licenziamento e gravidanza=depressione profonda

La depressione si sta sempre più diffondendo nella popolazione di tutte le fasce di età, dai bambini fino agli anziani. È il male oscuro da cui scappare o un messaggio da ascoltare e comprendere?

Moderatore: Dr.ssa Alessandra Aronica

Avatar utente
sincerità
Messaggi: 301
Iscritto il: 1 giugno 2009, 14:38

Messaggio da sincerità » 7 giugno 2009, 12:27

Non ti scusare Allegra...non fai nulla di male sfogandoti e poi lo specifichi sempre che lo fai perchè hai dei problemi, quindi abbiamo di che accoglierti.

E presuntuoso darti consigli Allegra, perchè sei già ben seguita, però hai pensato di fare un favore a quella bambina che eri e che ha tanto sofferto in passato cercando di dimenticarlo quel passato?

Cominicia pian piano non sentendoti sempre costretta a parlarne (anchi'io faccio come te...per questo te lo dico :D ) e invece è bello che ci descrivi il tuo presente: lavora su quello.

Lo stesso vale per Orchidea (oltre che noi tutte). Ormai il passato deve servirle solo come strumento d'allerta, ma non è giusto che pensi d'essere segnata a vita da quello. Ce la può fare col suo bambino. Basta che abbia anche l'umiltà (non però la bassa autostima!) e l'egoismo (perchè no?) di farsi aiutare.

Anche qui...Orchidea...comincia, se vuoi, a chiedere consigli su come gestire la cosa con e per il nascituro per esempio!

Ahh e poi leggi i libri...hanno delle foto così belle quelli per le future mamme :wink:

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 7 giugno 2009, 13:53

Grazie sincerità, ma anche il presente non è così bello, non ho amici, solo colleghi che vedo durante le lezioni all’università, non ho un fidanzato, il sabato sera sto a casa con il pigiama, vado a letto verso le 21, non mi va nemmeno di vedere la tv. Alcune volte sto male per colpa di queste maledette allucinazioni. Cosa dovrei fare?

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 7 giugno 2009, 14:31

non tutte le ciambelle riescono col buco, io sono così. come lo sono tante persone però non per questo sono pazza o cattiva o faccio del male a qualcuno sarebbemeglio x me forse se sfogassi i miei sentimenti negativi xò x paura non lo faccio. amen. il bimbo è voluto e me lo tengo, lo abortirò solo se è malformato
bere non bevo+, adesso sto bene, il lavoro mi stava rovinando, quello. infatti se penso di dover tornare lì sto male e non voglio tornarci. x questo adesso sto bene e voglio continuare a stare bene
se dovessi aspettare che la mia vita fosse perfetta x essere serena e felice vivrei solo di rimpianti e speranze e siccome ci sono sempre vissuta ne ho le tasche piene x cui adesso decido di vivere così
Immagine

Avatar utente
Lala
Messaggi: 5383
Iscritto il: 21 febbraio 2005, 12:53

Messaggio da Lala » 7 giugno 2009, 16:15

e come sarebbe una vita perfetta per te orchidea?
Immagine
Croccante fuori, toffoletta dentro

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 7 giugno 2009, 16:21

un uomo con tutte le qualità possibili e immaginabili, tante amiche e amici con cui si va sempre d' accordo, con una famiglia che ti appoggia e ti aiuta sempre e ti ama tantissimo, senza sofferenze, senza delusioni, senza malattie, senza problemi, senza contrattempi, con un lavoro di 1200€ di stipendio minimi, una casa, niente debiti, vavanze in giro x il mondo tutti gli anni
Immagine

