..Come si fa a continuare a vivere...

In questa sezione puoi parlare di tutto cio' che desideri, a ruota libera.

Rispondi
Francesca75
Messaggi: 57
Iscritto il: 7 agosto 2008, 11:50
Località: Provincia di Bologna

..Come si fa a continuare a vivere...

Messaggio da Francesca75 » 15 settembre 2008, 9:00

..Oggi mi vergogno come un cane...e vorrei sprofondare....
....venerdi ho scoperto che un mio caro, carissimo amico...forse ha la leucemia o qualcosa di simile....perchè mi ha parlato di probabile trapianto di midollo osseo, o qualcosa del genere....
Ha una moglie e una bambina di 4 anni, la stessa età di mio figlio...
Ora vive nel panico...muore al pensiero di non poter veder crescere sua figlia....
Io gli sono particolarmente affezionata, perchè è stato il mio primo ragazzo...e gli ho sempre voluto un bene molto particolare...
Un altro amico, invece, è morto sabato notte....tumore alla gola...lascia una moglie, una bimba di 8 anni e un bimbo di 8 mesi....
Lo so, non sono gli unici...basta accendere la TV per sentire storie così....incidenti....gente che muore, dopo traversie inimmaginabili...bambini che restano senza genitori in seguito ad incidenti stradali....genitori che perdono i propri figli...che è anche peggio...

TRAGEDIE..SOLO TRAGEDIE....

Oggi sono negativa...io che cerco sempre di sorridere e di dire che la vita è un viaggio mneraviglioso...oggi dico che il mondo è brutto...che la vita è una fregatura....che è soltanto uno stare ad aspettare, arrabattandosi come si può, che la morte arrivi...improvvisa....a strapparti ciò che hai di piu caro....non a strapparti la tua di vita...peggio...quella di chi ami....
E così entro in paranoia....e non riesco piu a pensare a niente..se non che vorrei correre all'asilo da mio figlio per vedere se sta bene....vorrei tenermelo fino a stasera fra le mie braccia, così so che non corre pericoli...che non può succedergli nulla di male.....
Intanto so che non è vero....tutte le cose brutte sono in agguato...e così mi devo arrendere e dirmi che DEVO arrivare fino a stasera..che non devo crollare in pianto....che devo cercare di non pensarci....perchè non è vero che se ci pensi le cose brutte non succedono...no...succedono lo stesso...solo che, nell'arrovellartici, hai perso anche dei momenti in cui potevi essere sereno...

Scusate lo sfogo...ma oggi avevo bisogno di scrivere....e avrei bisogno che qualcuno di voi mi dicesse che la vita è bella....e che nessuno porterà via quella delle persone che amo...ma nessuno può , lo so....vi ringrazio solo di staremi ad ascoltare...

Oggi si...oggi tutte le mie paranoie sulla magrezza mi sembrano solo un'emerita stronzata....
Butterei nel cesso le mie gocce antidepressive e mi dire...ma cosa le prendo a fare??....che motivo ho io in fondo per essere triste???... io sono una stupida....sono solo una povera stupida che si crea dei problemi soltanto perchè non ne ha mai avuti di quelli veri......e davanti a queste disgrazie MI VERGOGNO.....mi vergogno da morire...

Avatar utente
Vale
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 gennaio 2005, 19:00
Località: Milano

Messaggio da Vale » 15 settembre 2008, 11:39

ciao francesca. so che sono cose che si dicono...ahimè. purtroppo queste cose accadono e non solo agli altri, accadono a chi ci è vicino, a chi ci è stato vicino...e le sentiamo più reali, più significative anche per noi.
bisogna vivere vivere vivere!!! fare quello che ci piace, goderci ogni piccola cosa. sembrano parole vane e lo so che sono assurda, ma a volte mi chiedo: e se morissi in questo momento? cosa rimpiangerei di non aver fatto?
fai le cose che vorresti!!! vivi!!! questa è la cosa migliore che tu possa fare.
Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto.
Più si analizzano gli altri, più scompare ogni ragione d'analisi.
Solo chi è intellettualmente perso si mette a discutere.

Francesca75
Messaggi: 57
Iscritto il: 7 agosto 2008, 11:50
Località: Provincia di Bologna

Messaggio da Francesca75 » 15 settembre 2008, 17:44

Vale ha scritto:ciao francesca. so che sono cose che si dicono...ahimè. purtroppo queste cose accadono e non solo agli altri, accadono a chi ci è vicino, a chi ci è stato vicino...e le sentiamo più reali, più significative anche per noi.
bisogna vivere vivere vivere!!! fare quello che ci piace, goderci ogni piccola cosa. sembrano parole vane e lo so che sono assurda, ma a volte mi chiedo: e se morissi in questo momento? cosa rimpiangerei di non aver fatto?
fai le cose che vorresti!!! vivi!!! questa è la cosa migliore che tu possa fare.
Ciao cara vale,
lo so che tu hai ragione...io cerco di ripetermelo spesso che bisogna vivere...ma la cosa che mi domando è : come??
La mia vita per me è veder crescere mio figlio...vederlo ridere..fare le sue piccole e grandi scoperte....rispondere alle sue domande....metterlo a nanna...andarlo a prendere al mattino dal suo lettino....
La mia vita sono i suoi bracini intorno al collo e lui che mi dice "ciao mamma....bella la mia mamma...ti voglio tanto bene..."

..se io perdessi mio figlio (oddio...non ci posso nemmeno pensare...) non so come farei a vivere....PER CHI DOVREI PIU VIVERE?...PER CHE COSA...?

Un bacio

Avatar utente
Vale
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 gennaio 2005, 19:00
Località: Milano

Messaggio da Vale » 15 settembre 2008, 18:13

è difficile dire non pensarci...
a volte io mi sorprendo come a fine serata ancora tutte le persone che conosco e amo sono ancora vive...
forse questo pensiero è veramente incredibile ma a volte me lo chiedo davvero.
il punto è non ci si può fare molto se non godersi quello ceh abbiamo. se "perdi tempo" a pensare e se succede questo...e se succede quello...non ti godi più le cose.
Tutte le volte che altri sono d'accordo con me ho sempre la sensazione di avere torto.
Più si analizzano gli altri, più scompare ogni ragione d'analisi.
Solo chi è intellettualmente perso si mette a discutere.

ANGELSMILE
Messaggi: 58
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 10:13

Messaggio da ANGELSMILE » 3 gennaio 2009, 13:18

è vero tutto quello che dite. Ma se noi viviamo con la paura di perdere un nostro caro, allora noi siamo i primi ad essere morti anche se stiamo vivendo. Non ci godiamo quelle piccole cose..la vita ha gli aspetti negativi, le sofferenze, ma come potremmo apprezzare il lati belli se quelli brutti nonc i fossero? Godetevi la vita finchè potete, e fatelo con tutta la voglia di vivere come se fosse sempre l' ultimo e vedrete che avrete tanti momenti belli da custodire con voi.
LOREDANA

Rispondi

Torna a “Libera/Mente, Inaspettatamente”