psicoterapia EMDR .. CONSIGLIATEMI PER FAVORE

La psicoterapia è un’esperienza alla quale si ripensa quasi sempre con sentimenti di gratitudine ma a volte anche con rabbia e con delusione ma pochi sono i dati reali in nostro possesso. Vuoi collaborare aiutandoci a lavorare sempre meglio e a correggere i nostri eventuali errori? Raccontaci la tua esperienza in questo apposito spazio a tua disposizione.

Moderatore: Dr.ssa Maria Pichi

Rispondi
spiller
Messaggi: 1
Iscritto il: 22 settembre 2013, 13:10

psicoterapia EMDR .. CONSIGLIATEMI PER FAVORE

Messaggio da spiller » 22 settembre 2013, 13:15

SALVE SONO NUOVO DI QUESTO FORUM.
VOLEVO CHIEDERE DELLE INFORMAZIONI RIGUARDO ALLA TECNICA EMDR. SE QUALCUNO DI VOI HA FATTO UNA TERAPIA DEL GENERE.
MI PRESENTO SONO UN RAGAZZO DI 30 ANNI, LAVORO E CONDUCO UNA VITA REGOLARE. MA SONO ANNI CHE VADO IN TERAPIA CAMBIANDO FIN'ORA 3 PSICOLOGI. CIO' LASCIA INTENDERE CHE COMUNQUE I MIEI PROBLEMI NON SONO FINITI. NON HO NESSUNA PATOLOGIA PARTICOLARE, MA CI SONO PERIODI IN CUI SONO DEPRESSO, CIO' PRINCIPALMENTE E' DOVUTO ALLA MIA BASSA AUTOSTIMA, ALLA MIA INSICUREZZA, E AL FATTO CHE NON SO PRENDERE LA MIA VITA IN PUGNO... NON E' SEMPLICE SPIEGARLO IN DUE PAROLE.
DOPO TRE ANNI DI TERAPIA CON LA MIA PSICOLOGA, HO ESPOSTO UN MIO MALCONTENTO PER GLI SCARSI RISULTATI DELL'ULTIMO PERIODO E MI HA PROPOSTO L'EMDR.
DOCUMENTANDOMI SU INTERNET HO VISTO CHE E' SIA LEGATO A EVENTI TRAUMATICI CHE POSSONO PORTARE STRESS SIA A RISOLVERE EVENTUALI CASI DI DEPRESSIONE COME PENSO SIA IL MIO CASO!
VI SCRIVO PERCHE' SONO ALL'ENNESIMO TENTATIVO E SINCERAMENTE STO PERDENDO FIDUCIA NELLE SVARIATE TERAPIE.
VI CHIEDO GENTILMENTE DI DIRMI PRO E CONTRO DI QUESTO METODO

Avatar utente
Haries Cavalier
Messaggi: 304
Iscritto il: 30 agosto 2011, 17:24

Re: psicoterapia EMDR .. CONSIGLIATEMI PER FAVORE

Messaggio da Haries Cavalier » 15 giugno 2015, 16:31

Buona sera spiller,

Ho visto solo adesso questo tipo di mesaggio.

Partiamo dal presupposto che io sono una persona piú giovane di lei, che quindi scrive in base alle idee influenzate ancora dall' adolescenza che ho appena finito..,diciamo e che esprimo quel che mi viene spontaneamente e quindi con esperienze minori da voi adulti.

Inanzitutto, la terapia EMDR, definizione: La desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari (in inglese eye movement desensitization and reprocessing da cui l'acronimo EMDR), è un metodo clinico da poco diffuso .

