licenziamento e gravidanza=depressione profonda

La depressione si sta sempre più diffondendo nella popolazione di tutte le fasce di età, dai bambini fino agli anziani. È il male oscuro da cui scappare o un messaggio da ascoltare e comprendere?

Moderatore: Dr.ssa Alessandra Aronica

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 31 maggio 2009, 20:01

il figlio è mio e me lo tengo stretto e a chi non accetta le mie decisioni volterò le spalle. punto. più mi disapproveranno e più li terrò lontani da me e da mio figlio
Immagine

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 1 giugno 2009, 16:10

brava gioia

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 3 giugno 2009, 16:03

adesso lo sa anche la ex di mio fratello che sono incinta, gliel'ha detto l'ultimo ex che ha. e ha detto che anche lei era di 3 mesi... forse quando ha perso quello concepito x sbagli con mio fratello
Immagine

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 4 giugno 2009, 13:45

avendo seguito tutta la storia di orchidea...mi viene da domandarmi se questo figlio non sia stato cercato da lei per avere l'attenzione del suo compagno, che per altro ha ripetuto spesso che le fa schifo
mi chiedo questo perchè c'è sempre stata questa competizione col figlio, con la fidanzata del figlio, questo rancore sempre presente verso ragazzo e anche padre...quindi mi chiedo..non è che il figlio serve per attirare l'attenzione a sè e legare per sempre questo uomo a lei? visto che ha fatto un figlio con la ex moglie e lei volente o nolente non c'entra neinte e non deve entrarci?
vedo tanto disagio, insoddisfazione, e tanti problemi personali..che la portano anche a bere. vedo poco della storia d'amore e pochissimo delle condizioni per fare un figlio che si poteva evitare.
fatti un esame di coscienza orchidea, perchè a me sempre che tutta la tua storia con questo uomo sia fondata su una specie di sfida per avere la sua attenzione e rivalerti sul figlio...che come unica colpa ha quella di avere ricevuto una educazione più aperta e molto meno rigida della tua....se è una colpa ovviamente.
vedo una donna che beve e che vuole mettere al mondo un figlio...se vuoi che tuo figlio sia in salute..non bere, non fumare, non abusare di niente. e non metterlo al mondo per principio o perchè ti è utile per qualcosa. perchè è una persona e quando nasce non puoi liberartene. ormai è passato del tempo, non so nemmeno se saresti in tempo per abortire...ma io non sono assolutamente contro all'aborto...risparmierebbe tanta sofferenza a molti bambini che diventano degli adulti squarciati dal dolore e segnati a vita...e per cosa? perchè i genitori non si prendono la responsabilità di risparmiare il dolore al figlio prendendoselo loro..

vedi di sistemare i tuoi problemi personali, perchè secondo me ne hai molti e radicati..che hanno basi diverse dalla perdita del lavoro...
te lo sto dicendo da quanto? da un anno? da più tempo? hai degli atteggiamenti che io ritengo assurdi...prenditi cura di te e fallo almeno per chi hai dentro.
non saprei che altro dire
Immagine

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 4 giugno 2009, 17:47

non bere, non fumare, non abusare di niente
non bevo + nulla, nemmeno caffè da quando so che aspetto un bambino.
c'è sempre stata questa competizione col figlio
non sono + in competizione con nessuno, forse xkè mi sto facendo la mia famiglia e non sono + una intrusa a casa del mio compagno.
fatti un esame di coscienza
già fatto e sono molto tranquilla ora che non lavoro, se avessi perso il lavoro avrei abortito di sicuro, me ne sarei cercata un altro, avrei lasciato x sempre il mio compagno e mi sarei trasferita da un' altra parte senza dire niente a nessuno del motivo.
ora mi sento bene, sono tranquilla e non voglio pensare al passato xkè mi fa male. sono concentrata sul piccolino e spero di non ammalarmi finchè non nasce xkè ho paura che nasca malato
Immagine

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 4 giugno 2009, 17:56

Malato di cosa?
Orchidea, prima o poii i conti col passato li devi fare.E direi che sia meglio farli PRIMA che nasca il bambino.Molte madri trasmettono ai loro figli mancanze che loro non sono riuscite a colmare,sempre inconsciamente ovviamente
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 4 giugno 2009, 18:10

io sono tranquilla, non vedo xkè devo allarmarmi tanto, mica sono una ragazza madre o una tossica o una pazza
Immagine

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 4 giugno 2009, 18:11

Ma come tutti hai dei "buchi" nel tuo vissuto
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 4 giugno 2009, 18:12

appunto, e posso vivere come fanno tutti
Immagine

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 4 giugno 2009, 18:15

x abortire mi restano 5 giorni, sabato ho la terza visita x cui ormai è troppo tardi e comunque non lo farei lo stesso
Immagine

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 4 giugno 2009, 18:23

come fanno tutti?Ma tu che ne sai di tutti?e poi se uno si butta dal pontelo fai anche tu?Potresti migliorare di molto la qualità della tua vita e quella di tuo figlio se li risolvessi,anziché chiuderti in questo tuo mondo di aggressività
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 4 giugno 2009, 19:27

non sono + in competizione con nessuno, forse xkè mi sto facendo la mia famiglia e non sono + una intrusa a casa del mio compagno
ecco il motivo per cui stai facendo il figlio..
Immagine

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 4 giugno 2009, 21:36

Basta smettetela di aggredire orchidea, per lei non è un momento semplice, inoltre penso che venga nel forum per essere compresa, noi non dobbiamo compatirla, ma entrare in empatia con lei. Cara orchidea io sono contenta che tieni il bambino, però non demoralizzare, anzi fatti aiutare da qualche psicologo, vai alla asl, nel consultorio familiare, la ci saranno persone che ti potranno aiutare psicologicamente. Io penso che hai bisogno di un aiuto per questo motivo di consiglio di farti aiutare da specialisti. Io ti faccio i miei migliori auguri, ti abbraccio. Non ti preoccupare, vedrai che tuoi problemi si risolveranno.

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 5 giugno 2009, 10:46

io penso che se questo figlio vuole nascere nonostante tutti i problemi che ho significa che almeno biologicemente è forte, o forse domani alla visita scoprirò che è morto o che è malato, chi lo sa. intanto adesso sto tranquilla, il lavoro è solo un bruttissimo incubo e chiunque della mia famiglia mi verrà contro me ne terrò a distanza. non ho bisogno di gente che mi da addosso. della mia vita decido io, anche x mio figlio
Immagine

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 5 giugno 2009, 10:58

Io non intendevo affatto darti addosso,ma un consiglio per essere più serena.se poi tu non vuoi essere una persona equilibrata,neanche per tuo figlio/a,non posso farci nulla
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

Rispondi

Torna a “Depressione”