Rischio di farmi del male - Ditemi cosa non va

Dedicato a chi non riesce a trovare uno spazio d’espressione di un proprio disagio interno, perché troppo forte è la sensazione di non poter essere compreso nella propria sofferenza.

In questo forum ci si propone di dar voce liberamente al proprio sentire, perché ciò che è vissuto come un malessere incomprensibile non è nient’altro che un’ espressione condivisibile della propria individualità.

Moderatore: Dr. Marco Guadalupi

Rispondi
xbcvnj
Messaggi: 1
Iscritto il: 2 gennaio 2019, 2:16

Rischio di farmi del male - Ditemi cosa non va

Messaggio da xbcvnj » 2 gennaio 2019, 3:03

Sono un ragazzo di 21 anni che sta iniziando ad avere Seri problemi psicologici fino a poter pensare di farmi del male...
Studio medicina e ho ottimi risultati (almeno fino ad ora) mi sono appena iscritto al 4 anno che per la mia età significa essere molto avanti con gli studi e di questo sono davvero molto fiero.. Ho un padre davvero molto esigente sotto questo punto di vista ma il tentativo di primeggiare e dare il massimo scolasticamente è sempre stato una mia prerogativa indipendentemente da papà...
La mia vita è peró un Inferno sotto il profilo psicologico per tutta una serie di motivi
1-Soffro da morire se gli altri riescono in qualsiasi cosa facciano e ho il bisogno si svalutare le loro azioni per cercare di sentirmi meglio... Devo cioé continuamente rimarcare il fatto di essere superiore sotto il profilo scolastico nel paragonarmi agli altri e lo faccio come reazione ai loro successi in altri ambiti; tuttavia soffro anche se qualche altro studente sta migliorando la sua situazione universitaria io sotto sotto devo sempre rimarcare il fatto di avere una media superiore o di essere più avanti a parità di età ecc.. Insomma non so perché mi faccia così male che anche gli altri riescano (cosa che ovviamente cerco di nascondere fingendo falsa amicizia)

2-Non ho mai avuto un rapporto con una ragazza e questa è una cosa che mi fa stare malissimo. Mai BACIATA UNA DONNA dico bugie su bugie sull'essere stato con donne 'facili' e SOFFRO DA MORIRE SE MIEI AMICI SI FIDANZANO O ESCONO CON DELLE RAGAZZE.
Anche qui so che per nascondere la mia insoddifazione giudico male platealmente le ragazze un po' più carine e scollate cercando di svalutarle come persone che non studiano... Incapaci o poco di buono ecc..

3-Ho un problema con i social network( connesso a quello con le donne) infatti sono sempre quello che addita e apostrofa male le persone che si fotografano o fanno storie-instagram per trovare ragazze quando in realtà morirei dalla voglia di trovare ragazze e di avere un profilo seguito e apprezzato invece delle mie 0 foto.

Sto soffrendo come un cane e ho pensato di farmi del male nonostante la mia famiglia non ha alcun tipo di problema economico o sociale e la mia carriera universitaria non ha problemi e allora non riesco a capire perché sto così male???.. . AIUTATEMI VI PREGO DITEMI SU COSA CONCENTRARMI PER RISOLVERE QUESTI PROBLEMI

P. S = STO Ingrassando molto a causa dello studio e del basso livello di attività fisica e questo mi crea altri problemi nel trovare una donna e ovviamente critico quei miei amici con un bel fisico dicendo sempre che sono inferiori ma vorrei avere quel fisico....

Infine sono innamorato di una ragazza da anni ma dopo un paio di tentativi ha scelto di non mettersi con me finendo col non parlarmi più per i miei modi arroganti..


VI PREGO DITEMI COSA NON VA IN ME???

Rispondi

Torna a “Nessuno può capire il mio star male...”