Quando si tocca il fondo!

Dedicato a chi non riesce a trovare uno spazio d’espressione di un proprio disagio interno, perché troppo forte è la sensazione di non poter essere compreso nella propria sofferenza.

In questo forum ci si propone di dar voce liberamente al proprio sentire, perché ciò che è vissuto come un malessere incomprensibile non è nient’altro che un’ espressione condivisibile della propria individualità.

Moderatore: Dr. Marco Guadalupi

Rispondi
alex10
Messaggi: 19
Iscritto il: 24 agosto 2011, 13:15

Quando si tocca il fondo!

Messaggio da alex10 » 6 settembre 2011, 20:23

Sono un ragazzo di 19 anni e circa 2 anni fà sono entrato in una specie di crisi esistenziale, mi sentivo depresso perchè i miei amici non mi prendevano in considerazione e non trovavo la ragazza giusta, quasi come uno sfigato.
1 anno fà poi, ho conosciuto la mia attuale ragazza, ho cominciato a star meglio, anche se sentivo sempre la necessità di andare da uno psicologo per sfogarmi, e per avere dei buoni consigli per essere il ragazzo che ero prima.
A complicare le cose, è stato un bruttissimo gesto da parte mia, ossia ho tradito la mia ragazza per due volte (una 7 mesi fà e un'altra 2 mesi fà) con una prostituta, ma solo per un rapporto orale.
Quando è successo la seconda volta, gli ho confessato i due tradimenti e lei ovviamente mi ha lasciato in un primo momento ma ora siamo quasi ritornati insieme.
Inutile dirvi, come sono stato e come sto adesso, ci penso ogni volta e mi dispero.
Arrivato a questo quindi, ho pensato di raccontare del mio passato alla mia ragazza, per cercare un aiuto, visto che ai miei genitori non riesco a dirglo.
Non so però, se questo possa aiutarmi oppure no.
Voi cosa ne pensate

Rispondi

Torna a “Nessuno può capire il mio star male...”