Che fare, con chi stare???

In questa sezione puoi ottenere informazioni generali di carattere psicologico dal moderatore o da membri autorizzati, psicologi o psicoterapeuti, dalle Pagine Blu. Gli psicologi possono fornirti tutte le informazioni necessarie per offrire un contributo in merito alla prevenzione del disagio mentale, familiare e sociale ma in nessun caso possono fornire diagnosi o indicazioni sui trattamenti da effettuare.

Moderatore: Dr.ssa Eleonora Arduino

Rispondi
sgumma3
Messaggi: 18
Iscritto il: 2 ottobre 2010, 10:49

Che fare, con chi stare???

Messaggio da sgumma3 » 4 ottobre 2012, 21:23

ciao ragazzi! Purtroppo ho un problema! Ora stò frequentando una ragazza, abbiamo fatto qualche uscita, ma non sento le farafalle. E' una ragazza intelligente, bella, sensibile, mi piace fisicamente ma non ho entusiasmo. ci stò uscendo così, e a me non stà bene. Non è giusto! Vorrei trovare una persona per la quale senta le farfalle, sia preso, che mi faccia girare la testa. Che quando sono con lei sia su di giri. Invece nulla. non ho + entusiasmo. Con la mia ex, nonostante i suoi problemi, era diverso. Mi piaceva e le volevo davvero bene. Solo che mi ha lasciato 3 mesi fà e pensavo che con una nuova frequentazione riuscissi a dimenticarla. Invece nulla. E i fantasmi ogni tanto ritornano. la penso ancora, ma lei ha deciso, anche se da quello che scrive su Fb non stà molto bene.... Soliti alti e bassi d'umore che ha sempre!

Io vorrei essere forte, ma non ci riesco. Non riesco a capire cosa voglio fare! Non sò amare nessuna?
Voglio troppo?
Peerchè non mi innamoro?
Datemi un consiglio per favore.....

Vorrei poter uscire con una donna e vedere solo lei.
Voglio sentirmi vivo.
Non riesco ad amare.
Amo solo me stesso.... e non sono neppure sicuro di ciò.

Non è giusto!

Help. Ciao

remediosss
Messaggi: 13
Iscritto il: 25 marzo 2011, 19:51

Re: Che fare, con chi stare???

Messaggio da remediosss » 29 ottobre 2012, 17:58

ti ha lasciato tre mesi fa e ti sembra strano non essere già riuscito a "rimpiazzarla"? io penso che sia abbastanza normale come cosa...

Rispondi

Torna a “Forum di consulenza psicologica”