Test CBA e disturbo borderline

Conversazioni e pensieri nella stanza dell'analisi. Il blog di Adriano Legacci

Moderatore: Dr. Adriano Legacci

Rispondi
Avatar utente
BiscottoCapo
Messaggi: 50
Iscritto il: 20 aprile 2011, 20:36
Località: Bari

Test CBA e disturbo borderline

Messaggio da BiscottoCapo » 24 maggio 2014, 20:35

Salve a tutti, sono una vecchia utente che non scriveva più da un po' di tempo...
Ultimamente ho scoperto i risultati del test CBA (cognitive behavioural assessment) che feci...il risultato è 19. Qualche dottore può spiegarmi cosa significa, nel senso se è una cosa brutta o "bella" che il risultato sia uscito così basso? So di una persona che allo stesso test è risultato 77, ad esempio...

A me hanno diagnosticato un disturbo schizoaffettivo di tipo depressivo in disturbo borderline di personalità...
Ho da poco tentato un suicidio, sarà una settimana, e non c'è giorno che io non ripensi a farlo..

Non sto bene, affatto. Purtroppo terapia di gruppo, incontri con i miei familiari e terapia farmacologica non funzionano granchè, se sto ancora a questo punto.

Ogni giorno vorrei solo morire...
Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris.
Nescio, sed fieri sentio et excrucior.

jessyca
Messaggi: 234
Iscritto il: 27 aprile 2014, 0:26

Re: Test CBA e disturbo borderline

Messaggio da jessyca » 24 maggio 2014, 21:25

BiscottoCapo ha scritto: Ho da poco tentato un suicidio, sarà una settimana, e non c'è giorno che io non ripensi a farlo...
Ogni giorno vorrei solo morire...
Cioè autolesionismo al massimo grado. Nessun attaccamento alla vita? Nessuno piacere di vivere? Oppure una totale svalutazione di sé stessi al punto da volersi autodistruggere? Scusa, non sono un dottore, non posso rispondere alla tua domanda, però mi colpisce quel pensiero fisso di voler morire. Sembra contronatura, anche se la morte è per tutti inevitabile, tutto ciò che è vita tende alla vita e lotta contro la morte.

Avatar utente
BiscottoCapo
Messaggi: 50
Iscritto il: 20 aprile 2011, 20:36
Località: Bari

Re: Test CBA e disturbo borderline

Messaggio da BiscottoCapo » 24 maggio 2014, 22:26

Vivo a momenti alterni..ma la maggior parte delle volte vorrei solo morire. Come dici sono anche autolesionista, ed anche in maniera pesante...il suicidio è l'unica soluzione possibile che ho trovato ad una vita che non voglio vivere più. Sono ormai 11 anni che ci penso...ma solo ultimamente ho trovato il coraggio di farlo. Mi è andata male...

Prima quando pensavo al suicidio cercavo di non farlo...mi imbottivo di farmaci e basta. Sono tante le volte che sono stata al pronto soccorso per questo...ma ultimamente non ho più speranze, non ho più voglia di vivere, di andare avanti...mi odio talmente tanto che vorrei solo togliermi di mezzo, l'autolesionismo non mi basta più. Purtroppo...

Grazie per la risposta, anche se non sei un dottore mi fa piacere parlarne con qualcuno...
Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris.
Nescio, sed fieri sentio et excrucior.

jessyca
Messaggi: 234
Iscritto il: 27 aprile 2014, 0:26

Re: Test CBA e disturbo borderline

Messaggio da jessyca » 25 maggio 2014, 13:51

Perché ti odi? :)
Sembri così dolce e delicata che nessuno al mondo potrebbe odiarti!
Vedi, per esempio, a me hai suscitato subito interesse e tenerezza col tuo primo post, col secondo ancor più simpatia, non so spiegarti bene perché. E non mi succede facilmente! Trasmetti buone sensazioni... Pur nella situazione psicologica in cui ti trovi e che ti fa tanto soffrire, sei riuscita a manifestare, a trasmettere un pò della tua bellezza, della parte bella che è in te (che forse è rinchiusa e ben nascosta dentro di te), che tu sei; mi dai la sensazione di una persona dall'animo gentile e delizioso. Credo che tutti pensiamo al suicidio nei momenti più brutti della vita. Anch'io ci penso, specie in questo periodo molto critico. Però riesco a distinguere la bellezza della vita in sé, anche solo ammirando una bella giornata di sole, col cielo terso e azzurro, o annusando il profumo dei fiori in primavera..., o guardando il mare che mi trasmette una calma profonda... son cose semplici ma che trovo fantastiche e mi caricano di vita, di energia vitale. Sono momenti belli, molto belli, piccoli gioielli che solo la vita può offrire.

Rispondi

Torna a “La camera dei segreti”