Ricostruire la mia vita...AIUTO

Dedicato a chi non riesce a trovare uno spazio d’espressione di un proprio disagio interno, perché troppo forte è la sensazione di non poter essere compreso nella propria sofferenza.

In questo forum ci si propone di dar voce liberamente al proprio sentire, perché ciò che è vissuto come un malessere incomprensibile non è nient’altro che un’ espressione condivisibile della propria individualità.

Moderatore: Dr. Marco Guadalupi

Rispondi
SpellBound
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 giugno 2011, 19:20

Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da SpellBound » 10 giugno 2011, 17:02

Ciao a tutti.. [post cancellato su richiesta dell'autore]

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da CC » 10 giugno 2011, 17:55

Credo che la cosa migliore sarebbe portare tutto questo "materiale" in psicoterapia.
Tu sei contraria ad un'eventualità del genere?

Per le mie considerazioni personali (io non sono una psicologa) rimando ai prossimi giorni perchè oggi non mi sento per niente bene! :(

Ti auguro un buon fine settimana!
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

SpellBound
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 giugno 2011, 19:20

Re: Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da SpellBound » 10 giugno 2011, 19:16

Ciao:) [post cancellato su richiesta dell'autore]

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da CC » 13 giugno 2011, 15:16

Ho riletto con attenzione il tuo primo post in questo thread e non posso che confermare quanto già detto: tutte le cose che hai scritto qui le devi portare in terapia.
Secondo me hai ragione nel dire che per vedere qualche risultato ci vorrà del tempo perchè il tuo malessere mi sembra di lunga data, riguarda aspetti diversi della vita; sembra piuttosto profondo e ramificato.
Molto probabilmente non tutto è negativo come lo vedi tu quindi lavorando su te stessa puoi arrivare ad avere una visione diversa, più "tollerante" e meno "esigente".

Ti capisco quando dici che vuoi fernare tutta la tua vita fino a quando non starai un pò meglio perchè anche io ho fatto così al culmine della mia crisi. In realtà non potevo fare altrimenti visto che non ce la facevo a fare niente.
Appena ti sentirai un pochino meglio però devi ricominciare a vivere nel senso che ciò che ti può accadere nella vita reale è determinante al fine di un tuo risollevamento.
Quando stavo proprio male per un periodo non ho agito nel senso che tanto tutto quello che facevo si rivelava essere controproducente; a un certo punto però ho ricominciato a vivere e questo mi ha aiutata molto a stare meglio nel senso che la terapia da sola non basta.
Cerca di non far durare questo periodo troppo a lungo, per quanto ti è possibile.

Come ti sembra la Psicologa della ASL?
Ti ci trovi bene?
È psicologa psicoterapeuta?
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

SpellBound
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 giugno 2011, 19:20

Re: Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da SpellBound » 13 giugno 2011, 18:15

Ciao!!! [post cancellato su richiesta dell'autore]

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da CC » 14 giugno 2011, 21:58

La mia il primo periodo ha lasciato che parlassi io, comunque anche in seguito non è che mi abbia dato dei veri e propri consigli.
Credo che dipenda anche un pò dalla terapia che fai.
Ci vuole tempo per capire se un professionista è valido ma al tempo stesso ci sono cose che ci fanno capire se va bene o no fin dall'inizio.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

SpellBound
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 giugno 2011, 19:20

Re: Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da SpellBound » 14 giugno 2011, 22:30

[post cancellato su richiesta dell'autore]

SpellBound
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 giugno 2011, 19:20

Re: Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da SpellBound » 16 giugno 2011, 17:37

[post cancellato su richiesta dell'autore]

SpellBound
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 giugno 2011, 19:20

Re: Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da SpellBound » 23 giugno 2011, 17:57

[post cancellato su richiesta dell'autore]

SpellBound
Messaggi: 7
Iscritto il: 9 giugno 2011, 19:20

Re: Ricostruire la mia vita...AIUTO

Messaggio da SpellBound » 16 novembre 2011, 22:42

[post cancellato su richiesta dell'autore]

Rispondi

Torna a “Nessuno può capire il mio star male...”