Il mio psichiatra si è innamorato di me

La psicoterapia è un’esperienza alla quale si ripensa quasi sempre con sentimenti di gratitudine ma a volte anche con rabbia e con delusione ma pochi sono i dati reali in nostro possesso. Vuoi collaborare aiutandoci a lavorare sempre meglio e a correggere i nostri eventuali errori? Raccontaci la tua esperienza in questo apposito spazio a tua disposizione.

Moderatore: Dr.ssa Maria Pichi

Rispondi
BWV
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 febbraio 2012, 14:02

Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da BWV » 8 aprile 2012, 19:34

Salve a tutti. La mia psicoterapia, ad orientamento psicoanalitico e con sedute di ipnosi, è iniziata molti anni fa per problemi di attacchi di panico. Fortunatamente, nonostante numerose esperienze fallimentari, dopo solo un anno sono notevolmente migliorata e dopo 3 anni completamente guarita al punto da non ricordare neanche cosa fosse un attacco di panico. Ho dovuto interrompere la terapia dopo 3 anni perchè il mio psichiatra mi confessò di essersi innamorato di me. Io ero semplicemente legata a lui da un sentimento di riconoscenza perchè finalmente, dopo 14 anni di malattia, ero riuscita a venirne fuori. Sono passati ormai più di 10 anni nel corso dei quali ho avuto diverse ricadute e non sono più riuscita a trovare un valido aiuto tanto che mi sembra quasi di essere ritornata al punto di partenza. Vorrei tornare in terapia dal mio vecchio psichiatra soprattutto perchè vorrei ripetere l'esperienza dell'ipnosi e nella mia zona non c'è nessun altro che la pratichi. Tuttavia circa 4 anni fa l'ho ricontattato e lui mi ha riconfermato la sua impossibilità a riprendere il mio percorso terapeutico perchè si sentiva ancora troppo coinvolto. Dal momento che la mia situazione è estremamente peggiorata, vorrei ricontattarlo ma ho paura di un suo rifiuto e soprattutto che un'eventuale terapia possa essere viziata da quello che gli è successo. Cosa mi consigliate?
Grazie in anticipo.

Claude
Messaggi: 4
Iscritto il: 17 dicembre 2006, 2:12

Re: Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da Claude » 12 aprile 2012, 3:11

Bmw al posto tuo non insisterei, perchè la tua insistenza può portare a due risultati alternativi: 1) ti sentirai dire di no all'infinito (si spera) ; 2) lui cederà alla tentazione e inevitabilmente abuserà di te, anche solo in minima parte (cioè con dinamiche psicologiche). Se poi dovesse addirittura cedere alla tentazione di sedurti, ti farebbe danni che tu non puoi lontanamente immaginare. Tu piuttosto perchè insisti tanto con lui? Chieditelo. Non puoi certo pensare che non esista un altro terapeuta con le sue stesse identiche competenze. Al posto tuo me lo cercherei. Sono opinioni mie, ma spero che presto arrivi l'opinione di un esperto.

BWV
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 febbraio 2012, 14:02

Re: Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da BWV » 12 aprile 2012, 15:06

Grazie per la tua risposta. Insisto insisto perchè lui è stato l'unico in 14 anni a portarmi alla guarigione. Il mio attuale psichiatra non fa psicoterapia ma mi ha consigliato di rivolgermi proprio a lui perchè è il medico più stimato della zona e, come ho detto, l'unico che pratichi l'ipnosi con serietà e competenza. Da parte mia non c'è nessun altro sentimento nei suoi confornti se non quello di riconoscenza e grande stima.

Claude
Messaggi: 4
Iscritto il: 17 dicembre 2006, 2:12

Re: Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da Claude » 13 aprile 2012, 2:26

Non vorrei essere io ad insistere, ma quando si parla di salute (mentale) fattori come la distanza geografica o la fama di un terapeuta sono troppo banali. Sembrano più scuse che elementi reali su cui basare una decisione. Hai detto al tuo attuale psichiatra che il tuo vecchio terapeuta non si sente in grado di continuare la terapia? Ma soprattutto, pensi che il tuo vecchio terapeuta stia facendo i capricci, o che sia davvero pericoloso per te continuare con lui? Ripeto che le mie sono solo opinioni e mi piacerebbe che qualche dottore rispondesse alle tue domande.

Claude
Messaggi: 4
Iscritto il: 17 dicembre 2006, 2:12

Re: Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da Claude » 13 aprile 2012, 3:06

p.s. quanti anni hai?

BWV
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 febbraio 2012, 14:02

Re: Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da BWV » 13 aprile 2012, 10:20

Ho 49 anni, quando ho iniziato la terapatia ne avevo 34. Se avessi avuto la possibilità economica di spostarmi per trovare un altro terapeuta di certo non avrei esitato. Posso a stento affrontare la spesa di una terapia. Davvero, non c'è altra motivazione che mi spinge ad insistere con il mio vecchio psicoterapeuta.

Avatar utente
Sonia11
Messaggi: 65
Iscritto il: 18 settembre 2008, 18:39

Re: Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da Sonia11 » 14 aprile 2012, 20:10

Io credo che tu debba fartene una ragione, da quello che hai scritto deduco che tu ti renda pienamente conto che non puoi riprendere la trascorsa terapia. Suppongo anche che il tuo attuale psichiara non ne sia al corrente, altrimenti non te lo avrebbe consigliato. Ti consiglio, visto che sei impossibilitata a spostarti oltre la tua zona, un sostegno on line tipo auto mutuo aiuto oltre a mobilitare le tue risorse interiori che sicuramente sono venute fuori grazie al precorso percorso di cui parli in modo positivo. In bocca al lupo!

Claude
Messaggi: 4
Iscritto il: 17 dicembre 2006, 2:12

Re: Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da Claude » 15 aprile 2012, 0:25

Come mai allora qui dici di avere 20 anni? http://www.psicologi-psicoterapeuti.it/ ... 445#p96060

BWV
Messaggi: 8
Iscritto il: 23 febbraio 2012, 14:02

Re: Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da BWV » 15 aprile 2012, 10:10

Claude ha scritto:Come mai allora qui dici di avere 20 anni? http://www.psicologi-psicoterapeuti.it/ ... 445#p96060
Perchè scrivo dall'account di mia figlia, me l'ha consigliato lei questo forum.

Ringrazio per l'attenzione e i consigli che mi state dando ma spero anch'io che presto intervenga un esperto.

Avatar utente
Farfallo
Messaggi: 120
Iscritto il: 23 ottobre 2012, 22:09

Re: Il mio psichiatra si è innamorato di me

Messaggio da Farfallo » 27 novembre 2012, 17:11

Cara BWV

Temo che il tuo approccio rischi di far smarrire lo scopo, cioé come risolvere gli attacchi di panico.
Altrimenti sembra che il problema sia l'analista.

Citando Deng Xiao Ping, direi: "non importa il colore del gatto, purché mangi il topo".
La lotta alla depressione si prepara quando stiamo bene;
è come un arsenale: dev'essere pronto, quando arriva la guerra
.

Rispondi

Torna a “La mia psicoterapia … perché è iniziata e come è finita”