senso di colpa...... non mi perdono e la mia mamma mi manca.

La depressione si sta sempre più diffondendo nella popolazione di tutte le fasce di età, dai bambini fino agli anziani. È il male oscuro da cui scappare o un messaggio da ascoltare e comprendere?

Moderatore: Dr.ssa Alessandra Aronica

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 18 luglio 2006, 18:01

Perdere il padre, perdere la madre, è doloroso ma è nell’ordine delle cose naturali. Riguardo ai tuoi sensi di colpa, condivido quanto ti hanno scritto quelli che ti hanno preceduto (in modo particolare il forte sprone che ti ha dato Twilight). Questo tuo dolore di oggi è forte anche perché viene dopo due anni di dolorosa attesa di un trapianto che non arrivava mai, anni col senso di un pericolo imminente e di un vuoto crescente, dolorosa attesa di questo distacco. Eri già molto logorata e dunque molto vulnerabile. Riguardo ai parenti (che fa rima con serpenti e deficienti), non merita neppure di parlarne. Ti direi semmai: concentrati sul disagio della bambina, a quell’età razionalizzare il distacco, elaborare il lutto ecc. è ancor più difficile che per un adulto. Per il resto torno a ripeterti quanto ti ho già scritto: la morte non significa fine del rapporto, fine del dialogo. Ce li portiamo e ce li porteremo sempre dentro il padre e la madre. Fino a quando saranno i nostri figli a veder morire noi. Credo anzi che la morte dei nostri genitori ci prepari ad affrontare un giorno la nostra.
ti abbraccio

ica12
Messaggi: 918
Iscritto il: 9 marzo 2006, 13:55

Messaggio da ica12 » 19 luglio 2006, 11:50

amorefolle ha scritto:
Non voleva partire perchè aveva paura di morirci in quel viaggio, aveva salutato tutti a suo modo.. lo sapeva, se lo sentiva...

Nulla succede per caso. Mia mamma sapeva che la sua sarebbe morta tre giorni prima che accadesse, se lo sentiva.

Forse così ha sofferto meno e per meno tempo... forse il suo cuore non ha retto all'emozione di andare dove veramente disiderava.

Forse i tuoi parenti cinici non hanno capito niente.

Ripondigli che se fosse stata la loro madre e non avessero avuto il coraggio di far avverare l'ultimo desiderio sono degli esseri bassi e volgari.

Credi nelle tue decisioni. Sempre.

Cyara
Messaggi: 76
Iscritto il: 19 giugno 2006, 8:04

Re: senso di colpa...... non mi perdono e la mia mamma mi ma

Messaggio da Cyara » 22 luglio 2006, 20:08

amorefolle ha scritto:Due settimane fa è morta la mia mamma, era malata da qualche anno, i medici all'inizio di giugno le avevano dato un anno di vita, sal vo complicazioni...
Lei dalla vita aveva avuto davvero poco, piu dolori e solitudine che gioie.
Aveva un desiderio, vedere la Sardegna.. e cosi ho trovato un'offerta e le ho organizzato quel maledetto viaggio... è partita la mattina all'alba ed è morta appena arrivata al villaggio in Sardegna, 10 minuti dopo essere scesa dalla macchina.... arresto cardiaco... era stata poco bene durante il viaggio, e in pronto soccorso on le hanno dato la dovuta assistenza...
E' morta davanti alla mia bimba, la sua adorata nipotina, e ora lei è anche scioccata, si rifiuta di sentir parlare della nonna, ha crisi di pianto, è angosciata dalla paura di vedermi piangere.. e tiene tutto dentro...
Ed io non mi perdono, per averle regalato quel maledetto viaggio che me l'ha portata via a soli 58 anni.....
Mio padre è distrutto, non si è mai allontano dal suo corpo per due giorni, i suoi parenti mi danno addosso, dicendomi che io sono la responsabile della sua morte, hanno riempito il funerale della mia mamma con tutte le cattiverie (ovviamente verbali) di questo mondo, ci hanno abbandonato, disinteressandosi completamente di noi..
Mi sento sola, vuota, vorrei piangere per ore ma anche le lacrime sono finite....
Scusate lo sfogo...
amorefolle
tu non hai colpe...è normale che ti senta così ma sapevi che la tua mamma stava andando via e desideravi farle un regalo....esaudire il suo desiderio..
Quindi, è andata così, ma di sicuro tu non hai colpe e ahimè, i parenti che ti danno addosso sono solo stupidi, ignorali e fatti forza :wink:

TRINCA

Re: senso di colpa...... non mi perdono e la mia mamma mi ma

Messaggio da TRINCA » 2 novembre 2006, 22:42

Mi sembra invece una morte da sindrome di Sthendal...al posto di Firenze c'è stata la Sardegna....e tu non c'entri niente...

Rispondi

Torna a “Depressione”