...innamorarsi...

In questa sezione puoi ottenere informazioni generali di carattere psicologico dal moderatore o da membri autorizzati, psicologi o psicoterapeuti, dalle Pagine Blu. Gli psicologi possono fornirti tutte le informazioni necessarie per offrire un contributo in merito alla prevenzione del disagio mentale, familiare e sociale ma in nessun caso possono fornire diagnosi o indicazioni sui trattamenti da effettuare.

Moderatore: Dr.ssa Eleonora Arduino

Rispondi
Avatar utente
devil
Messaggi: 34
Iscritto il: 5 gennaio 2010, 1:16

...innamorarsi...

Messaggio da devil » 22 gennaio 2010, 0:11

...vorrei...
...vorrei poter conoscere il principe azzurro...
...vorrei che un ragazzo mi amasse...
...vorrei poter donare l'amore che è dentro di me...

...ma so che questo per me non avverrà,...

mi sono fatta mille domande,
ho fatto psicoterapia e la faccio ancora.
Cammino per strada e vedo che tutti hanno al loro fianco l'altro..

...mille volte mi sono guardata allo specchio ..ho pensato che forse avevo qualche cosa che non andava, ma non è così...sono una bella ragazza..

...ma c'è qualche cosa che forse non va...forse non sono normale..
io mi impegno, ma non cambia nulla...

non so più cosa pensare....e neanche cosa fare..

...voi che ne pensate...come devo fare...???

grazie. Devil :wink:

Avatar utente
Aikiko
Messaggi: 198
Iscritto il: 12 giugno 2008, 21:52

Messaggio da Aikiko » 22 gennaio 2010, 13:59

Prova a donare questo amore che hai dentro a te stessa.
Un abbraccio

Marta
Messaggi: 517
Iscritto il: 10 ottobre 2007, 17:30

Messaggio da Marta » 22 gennaio 2010, 16:50

a volte è anche una questione di fortuna incontrare la persona giusta!
più di tanto non si può fare, è una cosa che può o non può capitare, è una casualità!
non dipende totalmente da noi!
TAEDIUM VITAE

patagarraiu
Messaggi: 13
Iscritto il: 19 settembre 2008, 1:51

Re: ...innamorarsi...

Messaggio da patagarraiu » 26 gennaio 2010, 11:43

devil ha scritto:...vorrei...
...vorrei poter conoscere il principe azzurro...

...voi che ne pensate...come devo fare...???
Anzitutto, ridimensionare le aspettative.

E' ovvio che, se voglio la luna, rimarrò deluso. Semplicemente perchè la luna non la posso avere.

Tu mi dirai: "il principe azzurro, però, non è la luna!"

Errore.

Il "principe azzurro" è uno dei miti per colpa dei quali l'umanità si auto-flagella senza saperlo, così come lo sono "l'amore eterno" e "la felicità", insieme a tutti quei modi di pensare che non hanno riscontro nella realtà, del tipo: " le persone DEVONO accettarsi per quello che sono", "la gente DEVE riconoscere il mio valore" e via discorrendo.

Tutti concetti estremi (principe azzurro, amore eterno, felicità) o estremizzati (le varie "doverizzazioni") che creano aspettative titaniche, irrealistiche e - ovviamente - destinate a rimanere deluse.

E' lecito, invece, aspettarsi altro dalla vita: La serenità, il trovare una persona che ci ami a lungo e che ci stimi per tutta la vita (con la quale costruire, magari, una famiglia), il riuscire a farsi apprezzare da una maggioranza di persone eccetera eccetera.

Bisognerebbe imparare, insomma, ad idealizzare di meno la propria esistenza e quanto ci aspettiamo da essa. Tutto ciò è sicuramente difficile da accettare per uno "spirito romantico", che preferisce vivere nei suoi sogni, ma - per l'appunto - portando avanti questo modo di pensare il risultato è che si vivrà prevalentemente nella propria fantasia, sempre insoddisfatti della vita reale.

Il mondo diventa, allora, un noioso luogo di delusione, quando è invece un inesauribile fonte di possibilità! A una condizione, però: che queste possibilità, invece di pretenderle dagli altri, ce le andiamo a prendere di nostra iniziativa.

Quando qualcosa non ci soddisfa, giustamente, ci osserviamo (come hai fatto tu). Eppure, nonostante ci sforziamo di guardare con attenzione, non percepiamo nulla di sbagliato.
Magari il problema non dipende dalla nostra persona - la nostra esteriorità e il nostro carattere - ma da come pensiamo, da quello che - in maniera più o meno consapevole - ci aspettiamo dall'esistenza.

Aikiko, a mio parere, ha detto una cosa molto intelligente e profonda: "Prova a donare questo amore che hai dentro a te stessa."

Alle volte è proprio una carenza di amore verso sè stessi il nocciolo del problema; il detto che, per piacere, bisogna innanzitutto piacersi, si rivela molto spesso vero.
Attenzione, non si intende tanto il ritenersi "fighi", ma il piacersi interiormente, nonostante tutti i difetti e tutti i lati "oscuri" (che tutti abbiamo).
Accettarsi serenamente nella propria "umanità", che è anzitutto sinonimo di imperfezione, finitezza e contraddittorietà.

Come mettere in pratica tutto ciò, non so dirtelo. Sicuramente uno psicoterapeuta bravo potrebbe darti una mano. Ma credo che tu debba anche scoprire quella parte di te che i latini chiamavano "genio": la tua unicità, la tua specificità, il tuo "talento", il tuo modo di realizzare te stessa che non vuol dire, per forza, compiere chissà quale impresa titanica.

E, magari, un giorno arriverà anche una persona da amare profondamente che ti amerà profondamente.

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Messaggio da Sergio67 » 26 gennaio 2010, 12:22

patagarraiu ha detto tutte cose molto sagge.

Io penso che non si è soddisfatti quando abbiamo molto, ma quando ci basta quello che abbiamo.
E se vivi nei sogni, rimarrai sempre delusa dalla realtà.

Come fare? Qual'è la strada?
Purtroppo non esiste una regola universale e tu devi cercare la tua, ma soprattutto la devi vivere in prima persona, non puoi solo fartela raccontare dagli altri.

Io da parte mia l'ho trovata nella meditazione (in particolare zen e vipassana) ma per sapere se funziona anche per te la devi provare.

Per farti un esempio, se ti dico che c'è una medicina che abbassa la febbre, puoi andare a raccontarlo al mondo, puoi sognare di averne sempre una confezione con te, ma finché non la prendi avrai sempre la febbre...

un abbraccio
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

Avatar utente
Modina
Messaggi: 97
Iscritto il: 9 novembre 2008, 16:28

Messaggio da Modina » 26 gennaio 2010, 19:40

Concordo con Aikiko,
purtroppo o per fortuna il primo passo per amare qualcuno è amare se stessi...
"E se la realtà non fosse altro che una malattia?"

Rispondi

Torna a “Forum di consulenza psicologica”