Pagina 1 di 1

Il mio ragazzo è depresso

Inviato: 12 febbraio 2020, 20:41
da Sara67
Buonasera, è la prima volta che scrivo qui. Ho bisogno di aiuto perché non so più come comportarmi. Il mio ex ragazzo (con cui continuo a frequentarmi) è depresso. Oltre a tutti i problemi connessi a questo, soffre spesso di scatti di ira esagerati per cose inutili. Io mi sto logorando perché mi ritrovo a dedicare tutta la mia vita a cercare di farlo stare meglio e tutto ciò, oltre ad essere inutile, mi fa ottenere l'effetto contrario perché spesso lo faccio innervosire. Per chiarire meglio il tipo di episodi che si verificano faccio un esempio: oggi sono andata a prenderlo a casa perché mi ha chiesto di vederci, stava peggio del solito, la sua solita apatia, mi ha chiesto di fare qualcosa insieme allora gli ho proposto di andare in un posto, dopo 10 minuti passati a convincerlo, ci mettiamo in macchina e, per sbaglio, mentre guidavo ho sbagliato strada creando un po' di rallentamento nel traffico (sono una persona sbadata). Lui ha reagito malissimo, si è messo a urlare ed ha voluto che lo riportassi a casa immediatamente. Mentre cercavo di chiedere scusa è sceso dalla macchina e mi ha detto di andarmene.
Questo è solamente un esempio di una serie di episodi che sono successi da quando ci frequentiamo (6 anni).
Io sto malissimo perché la mia unica intenzione da sempre è quella di farlo stare meglio per quello che è nelle mie possibilità, dunque facendolo svagare, ed ogni volta che succedono episodi del genere io mi sento profondamente in colpa per averlo fatto stare peggio. Non vivo più per questa cosa che va avanti ormai da anni, non posso parlarne con nessuno perché nessuno è al corrente di questa mia situazione. Ho bisogno di consigli. Io non lo voglio lasciare da solo perché tengo molto a lui e vorrei che stesse meglio, ma sento di non riuscire a sopportare più questo mio costante senso di inadeguatezza e senso di colpa in cui mi trovo ogni volta che fallisco nel mio intento (quello di aiutarlo e farlo svagare.)