new session

La musica che ti fa bene all'anima

Moderatore: Dr. Adriano Legacci

Quanto mi piace la musica? (In un ipotetico punteggio da 0 a 10 dove pensi di rientrare?)

Tantissimo, l'ascolto parecchio e mi accompagna tutto il giorno (punteggio da 8 a 10)
7
88%
Mi piace, ma a volte le mie orecchie cercano pace (punteggio da 6 a 8)
0
Nessun voto
Abbastanza, la gradisco, ma anche il silenzio mi piace (punteggio da 5 a 6)
1
13%
Preferisco decisamente il silenzio (punteggio da 3 a 5)
0
Nessun voto
Non ascolto la musica, non ci faccio caso perché non appartiene a me e quindi non la cerco, (punteggio da 1 a 4)
0
Nessun voto
Non sopporto proprio la musica (punteggio 0)
0
Nessun voto
 
Voti totali: 8

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 1:01

"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 1:03

Serenade in B flat (Mozart)
http://www.youtube.com/watch?v=0mYUMctFm60
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 1:05

Queste mi tirano su il morale:
La marcia di Radetzky (Strauss)
http://www.youtube.com/watch?v=WpcqbKA0hBY

Can can (Offenbach)
http://www.youtube.com/watch?v=uYZJowWFfrw
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 1:06

"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 1:08

La piccola serenata notturna (Mozart)
http://www.youtube.com/watch?v=GT7_Y1pIBb4
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 1:10

"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 1:11

Valzer in C minore (Chopin)
http://www.youtube.com/watch?v=f1SP5oukj-w

O mio babbino caro (Puccini)
http://www.youtube.com/watch?v=UkdzVY9xlZ8

Continuo domani.

Ho dovuto frazionarli in questo modo perchè non vengono accettati più di due link a post. :(
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
francesca
Messaggi: 1132
Iscritto il: 24 aprile 2006, 15:45

Re: new session

Messaggio da francesca » 25 marzo 2011, 12:22

Avete visto il film "IL CONCERTO?"

Bellissimo!!

L'hanno dato ieri sera su sky, stupendo, c'è quell'attore con due occhi così intensi..

La scena finale è favolosa, travolgente, quando praticamente l'orchestra, trascinata dalla violinista, raggiunge il sublime!:)

http://www.youtube.com/watch?v=t3LqJT6sqGo

http://www.youtube.com/watch?v=kKuAfu4gIUQ

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 13:37

Film bellissimo non soltanto per la sequenza finale.
L'avrei sicuramente postata anche io quando sarei passata alle colonne sonore. :)
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 14:31

Per quanto riguarda le colonne sonore cominciamo con un omaggio a Star Trek! :)

Star Trek – The next generation” - The Inner Light (1992)
YouTube - Picard Inner Light (solo flute)

Star Trek - First Contact (1996)
YouTube - Star Trek First Contact (theme) - Voyage to Earth ♫
Ultima modifica di CC il 25 marzo 2011, 16:32, modificato 1 volta in totale.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 14:35

Proseguo con due tra le mie colonne sonore preferite:

Il favoloso mondo di Amelie (2001)
YouTube - Amelie - Soundtrack by Yann Tiersen - La Valse D'Amélie (Piano Version)
YouTube - Amelie theme song
Ultima modifica di CC il 25 marzo 2011, 16:33, modificato 1 volta in totale.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 14:38

Ultima modifica di CC il 25 marzo 2011, 16:33, modificato 1 volta in totale.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 14:42

Ultima modifica di CC il 25 marzo 2011, 16:33, modificato 1 volta in totale.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 14:44

Ultima modifica di CC il 25 marzo 2011, 16:34, modificato 1 volta in totale.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: new session

Messaggio da CC » 25 marzo 2011, 14:46

Ultima modifica di CC il 25 marzo 2011, 16:34, modificato 1 volta in totale.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

Rispondi

Torna a “La tua musica”