CENTRI PSICO SOCIALI

In questa sezione puoi ottenere informazioni generali di carattere psicologico dal moderatore o da membri autorizzati, psicologi o psicoterapeuti, dalle Pagine Blu. Gli psicologi possono fornirti tutte le informazioni necessarie per offrire un contributo in merito alla prevenzione del disagio mentale, familiare e sociale ma in nessun caso possono fornire diagnosi o indicazioni sui trattamenti da effettuare.

Moderatore: Dr.ssa Eleonora Arduino

oxibi
Messaggi: 74
Iscritto il: 26 luglio 2006, 14:20

CENTRI PSICO SOCIALI

Messaggio da oxibi » 26 luglio 2006, 14:38

VI CONSIGLIO VIVAMENTE DI NON ANDARE MAI E DICO MAI A CURARVI IN QUESTI CENTRI,NON ESTEREBBERO UN ATTIMO A VIOLARE LA VOSTRA PRIVACY SE PER LORO QUESTO FOSSE NECESSARIO!!!ESPERIENZA PERSONALE!!!!!!
il motto della mia vita e funzionare al contrario!!!

oxibi
Messaggi: 74
Iscritto il: 26 luglio 2006, 14:20

ULTIMO AVVISO

Messaggio da oxibi » 26 luglio 2006, 14:42

NON VORREI MAI CHE A QUALCUN ALTRO ACCADESSE LA STESSA COSA!!AL OCCHIO GENTE !!
il motto della mia vita e funzionare al contrario!!!

Avatar utente
summer
Messaggi: 933
Iscritto il: 21 giugno 2006, 22:22

Messaggio da summer » 26 luglio 2006, 14:44

....si ma cosa ci vuoi dire con esattezza? cosa ti è successo?

Cyara
Messaggi: 76
Iscritto il: 19 giugno 2006, 8:04

Messaggio da Cyara » 26 luglio 2006, 14:44

Già, cosa ti è successo? :?

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 26 luglio 2006, 15:07

boh..io posso andare solo lì,ma dato che non ho niente di sconvolgente e illegale da dire non penso che avrebbero la necessità di violare la mia privacy. è sempre sbagliato perchè è contro le regole,ma se uno va lì e dice che ne so che ha commesso qualcosa forse lo devono fare.. boh

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 26 luglio 2006, 15:09

beh ma la privacy credo sia violabile in certi casi eccezionali quindi non ci vedo niente di strano

oxibi
Messaggi: 74
Iscritto il: 26 luglio 2006, 14:20

NON SONO UN DELINQUENTE

Messaggio da oxibi » 26 luglio 2006, 15:19

EPPURE E STATO FATTO E CREDIMI LALA NON SI PUO ANCHE PERCHE MI E STATO ESTRAPOLATO CON L INGANNO
il motto della mia vita e funzionare al contrario!!!

Avatar utente
summer
Messaggi: 933
Iscritto il: 21 giugno 2006, 22:22

Messaggio da summer » 26 luglio 2006, 15:21

senti...perchè non ci racconti la tua storia?

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 26 luglio 2006, 15:25

mica ho detto che non ci credo.ho detto che credo che lo sia,violabile.insomma si può fare

weely76
Messaggi: 731
Iscritto il: 16 maggio 2006, 17:08

Re: NON SONO UN DELINQUENTE

Messaggio da weely76 » 26 luglio 2006, 15:26

oxibi ha scritto:EPPURE E STATO FATTO E CREDIMI LALA NON SI PUO ANCHE PERCHE MI E STATO ESTRAPOLATO CON L INGANNO
sporgi immediatamente denuncia alla Procura della Repubblica (se hai le prove di quello che dici) e costituisciti parte civile fin dal processo penale, hai diritto anche al risarcimento dei danni morali (oltre a tutti gli altri!)
Violare la privacy in materia di dati sensibili ed in maniera dolosa, come sembra da quello che dici, costituisce illecito penale. Naturalmente non conosco il caso concreto e quindi il mio è un consiglio meramente salottiero in questa sede. Ad ogni modo rivolgiti al tuo legale di fiducia.

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 26 luglio 2006, 15:29

weely,ma in casi estremi,che ne so in caso di reato,non si può violare la privacy?

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 26 luglio 2006, 15:32

io penso che se uno racconta di avere aggredito qualcuno o fatto male a qualcuno eofatto qualcosa di illegale o tentato il suicidio la privacy sia violabile

oxibi
Messaggi: 74
Iscritto il: 26 luglio 2006, 14:20

VOLEVATE LA SPIEGAZIONE ECCOLA !!LEGGERE ATTENTAMENTE

Messaggio da oxibi » 26 luglio 2006, 15:59

SAPETE COME SI FA A CONTROLLARE UNA MENTE DI UNA PERSONA :INNANZITUTTO PRIMA BISOGNA CONOSCERLA ,CONOSCERLA SIGNIFICA SAPERE QUELLO CHE PENSA PER POTERLI DARE DELLE RISPOSTE NON VERBALI MA COGNITIVE ESEMPIO NEL MIO CASO L AMBULANZA AVEVA UN SIGNIFICATO CHE CORRISPONDEVA AD UN DETERMINATO EVENTO SIGNIFICATIVO DELLA GIORNATA,E PERCHE VI HO DETTO VIOLAZIONE DELLA PRIVACY PERCHE CONOSCENDOMI TUTTI NEL CONTESTO DOVE VIVO POTEVANO COORDINARE QUESTI EVENTI , QUELLO DEL AMBULANZA E SOLO UN ESEMPIO CE NE SONO TANTI ALTRI,CIOE FAR COMBACIARE IL QUI ORA COGNITIVO DEGLI EVENTI ESTERNI CON LA MIA MENTE SIAMO QUASI A LIVELLO DI PLAGIO,PER DENUNCIARLI DEVI AVERE DELLE PROVE E QUESTE PROVE CORRISPONDONO SOLAMENTE AI MOMENTI E I LUOGHI DOVE AVVENGONO UN PO COME DIRE ATTRAVERSARE LO SPAZIO TEMPORALE SE TU NON SEI IN GRADI DI RECUPERARE I DATI,VA TUTTO PERSO!!!QUESTO CAUSA A UN ELEVATO EFFETTO DI STRESS CHE SERVE PER PORTARE LA MENTE A NON CONTROLLARE PIU GLI EVENTI CIRCOSTANTI!!
il motto della mia vita e funzionare al contrario!!!

weely76
Messaggi: 731
Iscritto il: 16 maggio 2006, 17:08

Messaggio da weely76 » 26 luglio 2006, 16:00

Lala ha scritto:weely,ma in casi estremi,che ne so in caso di reato,non si può violare la privacy?
innazitutto bisogna vedere che tipo di rapporto esiste e tra chi ....il segreto professionale esiste anche da noi...

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 26 luglio 2006, 16:07

credo lui parli di uno psicoterapeuta e il suo paziente.ad esempio se il paziente confida di aver ucciso qualcuno o rubato,lo psicoterapeuta non è obbligato a dirlo se interrogato?

Bloccato

Torna a “Forum di consulenza psicologica”