ripensare insistentemente a una persona

Conversazioni e pensieri nella stanza dell'analisi. Il blog di Adriano Legacci

Moderatore: Dr. Adriano Legacci

Rispondi
mibastaunsorriso
Messaggi: 8
Iscritto il: 13 luglio 2012, 16:56

ripensare insistentemente a una persona

Messaggio da mibastaunsorriso » 4 settembre 2013, 15:55

è già la seconda volta che capita. a distanza di anni mi basta rivedere un viso o richiamare una situazione passata e subito mi ritrovo a pensare a una persona che non vedo da tempo, a chiedermi cosa pensa di me e a farmi domande su come mi sono comportata con lei e ripeto quasi a memoria le praole che ci siamo detti.
questi episodi mi capitano sia con persone che conosco bene che con gente che ho conosciuto solo di sfuggita e visto per brevi periodi.
é possibile che mentre io penso a una persona la stessa si ricordi di me? lo chiedo perché sono ossessionata dall'idea di lasciare un buon ricordo negli altri.
Mi chiedo inoltre cosa è successo a queste persone nel periodo in cui siamo stati separati
Quando penso a queste persone tutti gli altri non contano più per me.

Mi capita anche di litigare con amici e discutere e poi di ritrovarmi sola a ricordare il nostro primo incontro e a rivalutare positivamente il nostro rapporto

panorama
Messaggi: 744
Iscritto il: 17 maggio 2008, 16:23
Località: Roma

Re: ripensare insistentemente a una persona

Messaggio da panorama » 5 settembre 2013, 8:39

Perché è così importante per te sapere cosa pensano gli altri della tua persona ? Dipende dalla tua insicurezza, da scarsa autostima ?

Il tuo post fa trasparire la solitudine psicologica: dà la tristezza, fa racchiudere nel silenzio, ma offre anche la speranza. Ci si può sentire soli per mancanza d’affetto pur avendo un/una partner e degli amici.

jANIS87
Messaggi: 3
Iscritto il: 2 settembre 2013, 1:53

Re: ripensare insistentemente a una persona

Messaggio da jANIS87 » 6 settembre 2013, 20:35

ciao, io credo sia normale.. però non devi farne un'ossessione e vivere nel ricordo ed escluderti dalla tua vita reale con persone che sono ancora presenti. Se vuoi chiarire con una persona, che a distanza di tempo, hai ritenuto positiva.. puoi sempre scriverle e non tormentarti per parole dette o per come è finita. Ti consiglio di non tormentarti e di non pensarci più di tanto perché finirai ad escludere le altre persone e ti ritroverai sola.

Rispondi

Torna a “La camera dei segreti”