Nessuna certezza

Un filo diretto con la direzione delle Pagine Blu degli Psicologi e degli Psicoterapeuti

Moderatore: Dr. Adriano Legacci

Rispondi
Oceano92
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 settembre 2017, 21:30

Nessuna certezza

Messaggio da Oceano92 » 27 luglio 2019, 18:25

Io e il mio compagno conviviamo da un po'. Ora è successa una cosa spiacevole. La mamma ha un problema di salute grave e dovrà trasferirsi nella nostra città (lei abita in un'altra regione), ovviamente il primo luogo dove si appoggerà è proprio casa di suo figlio nonché (forse) anche mia. Io capisco la situazione grave, ma il solo pensiero di avere i suoi genitori in casa mi fa uscire pazza, sono una persona molto riservata e non amo condividere i miei spazi che oltretutto sono molto piccoli. Ho chiesto al mio compagno di trovare una soluzione, ma non possiamo permetterci affitti in questo momento e i suoi genitori non Capiscono e non hanno intenzione di cercare altrove. Casa di loro proprietà è stata data al mio compagno durante gli studi fuori sede, ma ormai sono moltossimi anni che lui abita qui da solo.
La madre fa accenno a trovarsi una casa solo per fare sentire in colpa il figlio.
Io sono arrivata al punto di pensare di lasciarlo perché una situazione così pesante non la sopperterei. Sono disposta ad aiutare la mamma durante le sue terapie, ma vivere insieme mi farebbe solo stare male non avendo più privacy ecc.
Ho bisogno di parlare con qualcuno, sto impazzendo!

Rispondi

Torna a “Un nuovo spazio”