Pessimo rapporto con mia mamma...

Un filo diretto con la direzione delle Pagine Blu degli Psicologi e degli Psicoterapeuti

Moderatore: Dr. Adriano Legacci

Rispondi
Stella1992
Messaggi: 2
Iscritto il: 22 marzo 2014, 22:45

Pessimo rapporto con mia mamma...

Messaggio da Stella1992 » 22 marzo 2014, 23:04

Non sopporto più mia madre.. Lei trova sempre il modo di insultarmi, me ne dice di tutti i colori. Ho 21 anni e vado all'università e torno soltanto il finesettimana e litighiamo sempre. Mia sorella , che è 5 anni più piccola di me, è sempre stata la preferita e pure un occhio estraneo vedrebbe la differenza di trattamento che c'è fra me e lei. Lei è quella a cui viene sempre riempito il piatto per primo, quella a cui quando rimane qualcosa da mangiare DEVE andare a lei e nemmeno io glielo posso toccare (perfino la mia torta di compleanno) , quella che non è mai stata sfiorata nonostante il suo comportamento maleducato con i miei, mentre io fin da quando ero piccola per ogni minima cosa venivo presa a botte.. ecc.. Mia mamma me ne dice di tutti i colori, parole che non mi merito per niente.. forti e aggressive.. tutto questo me lo merito o perché lascio in disordine qualcosa o perché non pulisco abbastanza (mia sorella non ha mai lavato il bagno in vita sua, raramente addirittura pulisce la sua stanza, di solito gliela pulisce mia mamma!) anche in periodo di esami universitari. Da un pò frequento la chiesa protestante di mia mamma e sto studiando con un pastore , e lei ogni volta che litighiamo trova appiglio sempre in questo dicendomi: "tu vieni in chiesa solo per copertura! tu sei un diavolo! non devi mai più parlare di religione con me! " oppure spesso mi dice "sei una t***a!!!" (sono fidanzata da più di due anni con un ragazzo serissimo ed educatissimo, non l'ho mai tradito ne sono stata mai prima una ragazza che ha avuto molte relazioni) "fai schifo! sei una lurda!" ecc ecc
tutto questo, e altro, me lo sento dire da una vita,e mio padre le da spesso ragione. Se mia sorella fa qualcosa la colpa viene data a me, se le spiego poi che non sono stata io lei mi urla contro facendo finta di non sentire, a volte mi dice che non vede l'ora che me ne vado di casa, che sono un "animale" , che quando le parlo al telefono dalla mia casa universitaria , visto che cerco sempre almeno al telefono di non litigare mai e sentendola una volta al giorno ho voglia di parlare con lei e mio padre più tranquillamente possibile, le mostro un'altra faccia e sono falsa, e poi quando non litighiamo si comporta bene come si comporterebbe con un estranea, sembra quasi finta...
Io non ce la faccio più.. scusate lo sfogo.. sto piangendo da ore , come dovrei comportarmi?

Robrob
Messaggi: 41
Iscritto il: 26 aprile 2014, 16:12

Re: Pessimo rapporto con mia mamma...

Messaggio da Robrob » 26 aprile 2014, 19:25

Come ti capisco .. anche io sono più o meno in questa situazione solo che purtroppo sono a casa tutta la settimana. Ho un fratello più grande però, sai cosa funziona? Ignorarla, non so come si diventi pecora nera di una famiglia, ma noi due lo siamo .. e vai via appena puoi da quella casa. Oppure controlla, magari sei adottata o non sei figlia di tuo padre.. boh

Rispondi

Torna a “Un nuovo spazio”