Non so cosa fare un aiuto per una persona speciale

La depressione si sta sempre più diffondendo nella popolazione di tutte le fasce di età, dai bambini fino agli anziani. È il male oscuro da cui scappare o un messaggio da ascoltare e comprendere?

Moderatore: Dr.ssa Alessandra Aronica

Rispondi
sparklingwater
Messaggi: 1
Iscritto il: 25 marzo 2008, 17:22
Località: Far from hell

Non so cosa fare un aiuto per una persona speciale

Messaggio da sparklingwater » 30 marzo 2008, 14:09

Buongiorno a voi è difficile trovare un modo per stare accanto da lontano ad un giovane seriamente depresso. Si dice stanco di vivere e alterna momenti di parvente normalità ad altri di profonda tristezza. Premetto che rifiuta psicoterapeuti e che è fortemente sofferente. Lamenta mancanza di forza fisica che riconduce ad un problema mentale. Ultimamente si sta aggravando, problemi dei genitori in casa, problemi che nella sua malattia sono devastanti. Ha perso ogni interesse ma ogni mattina si veste salvo passare la giornata solo in casa. (22 anni) e un cervello favoloso, profondo una spiccata sensibilità contrapposta a momenti di grande aggressività.
Vorrei fare tutto ma so di poter poco. L'amore vorrebbe amore sono lontana molto da lui e l'unico modo di essereci è pc, telefono. So che non è sufficiente e questo mi da molti sensi di colpa. Ultimamente dice di non voler più vivere, gli ultimi due anni lui li ha passati soffrendo, non ce la fa più. So per esperienza diretta (due suicidi in famiglia, cufina e zia...in tempi diversi) che se decidono, lo fanno indipendenentemente da ciò che circonda la loro brutta vita.
Voglio, vorrei capire essere uno strumento ma spesso mi abbatto anche io, Vedere e sentire la sua sofferenza mi fa sentire impotente. Cosa fare?
grazie a chi vorrà rispondere

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 13 aprile 2008, 12:37

Mi spiace l’unica soluzione è andare da un bravo psicoterapeuta e aiutare questa persona.

Rispondi

Torna a “Depressione”