non so se sono davvero depressa

La depressione si sta sempre più diffondendo nella popolazione di tutte le fasce di età, dai bambini fino agli anziani. È il male oscuro da cui scappare o un messaggio da ascoltare e comprendere?

Moderatore: Dr.ssa Alessandra Aronica

Rispondi
cinzia51
Messaggi: 1
Iscritto il: 2 maggio 2008, 21:55

non so se sono davvero depressa

Messaggio da cinzia51 » 2 maggio 2008, 22:15

6 anni fa, sono stata operata di carcinoma invasivo alla mammella, lo stesso giorno dell'operazione mi hanno informata che mio figlo di 29 anni aveva un tumore al pancreas e 2 mesi di vita, ora sono stata di nuovo operata di carcinoma alla stessa mammella, mi hanno fatto una mastectomia con rimozione di tutti i linfonodi ascellari (fortunatamente sani). Io sono di carattere forte ma molto spesso mi pare che vivere sia una cosa inutile, che non ci sia alcuno scopo e spesso spero di non svegliarmi più. Ho sperato anche di non svegliarmi dall'anestesia.
Ho paura della malattia e del dolore (ho passato 9 mesi accompagnando mio figlio in terapia del dolore) e ogni volta che ho un qualsiasi dolorino mi aspetto una diagnosi catastrofica. cinzia51

kath
Messaggi: 69
Iscritto il: 9 aprile 2008, 12:07
Località: toscana

Messaggio da kath » 3 maggio 2008, 0:36

Quando vedo messaggi del genere senza risposta mi sembra un pò ingiusto... Io non sono un medico, ma comunque non credo che da un seplice messaggio nessuno possa diagnosticare niente, ma una cosa tela posso dire, vale la pena di vivere per tuo figlio che ha bisogno di te, vale la pena di vivere, perchè il fato ti ha dato un'altra opportunità, ansi no perchè non esiste nessun destino, ma esistono le persone intelligenti che sanno intervenire su se stesse prima che sia troppo tardi.. Vale la pena di vivere perchè dopo tutto quello che hai passato adesso dovrà arrivare il momento per star bene....
Soprattutto vale la pena perchè così io posso fare la protesta all'assenteismo sul forum.. :-)
Davvero, io penso che tu sia una persona forte, che anche questa volta deve cadere in piedi!!!!
In bocca al lupo!

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 3 maggio 2008, 7:44

kath ha scritto: Quando vedo messaggi del genere senza risposta mi sembra un pò ingiusto... Soprattutto vale la pena perchè così io posso fare la protesta all'assenteismo sul forum.. :-)
cara Kath hai perfettamente ragione. Purtroppo a volte sfuggono certi interventi che hanno dietro di sè un grande dolore, mentre si aprono discussioni infinite su questioni puramente teoriche e che tolgono senza volerlo attenzione maggiore al dolore vero.
A volte è il titolo messo alla discussione che distoglie l'attenzione. Ad esempio in questo caso "non so se sono depressa" io a prima vista non ho letto la discusione, ti confesso mi pareva un titolo da ragazzina delusa al primo amore, detto con tanto rispetto per una esperienza difficile ma necessaria attraverso la quale siamo passati tutti, ma su cui si sono già scritte infinite cose a infinite persone.
Poi apri e ti si apre davanti agli occhi un dolore che tu non sai quanto riusciresti ad affrontare.
Poi a volte davvero non si sa cosa rispondere.
Davanti al dolore e alle prove di certe persone, si sperimenta il proprio limite, la propria impotenza e non si può fare altro che accettarli. Si vorrebbe aiutare, trovare la parola giusta, che aiuta, ma non sempre ci si riesce.
Io mi trovo davvero spiazzato davanti all'intervento di Cinzia, che fra l'altro è al suo primo intervento e dunque si attende qualcosa di più, giustamente. Non so dire nulla, se non fare un incoraggiamento che mi suona ridicolo e inutile. Credo che ogni intervento dovrebbe trovare la persona giusta per la risposta, in questo caso una madre o comunque una donna che è passata attraverso prove analoghe (forse nel forum qualcuna ha già espresso una esperienza come questa), e allora può capire davvero e può dire una parola vera.
ciao

Dr.ssa Aronica
Messaggi: 822
Iscritto il: 10 aprile 2006, 14:28

Messaggio da Dr.ssa Aronica » 6 maggio 2008, 15:25

Salve Cinzia,
lei è stata messa alla prova dalla vita in maniera molto molto dura e, mi creda, non mi è facile risponderle. "Non so se sono davvero depressa", questa è la sua domanda.
La depressione si manifesta in vari modi, con vari sintomi, può avere cause molto differenti tra di loro e soprattutto può essere una risposta normale agli eventi della vita, oppure una risposta anormale e inadeguata.
Tutto quello che adesso sta provando è una normale ed umanissima conseguenza di ciò che le è successo. Man mano che passerà il tempo le sue energie vitali aumenteranno e, sono sicura, lei riacquisterà la voglia e il piacere di vivere.
Dr.ssa Alessandra Aronica, psicologa e psicoterapeuta, moderatrice di questo forum

ANGELSMILE
Messaggi: 58
Iscritto il: 12 febbraio 2007, 10:13

Messaggio da ANGELSMILE » 9 maggio 2008, 16:13

ciao so cosa stai provando...il periodo di cui parli l'ho vissuto con la morte di mio fratello... mia madre non era più la stessa, era morta dentro, poi fortunatamente è risalita. Spero che ti vada bene, purtroppo oggi il tumore 1 persona su 5 deve sconfiggerlo.. dobbiamo convivere con questa brutta malattia e solo con la tua voglia di vivere puoi farlo. un bacio
LOREDANA

Rispondi

Torna a “Depressione”