cambiamento

Dedicato a chi non riesce a trovare uno spazio d’espressione di un proprio disagio interno, perché troppo forte è la sensazione di non poter essere compreso nella propria sofferenza.

In questo forum ci si propone di dar voce liberamente al proprio sentire, perché ciò che è vissuto come un malessere incomprensibile non è nient’altro che un’ espressione condivisibile della propria individualità.

Moderatore: Dr. Marco Guadalupi

Rispondi
arax92
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 agosto 2016, 10:47

cambiamento

Messaggio da arax92 » 19 agosto 2016, 11:25

Buongiorno a tutti,
scrivo qua per dare sfogo e chiedere aiuto al mio disagio,sono una ragazza di 24 anni ho un lavoro fisso e avevo aimè fino ad un mese e mezzo fa un ragazzo di anni 27,lui si deve laureare quest'anno e in estate lavora per potersi mantenere gli studi,la nostra relazione era solida (almeno pensavo) fino ad una sera abbiamo avuto una discussione,il mattino lui mi ha salutato come se niente fosse ma alla sera ha iniziato a dirmi che non aveva più intenzione di stare con me,ora con questa persona avevamo il ballo dei progetti e io mi sono ritrovata spiazzata,lo so che posso rifarmi una vita che posso trovare un altra persona e che non mi manca niente,ma io da quel giorno non faccio altro che cercare una soluzione a chiedermi perché una persona che il giorno prima mi ha detto che non mi avrebbe mai fatto del male il giorno dopo mi ha lasciata,subito ho avuto dei giorni abbastanza difficili tanto da avere delle crisi (ho mostrato il peggio di me),invece ora a parte aver perso dei kg,riesco a contenere le mie emozioni per non darlo a vedere ma non ho più voglia di uscire e mi sento come se tutti i giorni mentissi a me stessa e agli altri,oltretutto non riesco a non pensare a lui,sto leggendo anche dei libri sul pensare positivo ma ci sono dei giorni come questo che non ci riesco proprio a pensare positivo...

Rispondi

Torna a “Nessuno può capire il mio star male...”