Flirt e sensi di colpa

In questa sezione del forum puoi parlare dei tuoi problemi e ricevere risposte e consigli da persone che, come te, stanno vivendo o hanno sperimentato lo stesso disagio

Moderatore: Dott.ssaVeneziani

Rispondi
Lentils231
Messaggi: 2
Iscritto il: 19 aprile 2018, 17:01

Flirt e sensi di colpa

Messaggio da Lentils231 » 19 aprile 2018, 17:23

Buona sera a tutti, sono una nuova iscritta e sono in cerca di consigli. Sono una ragazza di 25 anni, fidanzata da 6 con un ragazzo meraviglioso che non cambierei per nulla al mondo. L'intesa fisica e intellettuale è sempre in divenire, ci amiamo come il primo giorno e forse anche di più e soprattutto parliamo di tutto, ma tutto davvero. Lo scorso anno, però, ho incontrato all'università un ragazzo, fidanzatissimo anche lui, con il quale ho da subito sentito una sintonia incredibile. Stessi interessi, stesso modo di vedere il mondo, stesse passioni. Esattamente come con il mio ragazzo. Ed è su questo che ho iniziato a ragionare. Mi sono chiesta se fosse possibile avere lo stesso tipo di intesa anche con un altra persona più e più volte. Spesso, io e il mio ragazzo, ci siamo chiesti se fosse "giusto" pensare di condividere la vita con lo stesso partner dal punto di vista relazionale e sessuale; se ci fosse il rischio che poi ci saremmo persi qualcosa, insomma, per poi risponderci che è così raro trovare un amore come il nostro così giovani che forse è anche stupido domandarselo, per quanto fisiologico. Ebbene, la scorsa notte, dopo più di un anno senza vederci nè sentirci, ho avuto modo di parlare con quel ragazzo che ormai non frequenta più l'università. Abbiamo parlato ininterrottamente per quattro ore e, come sempre, più proseguiva la conversazione più pensavo a quanto viaggiassimo sulla stessa lunghezza d'onda. Abbiamo affrontato qualsiasi tipo di discorso: dall'università al lavoro alla coppia ai viaggi che vorremmo fare fino al sesso, chiaramente in maniera generica, non relazionato a noi due. Io non ho nessun taboo a riguardo e ne parlo liberamente con tutti. Il problema è che, essendo un argomento non proprio fine a se stesso, abbiamo finito per eccitarci entrambi. E ce lo siamo detti reciprocamente. Mi sono sentita terribilmente in colpa, anche perchè mi è "piaciuto piacere". In verità credo che in fondo questo flirt più o meno celato piaccia ad entrambi. Lui ha concluso dicendo "sei proprio una tipa tosta, tu. Però sei anche pericolosa. Come tutte le tipo toste e intelligenti". Ora, da parte del mio ragazzo non vi è nessuna mancanza di attenzioni che può avermi spinto ad andare a giocare fuori dal coro. Ma è capitato di aver flirtato. E mi sento sporca. Cosa può significare tutto ciò? Grazie

Rispondi

Torna a “Forum di auto aiuto”