rapporto con suocera e rischio depressione

La depressione si sta sempre più diffondendo nella popolazione di tutte le fasce di età, dai bambini fino agli anziani. È il male oscuro da cui scappare o un messaggio da ascoltare e comprendere?

Moderatore: Dr.ssa Alessandra Aronica

Rispondi
claudia82
Messaggi: 2
Iscritto il: 4 marzo 2014, 11:19

rapporto con suocera e rischio depressione

Messaggio da claudia82 » 4 marzo 2014, 12:13

Ho una bimba di un anno che lascio da mia suocera quando lavoro..ma da quando c è la piccola le cose tra noi sono cambiate..quando la lascio me la strappa dalle braccia senza nemmeno farmela salutare. .dicendomi " ti salutiamo dalla finestra" dato che a lei piacciono molto.lei mi ha sempre detto che avrebbe fatto come le dicevo con la bimba ma poi nn è stato cosi.. gli ho detto dinn addormentarla in braccio e l ha fatto lo stesso e se l e presa con me quando glielo ha detto mio marito..xk lui era tranquillo e aveva capito che gli avevo detto io di parlarne ..a me non mi va di dire le cose tante volte e quando vedo che lei poi tanto fa cm vuole glielo faccio dire dal figlio..ank se nessuno poi sa se effettivamente fa quello k diciamo..le ho detto di nn farle mang il pane xk ha solo due denti e un giorno mi si era strozzata rompendo un pezzetto e lei glielo da lo stesso, poi mi dice: vedi lo ha ammorbidito! Tornata prima da lavoro l ho trovata seduta sul tavolo con lei che la teneva dietro e un piatto di spikki d arancia davanti..ma chi le ha detto di dargliela. .non mi chiede neank se l ha mai assaggiata..come se io non valgo niente e nn decido su mia figlia.qst estate gia sogna di portarla al mare in un paese vicino o di comprargli addirittura lei un passegg estivo x uscire con lei...allora 1) senza avvisarmi nn va da nessuna parte 2) ha il mare di fronte casa..in macchina senza seggiolino...è matta!! Mio marito dice che dovremmo pure ringraziarla..nn puo dargli contro..dato che e disponibile a tenere la piccola quando lavoriamo.alla fine le ho detto che andrà all asilo a settembre e lei è rimasta male..quando glielo accennavo lei mi diceva che si era informata sui costi tipo 500 euro e invece le ho espressamente detto che sn 200 e cn sacrifici è giusto che stia cn altri bimbi. .almeno forse capisce che nn deve dire cavolate solo x influenzarci e cosi..ha detto alla piccola. ."ti vogliono allontanare dalla nonna"..!! se la bimba fosse piu grande e capisse quello che ha detto..be avrei preso mia figlia e sarei andata via. Lei dice tanto. ..ti aiuto io..poi però all utile davvero. .quando la bimba sta male. .devo portargliela io..abitiamo a 10km di distanza. .ma lei ha espressamente detto che da casa sua nn si muove..nn viene da me a guardarla..aiuto nn ce la faccio piu..e mio marito sottovaluta la situaz..a volte vorrei andare via!! La cosa assurda? Vado in ferie la prox settimana e lei mi fa..un consiglio da mamma..lo so che tanto a metà settimana venite a cena e la bimba la vedo..ma lasciamela qlk gg cosi nn xde l abitudine a stare sola con me..ma...non è normale lei o sono io che peso troppo le cose..sn rimasta talmente male che nn ho risp...e qsto è in consiglio da mamma?? !!!! Qsto è da nonna egoista..a quale scopo poi da sole? So che sto sbagl a tenere tutto dentro..mio marito nn capisce quanto sto male..mi verrebbe da licenziarmi e fare tutto da sola..ma nn dormo bene la notte da mesi xk mi chiedo se sn io che interpreto male il tutto o è mia suocera che cerca di sostituirsi a me ed è gelosa o ha paura del fatto che mia figlia si attakki troppo a me..xk l ultima sparata nn la capisco x niente..la mamma è la mamma..la nonna è la nonna..prima o poi scoppiero di punto in bianco!!! Nn riesco neank a piang x il nervoso e qsto mi preoccupa

Dr.ssa Aronica
Messaggi: 822
Iscritto il: 10 aprile 2006, 14:28

Re: rapporto con suocera e rischio depressione

Messaggio da Dr.ssa Aronica » 17 maggio 2014, 17:35

Salve Claudia 82, salve giovane mamma preoccupata. Mi scuso del ritardo con cui le rispondo, ma non sono stata bene e mi sto riprendendo solo adesso.
Certe volte si forma in noi come un serpente che si morde la coda, nel suo caso non capisco se già di suo lei è ansiosa e dorme poco, oppure se è quello che fa sua suocera a preoccuparla tanto. Purtroppo portando gli occhiali dell'ansia le cose si vedono male, e i pericoli si vedono più grandi di quello che sono.
Dalle sue parti esiste un asilo nido? Il portare lì sua figlia potrebbe aiutarla a sentirsi più sicura che con sua suocera? Come fanno le mamme come lei che hanno bambini piccoli e non hanno aiuto?
Mi faccia sapere cosa ne pensa, a presto!
Dr.ssa Alessandra Aronica, psicologa e psicoterapeuta, moderatrice di questo forum

Rispondi

Torna a “Depressione”