aiutatemi per favore

Dedicato a chi non riesce a trovare uno spazio d’espressione di un proprio disagio interno, perché troppo forte è la sensazione di non poter essere compreso nella propria sofferenza.

In questo forum ci si propone di dar voce liberamente al proprio sentire, perché ciò che è vissuto come un malessere incomprensibile non è nient’altro che un’ espressione condivisibile della propria individualità.

Moderatore: Dr. Marco Guadalupi

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 30 aprile 2009, 22:29

sarina85 ha scritto:Ciao flo,
mi sono tenuta lontana per un pò da questo topic, forse per paura di essere inopportuna. Credo che nessuno possa capire come ti senti, se non qualcuno che vive i tuoi stessi problemi.
ciao sarina. riflettevo sul tuo intervento, che sento di condividere completamente.
hai davvero ragione, anch'io credo che certe situazioni le possa capire appieno solo chi le vive. e anch'io spesso a volte faccio un po' fatica a scrivere perché devo vincere il mio timore di essere inopportuno, di rispondere senza mai essere del tutto sicuro di avere capito bene. Del resto penso che nessuno possa comprendere un'altra persona solo sulla base di poche righe. Ma credo anche che se c'è come titolo "aiutatemi per favore", vuol dire che la persona che scrive ha bisogno in questo momento di sentirsi rispondere da qualcuno, di entrare in contatto, di trovare ascolto, di sentire che qualcuno è in ascolto e perdonerà se magari chi risponde non può aver capito tutto e bene

LILLY

Messaggio da LILLY » 1 maggio 2009, 8:00

Condivido quanto scritto da Davide e Sarina. Ci sono situazioni di dolore troppo grande che possono essere capite appieno solo dalle persone che le vivono direttamente. Tuttavia è sempre doveroso, secondo me, rispondere ad una persona che chiede aiuto, così come ha fatto Flo. A volte basta davvero poco per ricevere un po' di conforto, anche la sola vicinanza e il sapere che qualcuno c'è pronto ad ascoltarti. E' molto importante avere qualcuno accanto nel momento del bisogno.

floflo
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 aprile 2009, 11:28

Messaggio da floflo » 1 maggio 2009, 10:33

oggi sto di nuovo male... voglio di nuovo morire... voglio sentire vito, ma per lavoro non mi può rispondere...
mi sento brutta e inutile di nuovo.... con vito non ci sarà un futuro, come faremo a vivere insieme se già con i miei è dura?
non abbiamo soldi per prendere casa, anche se mettessimo da parte tutto il possibile non ci riusciremo mai.

verità
Messaggi: 322
Iscritto il: 24 settembre 2008, 20:45

Messaggio da verità » 1 maggio 2009, 11:45

Non c'è qualcuno che ti possa accompagnare in una passeggiata fuori? Con un briciolo di bel tempo l'inizio primavera può aiutare...

Vito è il tuo amore, e qua siamo tutti d'accordo e drogati dell'amore...se no non scriveremmo così tanto :wink: , ma non c'è proprio solo quello caspiterina...

Flo, non hai un gruppo d'amici vicini nella sorte e quindi nei sogni?

Sei ancora giovane, ma ci si deve creare impegni e svaghi di supporto in questa vita...

Come sei messa con la comunità religiosa (detto da me poi :roll:), con i gruppi sociali, ecc...? Dai racconta...

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 1 maggio 2009, 12:45

floflo ha scritto: sto sempre in casa perchè mi vergogno ad uscire, mi sento ( e lo sono ) orrenda...
credo che sia una questione da affrontare e risolvere magari con l'aiuto della dottoressa che vedrai

comunque te ne racconto una, assolutamente vera
conosco un uomo brutto, ma proprio brutto, credimi, brutto nel corpo e soprattutto nei lineamenti del volto, in rapporto ai nostri canoni.
ebbene.... ha trovato una donna che lo ha amato, e lei è una bella donna, si sono sposati, sua moglie lo ama, hanno figli, sono una famiglia serena. E' pieno di interessi culturali e fa una vita sociale intensissima.

ho conosciuto un professionista il cui volto era sfigurato, devastato da un cancro. Ebbene, ha continuato ad esercitare la sua professione in mezzo alla gente, con coraggio, con dignità. Che roccia!
Un altro ancora, un ragazzo senza braccia, perfettamente integrato fra gli altri. Pensa, a 15 anni... si fa presto a dire... un ragazzo sereno
che forza straordinaria, questi sì che sono eroi, come diceva verità!
da loro ho tantissimo da imparare io, che ne ho più di cinquanta. Si fa presto a dire in due righe, ma che grande lezione di vita!!!!

e all'opposto ne ho incontrata di gente bella, forse anche bellissima, ma spenta e depressa, in conflitto con se stessa e con la realtà...
allora, non è che lo scrivo per darti una pacca sulle spalle e ciao, ma per riportare al racconto "Il piccolo principe", una grandissima verità:
"Si vede bene solo con gli occhi del cuore".

