Bisogno estremo di sfogarmi

Conversazioni e pensieri nella stanza dell'analisi. Il blog di Adriano Legacci

Moderatore: Dr. Adriano Legacci

Rispondi
Just me
Messaggi: 20
Iscritto il: 2 marzo 2012, 0:18

Bisogno estremo di sfogarmi

Messaggio da Just me » 2 marzo 2012, 0:38

Ciao a tutti:) sn nuova di qui
Da tanto volevo iscrivermi ed ecco che ne ho l'occasione.
Voglio potermi sfogare liberamente con qualcuno che non mi conosce.
Ho 21 anni da poco compiuti.
A causa della mia stupidissima ingenuità mi sono ritrovata tante volte costretta con la forza a tenermi le mani degli uomini a dosso....
Superare il trauma non è stato facile.
Non permettevo a nessun ragazzo o uomo di avvicinarsi più a me.
Poi incontrai lui... cosi DOlce, tenero e premuoroso.
Mi disse: mi prenderò io cura di te
Tra l'altro ho seri e permanenti problemi di salute.
L'ho amato, amato davvero tanto. Una relazione di circa due anni.
E' stato il primo a cui ho permesso dopo tanto tempo, di potermi abbracciare e toccare.
A lui ho dato il mio primo bacio
Non abbiamo per fortuna mai avuto rapporti....xkè la nostra storia è finita.
E sapete perchè?
Perchè tutte le liti causate dalla sua famiglia e la sua immaturità alla fine ci hanno diviso
L'enorme problema erano sua madre e sua sorella per cui non ero abbastanza bella, abbastanza magra ( e tra l'altro esco da qualche anno da disturbi alimentari), abbastanza intelligente.
La madre continuava a dirgli che era un peso doversi prendere cura della mia salute.
La sorella poi cercava sempre di accaparrarsi le sue attenzioni e io dovevo venire dopo...
E lui ha sempre permesso alla famiglia di calpestarmi
Mi lasciò la prima volta e io tanto innamorata gli giurai di aspettarlo.
Dopo mesi lui tornò e io stupida ricominciai la relazione.
Ora a distanza di 4 mesi è finita nuovamente e questa volta su decisione di entrambi.
Ho smesso di amarlo...
DOvevo sempre essere io quella forte e non potevo mai piangere perchè altrimenti lui entrava in crisi...
E ho perdonato una delle cose più brutte... Dopo una lite fuoriosa con la famiglia lo portai via x tranquillizzarlo. All'improvviso è come se perse coscienza, nel senso che non c'era più luce nei suoi occhi, era assente; mi prese con la forza e anche lui finì x mettermi le mani addosso trattenendomi.
QUando si riprese io non piansi e pensavo solo a confortarlo e a dirgli che lo perdonavo e non lo odiavo.... e dentro di me volevo morire.
Lui ora è rimasto uno dei miei migliori amici xkè è cm un fratello per me.
Ma più il tempo passa e più lui mostra di non sapere cosa sia realmente un'amicizia.
Ed io mi sento cosi male....xkè mi sn fidata di lui...
Vorrei non aver dato quel cosi grande valore al bacio. Avrei voluto dare il mio primo bacio alla persona con cui avrei passato la vita.Lo so forse è stupido ma lo avrei tanto voluto.
E cosi quando ci siamo lasciati ho iniziato a pensare di distruggere quel valore baciando senza ke lo amassi, qualcun altro.... anche un amico
E cosa preoccupante ieri stavo per mandare un sms al ragazzo che con l'inganno mi portò in un posto isolato e si butto addosso, chiedendoli di venirmi a prendere in machina... volevo farmi male
QUasi punirmi forse... E' ridicolo in un mondo in cui si fa sesso per gioco o da ubriachi, ma per me aver dato un bacio, il primo, alla persona con cui non sto più, mi fa sentire una poco di buono
Non so che fare...

