Pagina 1 di 1

...mi sto sciogliendo...

Inviato: 29 marzo 2013, 10:20
da Izziely
nn sono sicura di sapere come si usa un forum...
ma una camera dei segreti sembra il posto giusto x scrivere quello che si muore dalla voglia di raccontare a qualcuno...
...forse è proprio questo che ho bisogno... vale la pena di provare...

...da dove inizio?
nella vita si impara a sopravvivere a qualunque cosa succeda... ognuno trova un modo suo...
...io poco alla volta ho costruito una barriera di ghiaccio attorno al mio cuore...
probabilmente senza nemmeno accorgermene...
così, x nn soffrire, alla fine nn ero nemmeno felice... ma nn lo sapevo... o facevo finta di nn saperlo...
...e andava bene così, a me e alle persone che mi stavano vicino...
mi vedevano sorridere... magari tanti sorrisi finti... e andava bene così...

un po' di tempo fa un ragazzo meraviglioso, senza conoscermi, mi ha fatto un regalo...
nn sapevo cosa pensare... e forse nn lo so nemmeno adesso...
con un po' di coraggio ho deciso di rischiare... e gli ho chiesto di uscire.
nn l'avevo mai fatto prima... ho sempre aspettato che un ragazzo facesse la prima mossa, così io potevo decidere se accettare o no, senza rischiare di rimanere delusa...
stranamente è andato tutto bene e lui mi ha invitato a casa sua...
nn c'è bisogno di dire che ero nervosa, mooooolto nervosa...
è una persona molto diretta e sincera...
...e un genio della comunicazione nn verbale...
io stavo ancora cercando di capire come fossi riuscita a far succedere tutto... e lui mi stava già osservando...
...mi osservava già da tempo... già prima che mi facesse il regalo...
ha capito cose di me, che "nn sapevo" nemmeno io, ...già al primo appuntamento, senza aver mai realmente parlato con me...
...senza che io dicessi niente...
questa cosa mi ha spiazzato... soprattutto x il fatto che aveva ragione... aveva ragione su tutto...
come mi muovo, come parlo, come mi vesto, quello che ho in borsa...
x farla breve ha capito che ho una grande energia, intrappolata da qualche parte dentro di me, ma che ho paura di tirarla fuori... e di farla vedere agli altri...
parole sante...
parole che in fondo, in fondo, ...ma proprio in fondo... già sapevo...
ma che nessuno mi aveva mai detto veramente...
...nessuno mi aveva mai chiesto se avessi un problema...
perchè lui l'ha notato subito?
e perchè senza conoscermi ha voluto "perdere" del tempo con me... x salvarmi?
...e fidatevi... è stato proprio un salvataggio voluto, senza secondi fini...
sapeva che avevo bisogno di un abbraccio... di sfogarmi con qualcuno...
ma perchè sono riuscita a farlo con lui, che nemmeno conoscevo?

ora, vuoi perchè mi ha salvata, vuoi perchè è una persona meravigliosa... vorrei rivederlo...
ma mi ha detto che nn è la persona giusta x me...
ha sciolto un po' del ghiaccio che stava attorno al mio cuore...
mi ha fatto provare delle emozioni...
dopo aver parlato con lui ho iniziato a vedere le cose in modo diverso...
provo delle emozioni anche solo guardando un film... cosa che sarebbe stata a dir poco assurda fino a poco tempo fa!!!
ormai si sta sciogliendo tutto il ghiaccio...
mi sono fidata di lui, aveva ragione...
ora fa male sapere che proprio lui nn vuole far parte della mia vita...
ha detto che devo farmi aiutare, che potrebbe aiutarmi lui a sciogliere tutto quel ghiaccio, ma nn è compito suo, nn è la persona adatta, nn è uno psicologo...
fa male proprio dove il cuore nn ha più la sua copertura di ghiaccio...
cura e veleno...
ecco cos'è quel ragazzo x me...
ha voluto fortemente farmi provare delle emozioni...
...ora perchè nn vuole viverle insieme a me?
forse è troppo presto?
o forse vuole solo essere "il più meraviglioso" fratello maggiore che potrei mai avere?
o forse è spaventato dalla situazione... voleva aiutarmi, ma nn sapeva cosa avrebbe trovato davvero...

