sedute

Un filo diretto con la direzione delle Pagine Blu degli Psicologi e degli Psicoterapeuti

Moderatore: Dr. Adriano Legacci

Rispondi
pensierosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 13 settembre 2007, 19:26

sedute

Messaggio da pensierosa » 14 settembre 2007, 1:14

ciao a tutti..mi sono appena registrata, e quindi non so ancora bene di cosa si tratti...solo che è un pochino che cerco alcune risposte e sto vagliando tutte le possibilità..prima di agire attaccando vorrei capire bene..a me è successa una cosa terribile..non so bene se c'è un albo degli psicologi a cui rivolgermi..stà di fatto che è stata violata la privacy durante una mia seduta e ciò che io ho detto è stato riportato certo in equipe ma anche ad un'altra paziente...questa vi sembra serietà?parliamo di disagi mentale..avete idea di come ti può crollare il mondo addosso quando perdi l tuo punto di riferimento?scusatemi per lo sfogo..ma devo ancora assimilare nel profondo l'accaduto e ho paura che andrò ancora più giu...si perde fiducia...non so bene se debba rivolgermi a qualcuno...e volevo avere un confronto...grazie dell'ascolto..

Avatar utente
Batik
Messaggi: 111
Iscritto il: 8 dicembre 2005, 18:04

Messaggio da Batik » 16 settembre 2007, 14:28

Scusa potresti spiegarti meglio? A chi ti sei rivolta e in che senso è stata violata la tua privacy? Tu come sei venuta a conoscenza di questa cosa (cioè che altri sapevano cose tue personali)?

Il fatto che ol tuo caso sia stato discusso in èquipe non mi preoccuperebbe tanto poichè può darsi che il tuo psicologo lavora in èquipe con altra gente come uno psichiatra, assistente sociale oppure educatori. La cosa che mi spaventerebbe di più è se il tuo psicologo ha spifferato ai quattro venti i fatti tuoi.

pensierosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 13 settembre 2007, 19:26

Messaggio da pensierosa » 17 settembre 2007, 14:51

grazie per avermi risposto..sono stata ricoverata in un centro...e quindi ecco perchè l'equipe e poi una volta dimessa, fino a poco tempo fa ho proseguito l'analisa individuale...durante una seduta ho parlato di alcune cose di cui ero venuta a conoscenza e che mi avevano turbato tramite un'altra ragazza ricoverata. a me in effetti non ha creato nessun disturbo che siano venute fuori in equipe..il punto è che poi questa paziente mi ha chiamato dicendomi ciò che io avevo detto in seduta..era stata informata dalla sua psicologa nonchè parte dell'equipe...è qui che mi sono sentita tradita...non so a volte mi sembra di ingigantire un fatto poco importante...ma non vorrei fosse solo per cercare di non pensarci...non mi sembra corretto ciò che è accaduto...dimmi se sbaglio...scattano dei meccanismi percui poi non ti senti più protetta...boh...a parte una persona stretta e qui non ne ho parlato..e non ho più sentito la mia psico da quel giorno..ormai un mese.. :cry: sono arrabbiata e molto triste..ma non so che fare..

Avatar utente
Batik
Messaggi: 111
Iscritto il: 8 dicembre 2005, 18:04

Messaggio da Batik » 17 settembre 2007, 20:59

Ok, la questione che la tua psicologa ne ha parlato in èquipe non è un problema e lo sai anche tu ma resta un fatto grave,cioè che un membro dell'èquipe ha raccontato i fatti tuoi a un'altra paziente senza chiederti il permesso di farlo e quindi a mio parere ha violato la tua privacy. Ti capisco,anch'io sarei arrabbiata ma sai cosa farei? Proverei lo stesso a cercare un chiarimento con la tua psicologa (anche per telefono se non te la senti di rincontrarla) e le chiederei come mai è potuto accadare tutta questa faccenda. Le direi anche come ti senti e che comunque questa cosa in parte ti ha traumatizzato,che ti sei sentita tradita. Non è una bella roba sentirsi dire da un'altra paziente il racconto dettagliato dei fatti tuoi privati! :evil:

pensierosa
Messaggi: 3
Iscritto il: 13 settembre 2007, 19:26

grazie

Messaggio da pensierosa » 20 settembre 2007, 10:30

pienamente d'accordo e ti ringrazio...ma è già avvenuto questo chiarimento che ovviamente non mi ha soddisfatto..la scusa è stata che l'ha dovuto fare per preservare la mia persona ed essendo più forte avrei potuto accusare il colpo e aiutare anzi così l'altra paziente...ho sempre poco sopportato chi mi dice di essere forte...la maggior parte delle persone...ma che fosse la mia psicologa a dirlo...che dovrebbe conoscermi e sapere...bah....ormai è andata così pazienza...cercherò altre forme di aiuto...ti ringrazio per la comprensione e l'ascolto...buona giornata :D

Avatar utente
Sonia11
Messaggi: 65
Iscritto il: 18 settembre 2008, 18:39

Messaggio da Sonia11 » 22 settembre 2008, 14:29

ma come! un analista ha violato la tua privacy e tu dici :...bah....ormai è andata così pazienza.. ma tu gli devi rompere la faccia se sei sicura fai nome e cognome di questo professionista del cavolo e poi se vuoi me la vedo io.Io non ho le prove del mio caso (anche io ho un sospetto sulla stronza psichiatra dell'asl dove sono andata io) altrimente avrei messo a fuoco e fiamme tutta la struttura e non è detto che non lo faccia appena avrò le prove in mano e dirò su questo spazio di chi si tratta e dove opera.
Fammi sapere aspetto notizie,se puoi dimmi se sei minorenne in tal caso dillo ai tuoi genitori.Ti abbraccio.

verità
Messaggi: 322
Iscritto il: 24 settembre 2008, 20:45

Messaggio da verità » 25 settembre 2008, 0:42

cancellato

Rispondi

Torna a “Un nuovo spazio”