Pagina 1 di 1

Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 18 ottobre 2012, 14:54
da eryr
Ciao a tutti,
ho da chiedervi un parere: secondo voi è possibile che degli incubi influenzino l'attività sessuale col mio ragazzo al punto da non riuscire a lasciarmi andare e, anzi, dover interrompere ogni tipo di approccio?
Mi spiego meglio: alle medie ho subito atti di bullismo a sfondo sessuale di cui però non ho molti ricordi (ho dei veri e propri buchi nella memoria) e a volte sogno-ricordo tali episodi o comunque i personaggi che ne hanno fatto parte...a volte poi, ho incubi che non ricordo minimamente, ma mi sveglio urlando e tutta sudata e poi ho comunque quei problemi nella sfera sessuale di cui accennavo prima...
Possibile che esperienze vissute quindici anni fa mi influenzino ancora? O il problema sta altrove ed è solo una fatalità che coincida con gli incubi? Da aggiungere, c'è da dire che soffro di disturbo borderline della personalità, sono stata anoressica e depressa per anni e sarei in cura da una psicologa, ma mi vergogno un po' di parlare di sesso e di episodi del mio passato, poichè non li ricordo nemmeno, o, comunque, solo in parte...
Grazie a chi vorrà e saprà rispondermi...

Re: Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 18 ottobre 2012, 18:36
da maria79
ciao eryr, innanzitutto benvenuta tra noi :) bhe tu chiedi se gli incubi ti possono in fluenza a tal punto da non poter avere nessuno approccio con il tuo ragazzo? secondo me quelli non sono semplici incubi che con l'inizio del nuovo giorno possono scomparire ma sono veri e propri ricordi di un esperienza traumatica che hai vissuto e quando avvengono episodi simili anche se sono passati 15 anni è chiaro che ti tormentino sempre, secondo me questa tua reazione è del tutto naturale visto quello che hai passato.
Dal mio punto di vista dovresti parlarne assolutamente con la psicologa che ti segue non sei tu quella che si deve vergognare ma le carogne che ti hanno fatto una cosa simile , io penso che se tu questa cosa non l'affronti nella maniera corretta seguendo i consigli di una persona esperta questi incubi non svaniranno mai e condizioneranno oltre che i 15 anni che sono passati, anche tutto il resto della tua vita..... vuoi davvero vivere in preda a quest'angoscia che ti perseguita e non ti lascia mai in pace? poi il fatto che non ricordi nulla non vuol dire niente a volte è la nostra stessa mente che ci crea questi vuoti di memoria magari come difesa per cercare di soffrire di meno ma questo non vuol dire che tu abbia dimenticato ....non aver paura ad affrontare la cosa con la tua psicologa vedrai che parlando con lei pian piano ti verrà asempre più facile raccontarle tutto e ti auguro davvero di trovare un pò di pace e serenità che sicuramente meriti

Re: Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 18 ottobre 2012, 19:09
da eryr
grazie maria, mi fa davvero piacere ricevere la tua risposta...proverò a farmi coraggio e a parlarne con la mia psicologa...anche perchè il mio fidanzato si fa mille problemi per questo, credo che sia convinto che un po' è colpa sua, ma non è così e non so come farglielo capire...è giunto forse il momento di fare davvero qualcosa, hai ragione tu, non può condizionarmi la vita futura una cosa avvenuta 15 anni fa, non deve! Grazie ancora, avevo davvero bisogno di un parere e un confronto con qualcuno... :)

Re: Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 18 ottobre 2012, 20:53
da Haries Cavalier
Buona, sera, buona sera eryr,

la sua storia in parte mi appartiene, non so perchè
ma posso comunque farti capire perchè ho avuto questa sensazione ...
non ho ricevuto atti di bullismo a "fondo sessuale" ( ma altri sì, in mdo soft )alle medie, nel passato, non so ...
tuttavia anch' io ho paura di relazionarmi con gli altri, di andare oltre un rapporto di Amicizia,
ho paura di avere un sentimento d' Amore e cerco di evitare questo argomento e tutto ciò che riguarda il Sesso, non so perchè ma è sempre stato così
forse perchè da bambina è successo qualche cosa o, comunque ho visto qualche cosa di negativo inerente al tema sessuale, ed altro: questo sarà sucesso negli anni precedenti dellì Adozione ( sì, sono stata adottata e forse questo, del Passato non riesco a Ricordarmi, non so quasi niente, sarà anche per questo ! ) ... come dice maria 79, la nostra mente quando subisce qualche cosa di veramente Negativo, automaticamente si blocca, fa sì che i Ricordi non ci siano perchè troppo dolorosi ( Si chiamano ricordi Post Traumatici, quei ricordi che abbiamo ma non ricordiamo dopo aver subito atti di violenza, aver assistito alla morte di qualche uno, essere stati in mezzo ad un terremoto o, aver subito un incidente stradale ... )eppure nel profondo,ci sono purtroppo ... e questo lo possiamo capire, eryr trammite a come stiamo vivendo in modo agitato, facendo incubi( come te ), non riuscendo a relazionarsi con gli altri ( come me ) ...

