psicosi o dispercezioni??

In questa sezione puoi ottenere informazioni generali di carattere psicologico dal moderatore o da membri autorizzati, psicologi o psicoterapeuti, dalle Pagine Blu. Gli psicologi possono fornirti tutte le informazioni necessarie per offrire un contributo in merito alla prevenzione del disagio mentale, familiare e sociale ma in nessun caso possono fornire diagnosi o indicazioni sui trattamenti da effettuare.

Moderatore: Dr.ssa Eleonora Arduino

Rispondi
Avatar utente
devil
Messaggi: 34
Iscritto il: 5 gennaio 2010, 1:16

psicosi o dispercezioni??

Messaggio da devil » 3 dicembre 2011, 16:18

Ciao a tutti,

sto cercando di capire se determinate percezioni come:

- sentire suoni e voci inesistenti
- intravvedere cose che volano rapidamente al limite del campo visivo
- sentirsi in parte staccati dal proprio corpo
- percepire la realtà strana...come troppo rapida...
- e altre cose..

Sono precursori e manifestazioni di una malattia psicologica grave...oppure se possono far parte di una persona anche nell'arco di tutta la sua vita...

Perchè a certe persone capita di avere queste manifestazioni?? è segno di pazzia o è un dono??

come si può fare per controllare questo tipo di manifestazioni....
come si può gestire la paura che che suscitano...

La psicoterapia non funziona o non è l'unica risposta, spesso gli psicoterapeuti non hanno mai provato sulla loro pelle questo tipo di percezioni e faticano anche nel semplice compito di ascoltarti essendo neutri ma empatici...

Bhe spero in qualche risposta...

Grazie
Devil :wink:

Avatar utente
Dr.ssa Eleonora Arduino
Messaggi: 1880
Iscritto il: 2 novembre 2005, 0:28
Località: Torino

Re: psicosi o dispercezioni??

Messaggio da Dr.ssa Eleonora Arduino » 6 dicembre 2011, 2:22

un dono dovrebbe portare ... dei doni!
la psicosi comporta delle dispercezioni, non sono termini in alternativa.
il suo post è curioso: in un forum di consulenza psicologica professionale , per chiedere consigli a una psicoterapeuta mentre si dichiara che gli psicoterapeuti non possono capire... forse c'è qualche confusione/conflitto da chiarire.
I sintomi di cui parla sono tendenzialmente piuttosto preoccupanti, la gravità psicologica dipende dal modo che ha di viverli la persona che li prova. E' necessario comunque un dialogo con un esperto di persona, il forum in questo caso è inutile
Dr.ssa Eleonora Arduino - psicologa e psicoterapeuta - Torino
moderatore dei forum "consulenza psicologica"
www.eleonoraarduino.it

Avatar utente
devil
Messaggi: 34
Iscritto il: 5 gennaio 2010, 1:16

Re: psicosi o dispercezioni??

Messaggio da devil » 8 dicembre 2011, 22:30

Salve Dott.ssa..

Quello che provo ...è vero non porta nessun dono....solo tanti problemi e dolore...
vorrei tanto che fosse diverso...

Scrivo in questo forum, perchè mi fido di lei..almeno è quello che sento..

...credo nella psicoterapia e ho una psicoterapeuta, ma a volte ho paura che non "guarirò"mai...ho paura che quello che provo prenda il sopravvento su di me...

non è che gli psicoterapeuti non possano capire, ma credo che se hai provato qualche cosa se poi te lo descrivono lo puoi comprendere meglio....se ho avuto un attacco di panico quando me lo descrivono sicuramente lo capirò meglio...

Mi ha già detto che questo forum non è il luogo adatto per scrivere certe cose, ma la verità è che non posso selezionare i miei post...io sono così e questo è quello che porto io...

Devil

Rispondi

Torna a “Forum di consulenza psicologica”