Soffro di qualche patologia mentale???

In questa sezione puoi parlare di tutto cio' che desideri, a ruota libera.

Rispondi
ReginaDiTuttoEdiNiente
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 aprile 2009, 23:00

Soffro di qualche patologia mentale???

Messaggio da ReginaDiTuttoEdiNiente » 11 aprile 2009, 23:49

Ciao a tutti,
sono nuovissima utente, su queste pagine chiedo quindi aiuto e informazioni a chi sarà in grado di fornirmele.
Allora..ho 16anni, ho un ragazzo da 3 anni con cui va benissimo, non sono brutta, ma non ho amici!Non ne capisco il motivo perchè sono socievole, parlo e mi mostro subito simpatica con le persone, ma poi la conoscenza non si approfondisce mai...Forse anche perchè non cè nessuna persona che mi ineteressa particolarmente o che mi stia particolarmente simpatica!Insomma io ho avuto solo 2 feeling particolari nei miei 16anni..il 1° è stato con la mia ex migliore amica con cui è finita male, il 2°con il mio attuale ragazzo!Il resto sono tutte conoscenze superficiali e quindi non so mai con chi uscire anche perchè queste persone hanno già un loro gruppo..a volte ho chiesto loro di uscire ma avevano sempre di meglio da fare e dopo alcuni rifiuti la voglia di chiedere ancora mi è passata!Poi io non sopporto fare queste cose..non voglio dare fastidio alla gente!Quest'anno ho anche lasciato la scuola perchè non mi piaceva e non mi trovavo bene, in effetti ho anche questo problema..non cè niente che mi appassioni..e solo dirlo mi rende triste..mi sento come intrappolata in questa vita..non lo so..mi sento senza via d'uscita..senza uno scopo..io amo il mio ragazzo ma avrei bisogno anche di qualcos'altro..perchè poi rischio di scaricare tutto su di lui..ho provato a parlare con una psicologa..ma dopo 2 sedute ero già stanca di andarci perchè mi sembrava dicesse cose ovvie che potevo dirmi anche da sola..forse il probema è proprio che mi stanco subito di tutto..però sono confusa..leggendo sul web ritrovo in me sintomi di SOCIOPATIA...ma rileggendo quello che ho appena scritto mi sembra più che altro di essere affetta da depressione..o comunque di esserci vicina..
SONO CONFUSA...AIUTATEMI

Avatar utente
novembre
Messaggi: 1623
Iscritto il: 30 gennaio 2005, 14:58

Messaggio da novembre » 12 aprile 2009, 10:18

Ciao Reginadituttoediniente,

Ho visto che hai aperto lo stesso topic in diverse sezioni del forum. Sarebbe meglio che se tenessi soltanto uno e cancellassi gli altri, perchè così si rischia di frammentare la conversazione, oltre ad andare contro le regole del forum.
Visto il titolo che hai scelto, la sezione più adatta potrebbe essere quello di consulenza psicologica.
"il passare della morte nel rumore confuso della vita, le gioie insieme alle fitte di dolore, il cuore che invecchia e ringiovanisce all’improvviso..”

Guida autorizzata Pagine Blu

overdoseverde
Messaggi: 5
Iscritto il: 20 luglio 2009, 17:44

Re: Soffro di qualche patologia mentale???

Messaggio da overdoseverde » 20 luglio 2009, 17:49

Volevo dirti che sono nella tua stessa situazione,anche io ho un ragazzo ma da 2 anni e ho avuto parecchie pugnalate alle spalle dalle mie "amiche" ne ho solo due vere ma abitano lontano e nn ci vediamo mai,a scuola mi trovo male ma devo andarci per forza perchè mi serve un diploma,a volte sono apatica e a volte cerco di non esserlo, se ti va potremmo sentirci per msn per parlare discutere mi farebbe piacere,perchè come ho scrito mi trovo anche io nella tua stessa situazione e mi sento sempre triste ogni giorno che passa sono venuta ui per provare a parlarne con qualcuno ma di psicologi per ora nn ne ho visti neanche l'ombra se ti va di sentirci fammelo sapere ciao

leo
Messaggi: 402
Iscritto il: 25 ottobre 2005, 13:36
Località: E.R. - Italia

Messaggio da leo » 6 agosto 2009, 20:32

Ciao regina,
sono rimasto colpito leggendo quello che hai scritto. Mi sono tornate alla mente le immagini di quelle ragazze carine eppure così ' fuori dal gruppo' , così poco 'integrate' (ho sempre odiato questa parola) che ho incrociato quando andavo al liceo... Sono più vecchio di te di qualche anno...
in effetti mi è sempre sembrato un po' strano.. voglio dire, io non sono mai stato ben integrato con qualche gruppo, ma c'erano delle 'attenuanti', credo. guardavo queste ragazze (ho freq. diverse scuole, in ogni classe ce n'era una) e pensavo che la loro solitudine scolastica aveva poco senso, al tempo stesso avevo l'impressione che fossero la chiave per comprendere la casualità dell'esistenza. Non le ho mai conosciute molto bene , ma ciò che avevano in comune, eccetto forse una, era il fatto di essere molto intelligenti e sensibili...
Forse è banale ciò che sto per scrivere, ma queste amicizie part time, questo nuovo modo di concepire i rapporti, potrebbe essere nato con le nostre generazioni, con internet e tutto quello che è seguito... è davvero difficile poter contare totalmente su qualcuno ... non so come fosse nelle decadi precedenti ma adesso è davvero strano.. .voglio dire, spesso si fa più affidamento sulle chat che sulla vita reale, parlo anche dei 20enni... è una tendenza difficile da comprendere nella sua complessità. Magari alcune persone particolarmente sensibili vivono male una dinamica ormai consolidata di approccio e di modalità di relazionarsi che tanti altri accettano e vivono per quello che è.... adattarsi senza porsi domande è tipico e superficiale, man rende anche le cose più semplici....

Credo cmque che tu avrai molte occasioni, anche nel mondo reale.. spesso dovrai rincorrerle, ma (in tutta sincerità) spesso per una ragazza attraente è più semplice... e credo che avrai anche il modo di trovare qualche amica e amico sincero. Te lo auguro cmque, il lieto fine non esiste nella nostra dimensione emotiva ed esistenziale, ma si possono fare belle esperienze. Tu hai ancora il tempo per farle..... un 30enne direbbe che NOI abbiamo ancora tempo per farne.... ma mi piace essere melodrammatico.
Ciao
"Pago la rimozione/ nessuna reazione
Per questo Lula non vince quasi mai" M.C.

Rispondi

Torna a “Libera/Mente, Inaspettatamente”