Il mio percorso

La psicoterapia è un’esperienza alla quale si ripensa quasi sempre con sentimenti di gratitudine ma a volte anche con rabbia e con delusione ma pochi sono i dati reali in nostro possesso. Vuoi collaborare aiutandoci a lavorare sempre meglio e a correggere i nostri eventuali errori? Raccontaci la tua esperienza in questo apposito spazio a tua disposizione.

Moderatore: Dr.ssa Maria Pichi

Rispondi
#Marina#
Messaggi: 56
Iscritto il: 17 marzo 2009, 23:30

Il mio percorso

Messaggio da #Marina# » 5 aprile 2009, 13:03

Ciao, io credo di essere ad un punto cruciale con la mia psicoterapia; sapete, ho una sensazione che ho sempre continuato ad avere dentro, fin dall'inizio e, anche se un pò sono migliorata, continuava a esserci, come una specie di animale schifoso che ho dentro di me, che vorrei che uscisse, che mi fa malissimo e mi blocca.
Ecco, l'ultima volta lei è riuscita a toccare questa cosa schifosa ed io sono stata malissimo e ho cominciato a tremare.
Adesso so che per buttare fuori questa cosa orribile devo affrontare una sofferenza e una vergogna inimmaginabili.
Non è una cosa terribile come un abuso, però ho sensazioni schifose che ho vissuto quando avevo 3-4 anni e che riguardano mio padre solo nei confronti di mia madre, credo; sto cercando di mettere assieme il puzzle. Spero di non aver rimosso niente...ho il terrore di questo.
Secondo voi è possibile?

Avatar utente
Sergio67
Messaggi: 813
Iscritto il: 26 febbraio 2009, 15:23

Messaggio da Sergio67 » 9 aprile 2009, 14:46

Credo che anche se riguardano i nostri primi anni di vita, certi eventi importanti non li dimentichiamo mai veramente. E prima o poi ci tornano nella memoria.
In ogni caso non credo che sia necessario ricordare esattamente tutto per riuscire a buttare fuori quello che ti fa star male.
Puoi sentirti perso, ma non potrai mai perdere te stesso.

Facilitatore gruppo AMA "Sbilànciati!" su AMAEleusi (cercateci)

Guida Autorizzata Pagine Blu (ma non sono psicologo)

Avatar utente
sarina85
Messaggi: 499
Iscritto il: 31 ottobre 2005, 16:11
Località: Italia

Messaggio da sarina85 » 9 aprile 2009, 20:11

Credo che stiano venendo a galla, e questa è una cosa positiva.
Per quanto possano essere orribili, te ne libererai più sapendole che tenendole in un angolino buio della tua mente.
Il mio in bocca al lupo :wink:

#Marina#
Messaggi: 56
Iscritto il: 17 marzo 2009, 23:30

Messaggio da #Marina# » 21 aprile 2009, 23:29

Grazie Sarina!
No, non c'è niente di grave nei miei confronti, almeno da quello che ricordo, ma fin da piccola ho come assorbito la sofferenza di mia madre ed il comportamento dell'"uomo".
Sai, i bambini, anche se molto piccoli, sono come spugne e sono anche intelligenti.
Ciao, a presto.

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 20 maggio 2009, 17:01

Cara marina, sai anch’io avevo rimosso gli anni in cui sono stata ricoverata in orfanotrofio e inoltre avevo dimenticato che le educatrici mi picchiavano, poi all’età di 17 anni ho ricordato tutto e questo adesso mi sta facendo molto male.
:cry: :oops: :oops:

#Marina#
Messaggi: 56
Iscritto il: 17 marzo 2009, 23:30

Messaggio da #Marina# » 21 maggio 2009, 14:43

Ciao Allegra,
sai, io ti capisco benissimo; ho sviluppato come un sesto senso per le persone (soprattutto bimbi e ragazzi) che soffrono di un male simile al mio.
Posso sentire quello che provi perchè lo provo anch'io e spero che insieme riusciamo a superare questa sofferenza che adesso sembra insuperabile, ma ti assicuro che sento che ce la faremo ( ed il mio sesto senso non mi inganna mai!).
Ti abbraccio!
Marina

Avatar utente
tersite
Messaggi: 573
Iscritto il: 16 dicembre 2005, 12:25
Località: pianeta terra

Messaggio da tersite » 22 maggio 2009, 16:08

auguri a tutte e due :)
ce la farete...
x Marina se quella 'cosa schifosa' sta venendo a galla non puo' essere che un bene, peggio sarebbe se se ne stesse rintanata nell'inconscio

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 23 maggio 2009, 12:31

grazie tersite. Marina ti augurò di risolvere i tuoi problemi psichici. Oggi sto male perché mi sono venute le mestruazioni, mi fa male la pancia e ho mal di testa.

horus.seth
Messaggi: 24
Iscritto il: 9 luglio 2008, 23:53
Località: Lombardia

Messaggio da horus.seth » 23 maggio 2009, 23:35

Ciao Marina, ho letto con una stretta al cuore le tue parole... quella "cosa schifosa" uscirà, non sarà indolore, non voglio essere ipocrita... ma credimi una volta uscita potrai davvero ripulire a fondo l'infezione e permettere a quella ferita mai chiusa di cicatrizzarsi davvero....

Anche io ho dovuto scavare indietro di 30 anni prima di capire tante cose... mi son strappata la carne con le mie stesse mani, ho inciso senza pietà quelle ferite che avevo sempre nascosto...

ti abbraccio forte... ce la farai vedrai... ne sono sicura...
Un saluto a Allegra ed agli altri amici del forum...
Horus.seth

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 24 maggio 2009, 10:33

grazie horus.seth

Rispondi

Torna a “La mia psicoterapia … perché è iniziata e come è finita”