Fuori di me...per respirare un po...

In questa sezione puoi aprire un tuo diario per presentarti scrivendo in modo libero quello che ti ha portato qui e, se ti va, cosa fai nella vita, di dove sei, che passioni/hobby hai, cosa ti attira o ti impaurisce dell'introspezione e della psicoterapia..
Sei comunque libero di sbizzarrirti e presentarti come meglio credi.

Moderatore: Elisa Iaffaldano

Rispondi
Just me
Messaggi: 20
Iscritto il: 2 marzo 2012, 0:18

Fuori di me...per respirare un po...

Messaggio da Just me » 19 maggio 2013, 1:11

Ciao tutti,
mi kiamo Mia:) ormai il mio diario mi sembra cosi limitato e inutile da sentire il disperato bisogno di lasciare andare tutto ciò che provo...
Scrivo qui, ankè xkè questo sito ha rappresentato la luce dopo tnt dolore...forse nel momento di massimo, dolore, x caso trovai questo sito! E leggere le storie altrui mi ha fatto sentire meno sola e persa. Cosi mi sn dtta: xkè anke io nn pox essere la storia d'aiuto per altri????
un eccessiva pretesa??? ki losa:)
la mia vita fino ad un anno a questa parte non è stata dele migliori
Da piccola ho vissuto il cancro di mia madre e tutto ciò che ne deriva...e pur se piccola me ne sn presa cura...
Poi man mano il mio rapporto cn mia sorela si è deteriorato fino a diventare nullo
Poi una serie di abusi sessuali da persone che credevo amiche e invece hanno sfruttato i momenti di solitudine...
e infine aver scoperto di essere malata e di non esserci cura....
E quando credevo ke la malattia segnasse l'apoteosi....arrivò il mio 1fidanzato. mi sembrava tutto e l'immnso...per poi rivelarsi il pggiore..anke lui mi ha messo le mani addosso in un momento ke lui definisce di "assenza di coscienza" e mi halasciata perchè la mamma nn vuole una nuora malata....
Mi sono domandata per cosi tnt tempo cosa nn andasse in m...xkè trovavo il peggio...
Mi sn colpevolizzata x ogni abuso...forse era un modo x nn perdere fiducia negli altri.....
E l bulimia..come dimenticae quell'inferno!

Just me
Messaggi: 20
Iscritto il: 2 marzo 2012, 0:18

Re: Fuori di me...per respirare un po...

Messaggio da Just me » 19 maggio 2013, 1:16

.... e poi è arrivata laluce^^
Il mio attuale fidanzato... Per 7 mesi è stato il mio migliore amico! Senza di lui non ce l'avrei ftt... lo conobbi 3 mesi dp la rottura cn il mio ex( dopo 2 anni di fidazamento). nel giro di poki mesi di lui già nn sapevo fare a meno. mi ha aiutata a superare ogni paura e a ritrovare fiducia in me stessa.... e ora lui è da quasi 6 mesi il mio magnifico fidanzato...
Forse è proprio vero quello ke si dice..devi toccare il fondo per rialzarti
Ed ogi posso apprezzarlo maggiormente xkè ho conosciuto tipologie di uomo totalmente diverse e so cs signifiki sentirsi soli anke quando si sta in mezo all folla

Just me
Messaggi: 20
Iscritto il: 2 marzo 2012, 0:18

Re: Fuori di me...per respirare un po...

Messaggio da Just me » 15 giugno 2013, 14:06

Cara me,
sono tante le cose ke ultimamente non riesco a mandare giù. Non riesco a mandare giù il comportamento della mia futura cognata. Onnipresente e soprattutto invasiva. Vorrei un po' di spazio ke sia solo mio e del mio ragazzo ma lei appare sempre-.- e potevo capire fosse stata una bambina....ma ha 20 anni! I suoi giudizi costanti e la sua irragionevolezza. E dire ke tra me e lei era nata un'amicizia spontanea e soprattutto precedente al mio fidanzamento cn suo fratello. E ora mi chiedo dove sia finita quell'amicizia. Fa male comprendere come le cose cambiano e come spesso non ci si può far nulla. A volte mi muovo con goffaggine in casa loro xkè la madre mi ama. E vi domanderete dove sorge il problema! Sorge xkè io sn diventata il metro di paragone per tt ciò ke la figlia non fa....e cosi penso ke un po' alla volta lei abbia preso ad avermi in antipatia (come forse normale quando nelle proprie mancanze ci si sente comparati a qualk altro)....
cos altro non va? La recente separazione di mia sorella....dopo soli 7 anni di matrimonio. Si è stancata di una vita orrenda fatta di un marito ke da sessualmente sua moglie ad uno strozzino x nn farsi sparare....
a causa dei debiti la banca si è presa casa loro e lei è tornata a vivere con noi in casa. Ma credetemi non è facile
E io ke oltre all'università ho iniziato a lavorare... mi sembra ke la testa non mi regge più .

Rispondi

Torna a “Il tuo diario”