Incapacità di stare in compagnia

Conversazioni e pensieri nella stanza dell'analisi. Il blog di Adriano Legacci

Moderatore: Dr. Adriano Legacci

Rispondi
kawaliere solitario
Messaggi: 1
Iscritto il: 2 febbraio 2014, 22:26

Incapacità di stare in compagnia

Messaggio da kawaliere solitario » 2 febbraio 2014, 22:56

Ciao a tutti io sono kawaliere solitario ormai sono 10 anni che convivo con attacchi di panico ho imparato a riconoscerli ma non è questo il problema il mio problema è l'incapacità di stare in compagnia che sia famiglia oppure amici,colleghi di lavoro ogni volta ci provo a starci ma finisco solo con lo stare male,comincia con la voglia di scappare da quel luogo poi la sudorazione ma la cosa più strana e qui spero di farmi capire e come se tutti ridessero e scherzassero e io li non ci fossi e il mio campo visivo si allunga come se guardi da uno spioncino della porta e li mi tocca uscire dal locale fino a quando tutto non rientra al suo posto,succede ovunque io ho una moto e da sempre la moto e sinonimo di amicizia e viaggi in compagnia,ma io riesco solo a stare benino quando sono solo io la moto e la strada questo mi fa fuggire da la mia realtà giornaliera,io non so più quale sia il mio vero io a questo punto

alexandro
Messaggi: 6
Iscritto il: 19 febbraio 2014, 18:54

Re: Incapacità di stare in compagnia

Messaggio da alexandro » 22 febbraio 2014, 2:43

[quote="kawaliere solitario"]ne ma la cosa più strana e qui spero di farmi capire e come se tutti ridessero e scherzassero e io li non ci fossi e il mio campo visivo si allunga come se guardi da uno spioncino della porta e li mi tocca uscire dal locale fino a quando tutto non rientra al suo posto

Non son sono un esperto e sono qui perchè anche io ho voluto condividere dei miei problemi, ma quando ti succede questa cosa credo sia perchè ti stai dissociando psichicamente.
Ciao

Rispondi

Torna a “La camera dei segreti”