i figli vengono trattati tutti uguali?

Un filo diretto con la direzione delle Pagine Blu degli Psicologi e degli Psicoterapeuti

Moderatore: Dr. Adriano Legacci

Rispondi
mikela84
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 ottobre 2012, 13:47

i figli vengono trattati tutti uguali?

Messaggio da mikela84 » 24 ottobre 2012, 14:20

salve sono una ragazza di 28 anni madre di un bimbo di 4 e compagna di un ragazzo di 32 divorziato cn una bimba di 13 anni e di un bimbo di 6 anni.....aiutati x favore a risolvere questo problema tra virgolette...praticamente siamo una famiglia unita,allargata come scritto sopra...allora io e il mio compagno ci siamo messi insieme poco dopo la sua separazione la sua bimba aveva 7 anni e il piccolo 1....mi hanno accettato ed io ho fatto cn loro sempre la zia aiutandoli nei compiti giocandoci fargli da mangiare ecc ecc insomma nelle cose quotidiane quando stanno cn noi...ke ora capita quasi tutti i pomeriggi quando il mio compagno fa la matt...e un fine settimana si e uno no da alternare cn la madre...e quando fa il pomeriggi lui i suoi bimbi nn li vede x una settimana xke vanno a scuola...il problema ke sorge ora è...il maschietto di 6 legato al padre prova un enorme gelosia del fratello( mio figlio) xke dice lui vive a casa con noi...quindi gli dedica piu tempo il padre ke a lui e lui vuole passare piu tempo solocon il padre senza il fratellino...il fratellino invece anke vivendo a casa cn il padre non ha tutte queste attenzioni,si gli fa il bagnetto quando io cucino ke loro nn ci sono,gli da la buona notte,mangia a tavola cn lui,ma di raro gli fa una carezza o se lo porta cn lui in giro....cosa ke cn il grande fa da quando è piccolo...se loporta a spasso,lo coccola di piu xke appunto x giorni nn lo vede e penso questo sia normale...invece poi c'è mio figlio ke mi viene a dire...a me papà mi scrida sempre e andrea no....a me nn mi coccola mai a lui si...a me nn mi viuole bene..a me piangeil cuore a sentirgli dire cosi..ke gli risp.ma no a mamma...papà vuole bene a tutti e 3 uguale solo ke cn andrea ci sta di meno e allora quando c'è deve dargli un pò di coccole...e cosi va avanti...xo ilmio compagno ora si è incaponito ke deve uscire solo cn il suo bimbo io posso essere anke d accordo,xo secondo me come d affetto al piu grande deve darlo anke a nostro...ke ne so usciamo andiamo al parco io penso al mio( nostro) lui al suo...merenda insieme...in modoke vedanola famiglia cmq unita e sono contenti entrambi andrea xke il padre gli sta dedicando del tempo..il mio xke cmq lo vede presente...quando magari stiamo a casa io ho pensato ke in quell oretta ke il nostro dorme lui puo dedicarla all altro....ma no lui dice ke cosi sbaglio...io vorrei solo ke nessuno dei due soffrisse di gelosia ne neiconfronti del padre ne tra loro due fratelli...ke ne pensate voi? quale soluzione potrebbe esserci? aiutatemi x favore...grazie
Ultima modifica di mikela84 il 25 ottobre 2012, 15:52, modificato 1 volta in totale.

maria79
Messaggi: 27
Iscritto il: 7 ottobre 2012, 23:07

Re: figli..

Messaggio da maria79 » 24 ottobre 2012, 16:27

ciao mikela, io penso che tu ti preoccupi troppo, i bambini cmq hanno queste gelosie tra fratelli anche in una situazione familiare classica diciamo, sono fasi che devono attraversare per crescere, secondo me se ti fai tutti questi problemi otterrai l'effetto opposto ovvero alimentare lo stress all'interno della tua famiglia.
Il problema è che noi adulti ci creiamo problemi infiniti e ci pensiamo e ci ripensiamo, invece i bimbi magari ti fanno un macello per una cosa e nemmeno due ore dopo stanno già pensando ad altro e noi invece siamo sempre li a rimuginare! chiaramente la situazione cambia se si notano comportamenti realmente preoccupanti nei bambini, allora si che ci si deve preoccupare e correre ai ripari, ma sinceramente leggendo il tuo commento vedo le normali cose che accadono in tutte le famiglie quando ci sono bimbi soprattutto di diverse fasce d'età.

Rispondi

Torna a “Un nuovo spazio”