Non ricordo niente del mio Passato ma prima o poi dovremo saper affrontare i Fantasmi di quel lontano Passato e mi chiedo anch' io come facciano a riaparire anche dopo anni che non ricordavi niente ... come sta capitandoa te e a me ... questo lo dico
perchè parlando un giorno di questo in modo indiretto con la psicologa- psicoterapeuta qualche cosa era emerso dal Passato, una frase di Lei ( la psicologa )mi aveva fatto scaturire un ricordo inerte al sesso e mi ero messa a piangere,
quindi ti avverto che se deciderai di parlarne sappi che potrai piangere, piangere, avere crisi ed avere ancora ricordi domandandoti cosa sia successo o perchè ( almeno per me è così perchè non ricordo niente prima dell' adozione, solo qualche immagine ho ... )
Io non so cosa possa succedere nel mio futuro se mai avrò delle risposte, se mai avrò qualche ricordo ma quando mi vengono certi ricordi ...o penso a quelli che ho ( pochi ) cerco di capire e di essere calma e non so mai se riuscirò una volta saputi, ad affrontarli, superarli ed avere così una relazione :
non possiamo sapere il nostro Domani e non possiamo tormentarci con questi Fantasmi ... vivremo come Anime in Pena alla ricerca di chissà quali risposte ...
lasciamo che le cose scorrano così come hanno sempre dovuto fare ed invece abbiamo sempre osato controllarlo, modificarlo questo tempo eterno ...



Un saluto ,

Haries Cavalier

Re: Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 20 ottobre 2012, 8:26
da panorama
I traumi sessuali infantili creano molti problemi, alcuni dei quali sono: depressione, disistima, comportamenti autolesivi, come il procurarsi volontariamente tagli e bruciature, senso di colpa, disfunzioni sessuali, problemi di alimentazione, comportamento ossessivo-compulsivo, instabilità delle relazioni interpersonali, instabilità dell’immagine di sé e degli affetti.

Il disturbo borderline fa vivere col timore dell'abbandono.

Re: Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 20 ottobre 2012, 14:28
da Haries Cavalier
Buon pomeriggio,

grazie panorama delle informazioni che ci hai dato .
Non pensavo davvero perchè io sono stata fino a poco tempo fa autolesionista( anche se forse la psicologa mi ha fatto capire anche questo quel che hai scritto, come mia madre ...perchè ho sempre cercato il dolore, di farmi male ), inoltre hai speigato cosa significa a grandi linee, il Disturbo BoderLine ...allora io nè ho sempre sofferto, buh ?
Tutto ciò che hai espresso mi fa penasare, panorama, mi fa Ricordare... chissà che cosa ma mi fa ricordare anche al Passato che non so...

Haries C.

Re: Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 22 ottobre 2012, 9:08
da panorama
Haries Cavalier ha scritto:chissà che cosa ma mi fa ricordare anche al Passato che non so...
La rimozione è un meccanismo psichico che allontana dalla coscienza desideri, pensieri o residui mnestici considerati inaccettabili e insostenibili dall'Io, e la cui presenza provocherebbe dispiacere.

Buona vita Haries

Re: Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 22 ottobre 2012, 20:05
da Haries Cavalier
Buona sera, panprama,

inanzitutto grazie della tua risposta
ma ahimè, per l' ignoranza che ho e per la giovane età che porto
non comprendo, ( scusami panorama) il significato della parola "RIMOZIONE" che hai dato ( in generale comprendo il significato della parola, ma non nel tuo caso )inoltre anche la parola "Mnestici" ... non so il significato ...
Se per favore mi spiegheresti con parole più semplici il concetto ( perchè forse ho compreso in generale ciò che mi hai scritto ma preferirei capire bene e non in modo superficialei concetti ... )


Haries C.

Re: Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 25 ottobre 2012, 10:41
da eryr
panorama ha scritto:I traumi sessuali infantili creano molti problemi, alcuni dei quali sono: depressione, disistima, comportamenti autolesivi, come il procurarsi volontariamente tagli e bruciature, senso di colpa, disfunzioni sessuali, problemi di alimentazione, comportamento ossessivo-compulsivo, instabilità delle relazioni interpersonali, instabilità dell’immagine di sé e degli affetti.