cosa dire...
quando inizio a scrivere... scrivo sempre troppo!!!
spero che nn sia contro le regole dei forum...

grazie a chi avrà letto fino in fondo... e vorrà commentare...
io sono parecchio confusa, oltre che stranamente emozionata... grazie a lui...
la mia reazione fino a poco tempo fa sarebbe stata diversa: l'avrei semplicemente odiato x aver iniziato una cosa che nn voleva finire, ma sarei passata oltre, senza problemi, senza tristezza...
ora nn riesco ad odiarlo... continuo a volergli bene...
e sono triste pensando che sia la cosa migliore che mi poteva capitare... ma nn posso averlo vicino a me...

Re: ...mi sto sciogliendo...

Inviato: 29 marzo 2013, 21:41
da Izziely
In effetti mi sarei aspettata un commento riferito a me...
Può anche essere il marpione di turno, ma di fatto era uno sconosciuto, che ha capito cosa avevo dentro...
E credo che a volte sia liberatorio parlare di quello che ci preoccupa con persone che nn conosciamo davvero...
---altrimenti nn starei scrivendo qui--- :)
Forse avrei dovuto spiegarmi meglio, ma il mio dubbio è:
possibile che una sola serata con lui mi abbia fatto questo effetto?!
Ero bloccata nel vero senso della parola... nn piangevo, nn mi emozionavo mai, nè in bene, nè in male...
Avevo un gran bel sorriso x tutti... e a tutti andava bene così...
Nn mi hanno mai chiesto se stessi bene...
Pensavo di stare bene, ma evidentemente nn era così...
Possibile che una sola serata con lui mi abbia sbloccato?!
Come può essere successo?!?!?!
Ora mi dicono che sono più rilassata, che sono diversa da prima... più vera, più spontanea...
...in qualche modo, anche se mi secca parecchio ammetterlo, mi ha riattivato il cuore...
Possibile che gli sia bastata una sola serata x "curarmi"?
Perchè nn era mai successo prima?!

Re: ...mi sto sciogliendo...

Inviato: 31 marzo 2013, 18:00
da Haries Cavalier
Cara Izziely,

piacere di conoscerla, mi chiamo Haries

Perchè leggendo il suo Argomento aperto nella sezione - LA CAMERA DEI SEGRETI - ... rivedo le mie emozioni, sensazioni, pensieri ... paure ... forse è per questo che mi ha anche scritto come dice ...ci assomigliamo più di quanto immaginiamo ?

Mi fa piacere che abbia trovato una persona che abbia saputo sghiacciare quelle mura o forse meglio dire, quel cuore ...
non è da tutti trovare qualche uno che ti sappia leggere a prima vista, anche a me è sucesso con la stessa persona che mi ha detto di non avere pauraa chiedere aiuto, che farlo è da persona umile ...
altrettanto saggio il ragazzo a consigliarti di farti aiutare da una persona competente e non daa lui perchè "non è il suo compito ...",
questo è tipico di una persona che esperienza e ha sofferto ...


Rimaniamo sempre stupiti e intimoriti quando incontriamo una persona che sappia leggerci come se noi fossimo libri a pagine aperte per loro ... e ci catturano ...
ma se ti ha consigliato questa cosa ... secondo me dovresti lasciarlo libero e non ossessionarti sul perchè un attimo prima ti abbia fatto quel tipo di "favore" - ti ha sbloccato - e poi è "sfuggito" ...
a volte è meglio rendersi conto dei propri limiti e fermarsi pitttosto che creare ancora più confusione con l' incertezza che si possa creare ancora più danni per quella persona amata !


ecco tutto qui ...
spero almeno di averle dato delle risposte,punti di chiave ...
o comunque di averla tirata un po' di morale .

Quando posso, ci sono se vuole !

Un saluto affettuoso,

Haries Cavalier