ciao

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 1 maggio 2009, 12:58

floflo ha scritto: ... non ci sarà un futuro, come faremo a vivere insieme se già con i miei è dura? non abbiamo soldi per prendere casa, anche se mettessimo da parte tutto il possibile non ci riusciremo mai.
ricordo che la mia psicoterapeuta, molti anni fa, mi diede un consiglio prezioso: quello di lavorare per aree. Ero stravolto, mi sentivo in un inferno, avrei voluto morire. Mi sentivo sommerso da tanti problemi insieme e mi pareva di non stare a galla. Ma non serviva pensare ai problemi futuri, anzi era del tutto controproducente. Capii: una cosa alla volta. E sono rimasto a galla, anzi la mia vita ha ripreso a navigare meglio di prima. Il momento più difficile della mia vita era (oggi lo so) oro puro, il mio più straordinario punto di partenza.
Flo, neanche il più grande genio della fisica riesce a risolvere due problemi contemporaneamente, e nessun grande poeta ha mai scritto due capolavori nello stesso istante
una questione alla volta

floflo
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 aprile 2009, 11:28

Messaggio da floflo » 1 maggio 2009, 13:32

no verità... qui da me non ho amici, son tutti virtuali per così dire...
di religioso non ne parliamo, son atea da un bel pò di anni, e non voglio sentir parlare di chiese preti ecc... di loro mi piacerebbe avere i soldi... mi toglierebbe un sacco di pensieri avere il conto in banca del parroco...
hai ragione non c'è solo Vito, ma se son ancora viva credo di doverlo a lui.... se non l'ho ancora fatta finita è per lui....
l'anno scorso ho pubblicato un libro, che sinceramente mi è solo costato e basta... non so come farmi pubblicità....
uscire? e per andare dove? abito in un paese dove non c'è nulla oltre che un bar dove ci son i soliti 4 ubriaconi...

floflo
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 aprile 2009, 11:28

Messaggio da floflo » 1 maggio 2009, 13:44

conosco un uomo brutto, ma proprio brutto, credimi, brutto nel corpo e soprattutto nei lineamenti del volto, in rapporto ai nostri canoni.
ebbene.... ha trovato una donna che lo ha amato, e lei è una bella donna, si sono sposati, sua moglie lo ama, hanno figli, sono una famiglia serena.
davide vedi... mamma sta un bel pò male di salute, ormai da un anno, e vuole stare tranquilla in casa, e mi do la colpa di questo... con papà non han buoni rapporti, e stan assieme per me... altra cosa di cui mi sento in colpa...
io ormai sto avendo sempre più complessi, si ok. c'è chi mi ama per come sono, ma come posso io dare a loro tutto ciò che danno a me?

ho un solo unico progetto, metter via un bel pò di soldi, in modo da comprare casa per me e vito, così mamma può stare più tranquilla, e riposarsi per bene... in più anche abbastanza soldi da poter "vivere di rendita" senza che da un gg all'altro mi mandino vito qui o la in giro per il mondo.

ma con una invalidità del 100% non mi fanno lavorare, ho una pensione bimestrale di neanche 500 euro.... se aspetto di far soldi col libro sto fresca... e quindi il mio unico sogno va a ....

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 1 maggio 2009, 14:10

A?
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

floflo
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 aprile 2009, 11:28

Messaggio da floflo » 1 maggio 2009, 14:21

lala... non si può dire

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 1 maggio 2009, 14:44

Ma non ho capito,è una cosa fattibile?
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

verità
Messaggi: 322
Iscritto il: 24 settembre 2008, 20:45

Messaggio da verità » 11 maggio 2009, 12:31

Flo...se ci leggi, continua a scrivere!

Hai portato a termine un libro (una vera impresa, complimenti!), ci può stare di farci sapere qui come va questa dura vita, no? :wink:

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 11 maggio 2009, 13:08

verità ha scritto:Flo...se ci leggi, continua a scrivere!
è vero, dispiace a volte quando si vede che parte un dialogo, avviato da un utente, e poi non lo si sente più, né nella sua né in altre discussioni. A suo modo è una comunità anche questa e tutti hanno qualcosa da portare, la propria esperienza, il proprio dolore, punto di vista, tematica, la propria ricerca, le proprie difficoltà, l'espressione dei bisogni. si possono condividere tante cose

floflo
Messaggi: 37
Iscritto il: 27 aprile 2009, 11:28

Messaggio da floflo » 12 maggio 2009, 12:05

ehi, ci sono... solo che mi son messa a fare un pò di cose per non pensare...
moralmente va meglio, non ho più pensieri brutti, ma è cmq un periodo duretto....
a vito hanno fatto saltare la missione ( buon per me direte ) ma a lui serviva andare per sistemare i debiti che ha.... ormai consapevoli che prima di natale non ci vedremo...
lui ne soffre, per lui per me e per sua figlia... vorrebbe fare i salti mortali, ma non può....
io vorrei aiutarlo. ma come?
intanto io giovedì vado dalla dottoressa, vedremo....

verità
Messaggi: 322
Iscritto il: 24 settembre 2008, 20:45

Messaggio da verità » 12 maggio 2009, 12:10

floflo ha scritto:ehi, ci sono... solo che mi son messa a fare un pò di cose per non pensare...-Brava!

moralmente va meglio, non ho più pensieri brutti, - Brava!

io vorrei aiutarlo. ma come? - Brava!

intanto io giovedì vado dalla dottoressa! - Brava!

, vedremo....- Brava!

PS Scusa ehh, ma per oggi non sapevo tanto cosa scrivere e allora ho sfruttato le "tue" positive...:oops:

Rispondi

Torna a “Nessuno può capire il mio star male...”