tornare quella che ero prima....

La depressione si sta sempre più diffondendo nella popolazione di tutte le fasce di età, dai bambini fino agli anziani. È il male oscuro da cui scappare o un messaggio da ascoltare e comprendere?

Moderatore: Dr.ssa Alessandra Aronica

Rispondi
lazzola
Messaggi: 79
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 21:41

tornare quella che ero prima....

Messaggio da lazzola » 10 maggio 2008, 21:25

da un bel po, da quando mi sono lasciata dal mio ex trovato a letto cn un altra, dormo male, quindi sono spesso stanca...nn ho voglia di uscire e vedere gente, di prepararmi come facevo prima, per uscire alla sera, non perdevo un capello...ho solo 28 anni...
non mi fido della gente, di tutti ....e se uscivo con un ragazzo, sin dalle prime uscite cercavo di capire se mi prendeva in giro o no... cercavo di capire se aveva tolto la suoneria al tel .... (magari sentiva altre) insomma io vorrei tornare quella ragazza di prima, solare fiduciosa e positiva..cosa mi sta accadendo??? come poss e se posso tornare a credere nellle storie e nelle persone??

Dr.ssa Aronica
Messaggi: 822
Iscritto il: 10 aprile 2006, 14:28

Messaggio da Dr.ssa Aronica » 12 maggio 2008, 12:36

Salve Lazzola,
mi dispiace molto che questo sia per lei un periodo così brutto! Non si preoccupi però: se la sua storia d'amore con il suo ex era per lei importante, se durava da tempo, se è finita da poco, è del tutto umano che lei adesso soffra e si senta disillusa e sfiduciata.
Ognuno di noi risponde in maniera differente agli eventi, tutto quello che ci succede ci fa diventare diversi, e quindi è impossibile tornare "ad essere come prima".
Ogni esperienza può insegnarci qualcosa e può aiutarci a procedere nel nostro percorso esistenziale, se sappiamo porci le domande giuste.
Provi dunque, se vuole, a chiedersi qual è per lei il significato di questa sua (faccio delle ipotesi): forse lei si fidava ciecamente delle persone? Forse lei è troppo impulsiva e rigida e non è riuscita a perdonare il suo ex? Forse non si era accorta che stava idealizzando troppo il suo ex? Forse...
Mi auguro che si riprenda presto.
Dr.ssa Alessandra Aronica, psicologa e psicoterapeuta, moderatrice di questo forum

lazzola
Messaggi: 79
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 21:41

Messaggio da lazzola » 12 maggio 2008, 13:23

x la d ssa aronica:
mi sono lasciata da 3 anni, il mo reale problema è che questa storia finita cosi, altre conoscneze di ragazzi, col passare del tempo, è accorgersi che loro mi prendevano in giro bhe....è stato questo il difficile. Dovere vedere che è un mondo poco pulito.
X esempio, l anno scorso frequentavo un ragazzo.... stavo molto sull attenti benche questo ragazzo non facesse minimamente niente x farmi pensare male di lui. Un giorno mentre ero a casa sua, lui venne chiamato dalla madre e visto e dato che stavamo gurdando una cosa sul pc, mi cadde il tappetino del mouse. allora dietro vidi che aveva scritto la password per entrare nella sua posta elettronica.
dopo circa un mese, dal niente, questo episodio mi usci dalla mente e andai a vedere nella sua posta, allora scoprii che si sentiva con la sua ex americana ( che loaveva tradito e lui era stato malissimo tanto da volere mollare la sua carriera militare di pilota di aerei.) alla quale aveva detto che qua non aveva nessuna ragazza e che la sua vita era fatta solo di amici uscite e pallone. D.ssa lo mollai subito.
e daallora, e sempre cosi.. conosco qualcuno e ne rimango delusa....

Dr.ssa Aronica
Messaggi: 822
Iscritto il: 10 aprile 2006, 14:28

Messaggio da Dr.ssa Aronica » 12 maggio 2008, 23:03

Salve Lazzola,
se sono passati tre anni, e se le capita spesso di avere relazioni con uomini che la tradiscono, probabilmente ci sono dei nodi psicologici da sciogliere con l'aiuto di uno - a psicoteraputa. Lei che ne pensa?
Dr.ssa Alessandra Aronica, psicologa e psicoterapeuta, moderatrice di questo forum

Rispondi

Torna a “Depressione”