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 7 giugno 2009, 16:25

guarda che il fatto che tante persone sbaglino rende solo normale il fatto di sbagliare, o meglio, lo rende consueto, non lo rende matematicamente una cosa giusta.
se 8 persone su 10 fanno le corna a chi hanno accanto significa che è una cosa frequente non giusta.
se 8 persone su 10 preferiscono pensare di non aver problemi piuttosto che affrontarli è una cosa che accade di frequente, non è una cosa corretta. le persone hanno paura di guardarsi dentro, hanno vergogna di chiedere aiuto..e continuano con dei comportamenti "malati" perchè non vogliono fare altrimenti. ma non significa che siccome lo fan tutti è giusto.
non fai male a nessuno orchidea? a te fai del male...al tuo fidanzato quando gli sputi in faccia fa del male..a tuo figlio che si vedrà riversare addosso tutte le tue frustrazioni farà del male.
la vita perfetta non esiste, ma esiste l'equilibrio e la serenità interiore, che può ottenere anche una persona che non ha niente, un povero, un malato, uno che resta solo, chiunque..anche se non ha tutto.
quindi vedi un po' te...ogni volta che rispondi precisi che non sei una pazza malata...allora questo secondo me significa che tu hai proprio paura di essere una pazza malata, altrimenti non staresti nemmeno a precisarlo.. per esempio io non ti ho accusato, ti ho risposto coi problemi che ho io. ma non ci penso a dirti che io non sono pazza..boh, non mi passa dall'anticamera del cervello. se gli altri lo pensano pazienza affari loro
Immagine

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 7 giugno 2009, 16:27

:lol:
orchidea non siamo in beverly hills 90210
:lol:

nemmeno io ho la vita che tu consideri perfetta, credo che mai l'avrò,ma nemmeno mi interessa, certo è che per esempio non mi sono sposata col mio ex pur di avere un surrogato di quella vita!
Immagine

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 7 giugno 2009, 16:27

La vita perfetta non esiste perché siamo individui in relazioni con altre persone, chi si comporta in certo modo, chi un altro. A secondo dell’educazione che riceviamo si costruisce il nostro carattere. Io per esempio sono molto timida, mi emoziono molto facilmente, inoltre sono molto testarda. La mia vita sarebbe perfetta se avessi un fidanzato, degli amici, se non avessi gli psicofarmaci e se avessi un figlio.
:oops: :oops:

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 7 giugno 2009, 16:28

certo, c'è chi lo pensa e lo dice anche in giro che sono tro.... e pazza ma lo dice sempre chi è peggio di me, per quello poi sto sempre sulla difensiva, o vengo attaccata o ho paura di essere attaccata, da amici, parenti, ex....invece io mi faccio solo i fatti miei senza attaccare nessuno però se mi attaccano adesso rispondo sempre a tono
Immagine

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 7 giugno 2009, 16:35

Calmati orchidea,Twilight non vuole attaccarti ma farti riflettere sul tuo malessere, vuole aiutarti. Almeno è questo da quello che ho letto. Vedi siamo essere umani, a volte sbagliamo, ma è una cosa naturale.

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 7 giugno 2009, 16:37

ma io sto calma, ero agitata quando sapevo della gravidanza e non sapevo se avrei salvato il lavoro
adesso ormai non credo che lo perderò
Immagine

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 10 giugno 2009, 19:38

ciao

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 25 giugno 2009, 0:56

pensa che a me che sono una fuori di testa o altro anche meno bello per esempio me lo dice mia madre! e va beh a me che mi frega scusa? non ho bisogno di mettermi sulla difensiva perchè per me non è una cosa vera. per questo ti ho fatto notare che tu tendi sempre a ribadirlo, non credo sia per rispondere a tono o difenderti...o meglio..penso che ci scatta il meccanismo di difesa quando vengono colpiti dei punti deboli, dei talloni di achille..delle cose che temiamo siano vere...allora lì si che partono i 5 minuti e tendiamo sempre a precisare..o a incaponirci..
almeno questa è la mia sensazione
Immagine

orchidea
Messaggi: 750
Iscritto il: 14 dicembre 2005, 20:15
Località: italia

Messaggio da orchidea » 1 luglio 2009, 14:51

a me basta che mio figlio sia tenuto nella stessa considerazione di quello che ha già il mio compagno e che anche io se ho dei bisogni venga almeno ascoltata, non pretendo di essere capita xkè tanto ci ho rinunciato. non ho pretese xkè non posso averne nella mia posizione, nemmeno x la legge.
Immagine

Avatar utente
allegra
Messaggi: 1585
Iscritto il: 9 dicembre 2005, 21:11

Messaggio da allegra » 4 luglio 2009, 16:36

Cara orchidea come stai? Spero meglio.

Rispondi

Torna a “Depressione”