E se torna ma tra 6 mesi siamo punto e a capo?
Sono disperata...ho pensato anche di provare a cancellare tutto e riprovarci con mio marito...lui credo che mi capirebbe...e non sono mai stata male con lui...solo non é S e io vorrei solo lui...

Rispondi

Torna a “Forum di auto aiuto”