è ua terapia breve che consiste nel movimento del dito il cui paziente con gli occhi lo segue ( movimento oculare consiste la terapia ) e nel frattempo risponde alle domande che, il terapeuta pone...è una tecnica che consiste nel distogliere la concentrazione del paziente in modo che dia le risposte veloci, in modo istantaneo senza riflettere... Questa tecnica è usata sopratutto nel trattamento del disturbo post traumatico da stress (PTSD, post traumatic stress disorder). Lutti, abusi sessuali subiti o visti, terremoti, allagamenti...uccisioni
Diciamo che a me inizialmente non mi convinceva, quando me la propose la mia prima dotoressa, non volevo accettare questo tipo di trattamento eppure mi ricordo che alla terza volta che me lo fece fare, mi venne in mente un' immagine del passato ( se fosse reale o, immaginaria non lo saprò mai) e senza preavviso, così sul momento mi misi a piangere, poi ho deciso di non farla più da quel giorno in più...non so se è una tecnica che aiuti, però senz' altro ti aiuta a mio avviso a essere meno agitato sui pensieri, diventano più fluidi e a quanto pare estirpa fuori vecchie ferite, immagini... e le Emozioni, sopratutto in questo aiuta secondo me, questa terapia...anche alle persone che sono distanti- fredde con le emozioni sentimenti a dimostrarli come me,

Spero le sia stata d' aiuto come persona.

Nella vita tutti ci sentiamo tristi, io mi ricordo perfettamente quel periodo, lo stesso in cui provai questo tipo di approccio terapeutico, in cui vedevo solo il nero, mi sentivo triste, non volevo ascoltare niente enessuno...parlavo poco...eppure secondo me, lomcontinuo a ripetere, che è anche uno dei miei mesaggi principali, finchè riuscirò a Sorridere di fronte alla vista di un albero o, ai colori di un tramonto,o, a un fiore che sboccia o, gurdando gli occhi di un bambinomallora penso che valga la pena ancora Vivere, Vivere..Io sono ancora in fasi alterne in cui mi sento depressa come persona, in cui rivedo in Nero ma poi penso un po' all' aiuto che mi hanno dato le dotoresse ( anch' io ne ho avute 3 una ogni anno diverso perchè cambiavo )ai miei genitori...penso a quelle poche persone che mi stimano, ai Ricordi passati assieme a lpro che allora mi riprendo un po'...penso che se non avessi questi Ricordi, momenti nel cuore sarei ancora in totale depressione a cercare in tutti i modi di ferirmi e scappare ...ma l' unica verità ho scoperto in questi anni di sconforto e di belezze rare...mi sono accorta come persona che siamo noi solo noi, a farci divorare dalla vita, dalle paure, dai conflitti: siamo unicamente noi che ci facciamo del Male e del Bene, lo scegliamo solo noi... alla fine...

Un saluto,

En Haries Cavalier
En, per stare di meno a scrivere il mio nome..l
La gente ha dimenticato l' Arte del saper Ascoltare ma ha imparato in modo crudele a Giudicare senza conoscere chi, gli sta difronte ...

Avatar utente
Dott.Savoldi
Messaggi: 3
Iscritto il: 1 agosto 2012, 8:41

Re: psicoterapia EMDR .. CONSIGLIATEMI PER FAVORE

Messaggio da Dott.Savoldi » 28 dicembre 2015, 10:42

Dipende anche dal tipo di psicoterapia che ha affrontato. per esempio io potrei consigliarle la terapia strategico breve e nel giro di 10 sedute potrebbe apprezzare subito dei miglioramenti se no si vede che non fa per lei.

Oppure io applico anche la terapia ACT e di MNIDFULNESS e devo dire che ottengo ottimi risultati. In genere le mie terapie durano da 2 ai 6 mesi...

leggenda comunque non la vedo molto consapevole sul fatto che si doverizza ad essere come non è e questo è già un grosso problema. Come può la sua psicologia star bene se lei la denigra?
Se lei dice a sè stesso "non devi essere così" come può pensare di trarne giovamento?

L'EMDR da come ha presentato il caso potrebbe essere utile ma non è assolutamente il metodo elettivo per far fronte alla rappresentazione che si è fatto di sè.
Dr Edoardo Savoldi Psicologo provincia di Lodi

Rispondi

Torna a “La mia psicoterapia … perché è iniziata e come è finita”