Avatar utente
Haries Cavalier
Messaggi: 304
Iscritto il: 30 agosto 2011, 17:24

Re: Bisogno estremo di sfogarmi

Messaggio da Haries Cavalier » 21 marzo 2012, 22:46

Ciao, buonasere Just me ...
Ti dirò subito che abbiamo pochi anni di differenza ... e la tua storia ( spero che ti vada bene che ti dia del tu ... ) mi è sembrata molto utile da leggere perchè in questo periodo di psicoterapia che, sto seguendo diciamo che, mi è emerso un mio problema del passato a cui si collegaun problema che ho : il fatto che non vorrei che i maschi non mi tocchino il collo e altre parti del corpo o, non vorrei trattare di sesso o, avere relazioni piùi ntense di quelle delle amicizie e stiamo studiando la psicologa ed io, se durante il mio passsato ho visto o, subito qualche cosa ... immagino che comprendi di cosa si tratti !
I parenti della persona a cui gli vuoi bene creeranno sempre dei problemi ... c' è sempre qualche cosa che vedono in te di sbagliato ( lo scrivo perchè ho sentito altre storie meno tristi della tua ma simili sotto questo punto ...). Bisogna vedere anche questo quando si scegli l' altra metà almeno un po' .
Io non sono quai per darti consigli ma semplicemente per farti sentire meno sola ... per farti capire che c' è qualche uno sempre ad ascoltare .
Fare la parte dei più forti ma specie di colui che, non mostra le emozioni negative per amor di qualche uno è davvero faticoso ma poi si rischia di esplodere ... e non sai più cosa fare ...e le tue forze diminuiscono. Te lo dico questo per esperienza diretta !
Nella persona a cui si è deciso di dare un po' di noi stessi, quando si è nella fase dell' innamoramento ( perchè è questo stato,immagino. Dimmi pure se sbaglio, in fondo sono una persona un po' inesperta che, tuttavia si interessa dei rapporti e relazioni con la gente ... )si vede il Meglio di lei ... ma poi quando si è soli con lei poi, emergono anche i lati negativi ed allora si entra in crisi perchè si pensava che qualla persona di cui ci si fidava non potesse arrivare, in questo caso, a certi modi di comportarsi, di reagire ... ed il mondo ... crolla sulle spalle .
Ci cashcerò anch' io quando mi capiterà di essere diffronte a questi tranelli, sappilo ... Sono le nostre prime esperienze Just me e le prime si sbagliano ma ci segnano anche profondamente così come per altri problemi non riguardante il campo dell' amore ...
tuttavia a volte ci sono persone come te, come me che se riceviamo dolore lo, ricercano . Il perchè non so e tendiamo a perdonare quelle persone che ci hanno fatto o, ci fanno male psicologicamente, fisicamente ...
Ecco tutto qui, spero di non averti annoiato ... queste sono le mie considerazioni, quelle di una 18enne quasi !
Mi ha fatto paicere scriverti, alla prossima se ci, scrivaremo ...

Haries C.
La gente ha dimenticato l' Arte del saper Ascoltare ma ha imparato in modo crudele a Giudicare senza conoscere chi, gli sta difronte ...

Just me
Messaggi: 20
Iscritto il: 2 marzo 2012, 0:18

Re: Bisogno estremo di sfogarmi

Messaggio da Just me » 18 aprile 2012, 21:37

Cara Haries C,
non sai quanto bene possano avermi fatto le tue parole e ti auguro dal pronfondo del cuore di identificare il tuo problema e risolverlo.
E' evidente la tua sensibilità e conservare in sè un dolore tanto grande, non può che farti del male
Parlarne non può che fare bene e di sicuro questo forum è manna dal cielo
Con affetto

just me

Avatar utente
Haries Cavalier
Messaggi: 304
Iscritto il: 30 agosto 2011, 17:24

Re: Bisogno estremo di sfogarmi

Messaggio da Haries Cavalier » 21 aprile 2012, 18:40

Grazie Just me ...
semplicemente !
Saappi che ci sono anche solo per ascoltarti ...

Haries C.
La gente ha dimenticato l' Arte del saper Ascoltare ma ha imparato in modo crudele a Giudicare senza conoscere chi, gli sta difronte ...

Just me
Messaggi: 20
Iscritto il: 2 marzo 2012, 0:18

Re: Bisogno estremo di sfogarmi

Messaggio da Just me » 25 ottobre 2012, 17:08

Sono mancata per tanto.. da qui e forse anche da me stessa
Ho intrapreso un percorso di conoscenza di me stessa e di ciò che ero diventata dopo cosi tante vicissitudini.
Lungo questo percorso ho incontrato il mio migliore amico.
Giorno dopo giorno mi ha mostrato il lato positivo di ogni cosa e soprattutto i lati positivi di me
Mi ha permesso di capire quanto valgo e che non devo mortificarmi se qualk non lo nota.
Ho letto le vostre storie, i vostri racconti e ivostri sentimenti
E non ho potuto fare a meno di pensare a quanto dolore c'è nel mondo e quanto immeritato sia
Ma grazie agli amici sto scoprendo come lottare per ritrovare se stessi sia la cosa più giusta e che reca felicità reale.
Ci sono giorni ancora in cui vorrei arrendermi
Ma sapere che conto per qualk, fa la differenza.
Spesso chi ha problemi come noi, diventa maggiormente sensibile e attento ai bisogni altrui.
IO amo i miei amici e la mia famiglia e qst è diventato il mio incentivo a sorridere...xkè penso ke se mi arrendessi ki mi ama ne soffrirebbe
Voler vedere loro felici ha portato me a cercare la mia felicità.
Auguro ad ognuno di voi di trovare persone che vi facciano sentire belli e speciali..unici e amati nei pregi ma anche nei difetti
E ogni giorno condivider con tutti quanti noi il dolore che proviamo, ci fà sentire meno soli e disperati

Avatar utente
Haries Cavalier
Messaggi: 304
Iscritto il: 30 agosto 2011, 17:24

Re: Bisogno estremo di sfogarmi

Messaggio da Haries Cavalier » 25 ottobre 2012, 19:01

Salve Just me,

come ho scritto ad un' altra persona tanto tempo fa,

fa piacere anche leggere testimonianze che hanno qualche cosa, un fine sereno o comunque verso una Via Nuova ...
perchè è questo di cui abbiamo paura : aprire una Nuova Porta, è sempre complicato perchè siamo oramai abituati e collegati con ciò con cui siamo abituati, con ciò che conosciamo anche se è negativo ...

Sono davvero felice delle parole che hai condiviso per te e per noi, grazie, davvero !


[i]Che il Fiore che sei si esprima e si apra ...nel suo genere per mostrare il tipo di fiore che sei ![/i]


Haries C.
La gente ha dimenticato l' Arte del saper Ascoltare ma ha imparato in modo crudele a Giudicare senza conoscere chi, gli sta difronte ...

Rispondi

Torna a “La camera dei segreti”