Il disturbo borderline fa vivere col timore dell'abbandono.
è la mia descrizione perfetta, almeno, per come ero fino a qualche mese fa...ora va meglio...
panorama ha scritto:La rimozione è un meccanismo psichico che allontana dalla coscienza desideri, pensieri o residui mnestici considerati inaccettabili e insostenibili dall'Io, e la cui presenza provocherebbe dispiacere.
ma fino a quanto a fondo può andare la rimozione? la mia psicologa, con cui alla fine ho parlato di questi problemi, mi ha detto che vuole fare una seduta di ipnosi...può essere utile? e quanto? starò male, se dovessi ricordare quello che ho rimosso? se non c'è più nella mia memoria forse è meglio che non ci ritorni...oppure sì, risolvendo i problemi? nessuno di voi ha subito ipnosi?
Haries Cavalier ha scritto:non comprendo, ( scusami panorama) il significato della parola "RIMOZIONE" che hai dato
Haries, per rimozione credo si intenda che una parte dei tuoi ricordi viene eliminata (o meglio, nascosta) dalla tua mente perchè troppo pesante da gestire...

Re: Incubi, ricordi e sessualità

Inviato: 25 ottobre 2012, 18:36
da Haries Cavalier
Buoana sera eryr,

grazie della risposta .

Non so darti risposte sul' inponosi, secondo me bisogna fidarsi molto della persona che pratica queste cose, perchè è un' azione molto delicata e potente ...e c' è certa gente che se ne aprofitta di menti debole per fare ipnosi a loro piacimento e magari farti fare chissa che cosa: quel che ho espresso lo dico in base ai libri che ho letto e per mio interesse ...sete lo dice la psicologa allora forse, vale la pena provare, ma instaura prima di tutto una certa Fiducia, secondo me perchè se non non avviene questa procedura in modo esatto ...
eryr ha scritto:ma fino a quanto a fondo può andare la rimozione? la mia psicologa, con cui alla fine ho parlato di questi problemi, mi ha detto che vuole fare una seduta di ipnosi...può essere utile? e quanto? starò male, se dovessi ricordare quello che ho rimosso? se non c'è più nella mia memoria forse è meglio che non ci ritorni...oppure sì, risolvendo i problemi? n
Nel primo mesaggio riguardo al fatto che se avremo modo di ripescare qualche cosa ho scritto ciò :

"Non ricordo niente del mio Passato ma prima o poi dovremo saper affrontare i Fantasmi di quel lontano Passato e mi chiedo anch' io come facciano a riaparire anche dopo anni che non ricordavi niente ... come sta capitandoa te e a me ... questo lo dico
perchè parlando un giorno di questo in modo indiretto con la psicologa- psicoterapeuta qualche cosa era emerso dal Passato, una frase di Lei ( la psicologa )mi aveva fatto scaturire un ricordo inerte al sesso e mi ero messa a piangere,
quindi ti avverto che se deciderai di parlarne sappi che potrai piangere, piangere, avere crisi ed avere ancora ricordi domandandoti cosa sia successo o perchè ( almeno per me è così perchè non ricordo niente prima dell' adozione, solo qualche immagine ho ... )"


possono riapparire,eryr, certamente e come sostieni tu, non scompaiono Mai, ci sono, ci sono come mi ha detto la psicologa ... solamente ci vuole tempo ...
e ci spaventeremo sì, certo ma almeno capiremo perchè abbiamo certe paure ...
e dobbiamo accettare per quanto sia difficile e doloroso il nostro Passato .
eryr ha scritto: quanto? starò male, se dovessi ricordare quello che ho rimosso? se non c'è più nella mia memoria forse è meglio che non ci ritorni...oppure sì, risolvendo i problemi?
Le Ferite dell' Anima rimangono, non vanno via facilmente, non si Riemarginerano più ...o comunque solo parzialmente può capitare mentre, le Ferite del Corpo guariscono facilmente ...
quindi soffrirai, per sempre come sta capitando a me da un' intera Vita anche se di riposte ne ho avuto davvero poche,
ma è questa Sofferenza che in parte ci rende Sapienti ed Esperti di cosa significa portare un Dolore sulle Spalle e nel Cuore
e ci fa capire gli altri sapendo Ascoltare semplicemente ...
E' Un arma a doppio Taglio, sappilo ...
<<"Da un grande Potere derivano grandi Responsabilità ...">>
frase detta anche nel film : -Spider Man 1-

Quel che di dico è in base alla mia Esperienza, non perchè voglio dare consigli, solamente vorrei trasmettere ciò che stò imparando da questa vita e perchè certamente sono meno esperta ...

Quindi ora, tocca a te, Guardarti Dentro e chiederti cosa vuoi
aspettandoti anche delle Conseguenze:

A ogni Scelta e Potere corrispondono Responsabilità ...e Conseguenze

sta a te, scegliere
ed affrontarle ma con Dignità, come sto imparando un po' alla volta ...

Haries C.