Pagina 1 di 1

Amore

Inviato: 31 marzo 2017, 16:04
da Leonetta82
ciao a tutti,volevo dei consigli su una situazione che si è creata poco gradevole.Due anni fa ho conosciuto un ragazzo,abitavamo a pochi km di distanza e tutto è andato bene sino a quando 9 mesi dopo mi lascia perché non provava amore..considerando il fatto che lui mi aveva fatto conoscere la sua famiglia e che si è sempre mostrato interessato;pochi giorni dopo ritorna dicendomi che voleva riprovarci perché lui era uscito da una relazione travagliata dove aveva sofferto molto e sentiva di fare difficoltà a fidarsi di una persona.Le cose sono andate bene sino a quando a ottobre non si è trasferito in Italia (abitiamo in Sardegna) per l'università.Mi aveva promesso che nonostante la distanza saremo andati avanti,mi ha lasciato una sua maglietta dicendomi di restituirgliela tre anni dopo quando si laureerà,ma pochi giorni dopo mi fa presente che li la vita era diversa e non aveva la testa per una relazione,non aveva tempo per fare le sue cose e tanto meno per noi e inoltre io lo assillavo troppo (per via della mia insicurezza).Mi lascia,una settimana dopo ritorna dicendomi che non riesce a stare senza me e che vuole stare con me senza pressioni dicendomi anche che provava qualcosa.Un mese dopo torna in Sardegna,tutto apposto,ma al momento della partenza, in concomitanza con gli esami universitari,lui è stressato,io lo assillo,e mi dice che vuole stare solo e se ne riparlerà quando avrà finito gli esami.Tra gennaio e febbraio lui continuava a dirmi che voleva stare solo,io lo assillavo chiedendogli perché e lui mi diceva "sto bene così".Dopo un mese che gli son stata dietro e poi ci ho rinunciato,lui torna in Sardegna e pochi giorni dopo mi chiede di vederci.Va a finire che torniamo assieme,1 settimana dopo torna in italia ma dopo tre settimane che stava andando tutto bene io lo sprono chiedendogli se avesse capito dopo tutto questo tempo se mi amasse e lui mi ha detto che non lo sapeva.Cosi gli lascio del tempo e dopo due settimane mi dice che vuole stare da solo perché così a distanza non funziona,nonostante lui mi voglia e non è contento di questa scelta..Nei giorni seguenti ho insistito e lui mi rispondeva con "basta" "non cambio idea" "non fartene una colpa,e non credo ci rivedremo perché so come va a finire che scatta di nuovo la scintilla " tanto che poi dopo che gli ho inviato messaggi strappalacrime nei giorni seguenti e avendolo accusato di avermi rimpiazzato con un'altra essendolo gelosa mi ha detto che sono una stupida,e di non cercarlo più,e poi mi ha bloccato su WhatsApp e messanger.Premetto che lui è più grande di me,e io sono sempre stata una di quelle che lo ha aspettato,sopportato ma anche ossessionato e assillato..ci son sempre stata a ogni suo ritorno anche se l'ho sempre messo alla prova..volevo un consiglio su cosa fare,sono sempre tentata di cercarlo,di chiamarlo,ma so che è peggio,sono disperata,vedo che lui si sta divertendo e che non guarda più niente di ciò che posto..grazie ..