mi sento molto molto giù

La depressione si sta sempre più diffondendo nella popolazione di tutte le fasce di età, dai bambini fino agli anziani. È il male oscuro da cui scappare o un messaggio da ascoltare e comprendere?

Moderatore: Dr.ssa Alessandra Aronica

Rispondi
silenzio
Messaggi: 39
Iscritto il: 20 agosto 2006, 0:40

mi sento molto molto giù

Messaggio da silenzio » 2 febbraio 2009, 15:29

Salve. Ho sostenuto un esame a fine gennaio, sono stata bocciata in malo modo, dopo un colloquio di 10 minuti sostenuto in contemporanea di una collega meno preparata che ha fatto spazientire la professoressa che si è alzata e ha bocciati entrambi. Ammetto che mi ha rivolte domande alle quali ho risp in modo incompleto, ma poi andando a rivedere non erano presenti le risposte sulle dispense e quindi si basavano sulla cultura personale extraprogramma. Ciò non sarebbe grave se non fossi alla fine, con la media quasi del 30 e pressata dalla tesi già mezza pronta. Ora si accavalla tutto, tutto si distrugge tutto mi sembra tempo perso. perchè questo, anche perchè ho risentite vecchie amiche, o lavorano già come libere professioniste o sono sposate o sposate con figli e io qui fallita e inconcludente...fallita ...senza aver costruito una relazione decente, senza avere stima di chi ho accanto, senza nesssuno se non quella famiglia di origine che sta li ad aspettarmi, che finisco. E io non ho pianto subito, ma ora sono tre giorni che piango e non riesco a studiare. Sento un ragazzo so già che mi vuole solo usare. io mi sento fallita, l'esame è solo la goccia di un fallimento maggiore. Chiedo consigli.La sessione non è finita, io mi alzo la mattina e piango spesso ved nero nero nero, un nero senza fine.Aiuto.

Avatar utente
sarina85
Messaggi: 499
Iscritto il: 31 ottobre 2005, 16:11
Località: Italia

Messaggio da sarina85 » 3 febbraio 2009, 15:04

Sei sotto pressione, vedi tutto nero anche perchè il confronto con le tue vecchie amiche dopo aver sostenuto un esame andato male, forse proprio non ci voleva.
Non pensare a niente e nessuno.
Hai una media alta, hai studiato con impegno. Cosa potevi fare di più?

Avatar utente
tersite
Messaggi: 573
Iscritto il: 16 dicembre 2005, 12:25
Località: pianeta terra

Messaggio da tersite » 3 febbraio 2009, 17:35

concordo con Sarina (come al solito :D )
non arrenderti proprio ora che 6 ad un passo dalla vetta
il confronto con le tue amiche lascialo perdere ...ognuno ha i suoi tempi e tu hai i tuoi
cmq nel post dici altre cose interessanti
'esame è solo la goccia di un fallimento maggiore
che vuol dire? che covavi qualcosa dentro?
a maggior ragione DEVI farcela, stringi i denti e raggiungi questa benedetta laurea , forse allora vedrai le cose con piu' serenita'
ciao :)

silenzio
Messaggi: 39
Iscritto il: 20 agosto 2006, 0:40

Grazie

Messaggio da silenzio » 4 febbraio 2009, 19:33

Grazie mille del conforto! Si ho fatto il massimo e continuerò a farlo ed è vero, non potevo fare di più...tengo duro, chiudo!! Due parole di conforto ci stavano bene davvero!!Si evitiamo confronti, andiamo avanti....e che la fortuna la prossima volta mi accompagni!E piano piano anche tutto il resto si aggiusterà!!!proviamo ad essere positivi!!

Rispondi

Torna a “Depressione”