Blocco esami uiversitari

Oltre la gabbia del panico. Ansia, attacchi di panico, agorafobia. Parliamo insieme delle “malattie della libertà”.

Moderatore: Dr.ssa Amalia Prunotto

Rispondi
foglia d'autunno
Messaggi: 3
Iscritto il: 6 settembre 2009, 23:54

Blocco esami uiversitari

Messaggio da foglia d'autunno » 7 settembre 2009, 0:12

Salve,

è la prima volta che mi capita di scrivere in un forum, ma ho un grosso problema che mi fa star male.
Ho 26 anni e mi mancano gli ultimi esami per terminare l'università.
Da un pò di tempo, mi capita di studiare, prepararmi fino all'ultimo e poi il giorno dell'esame d scappare via.
Ansia, diarrea, a volte attacchi di panico, mi rendono irrazionale, indifesa, fragile...mi sento soffocare, mi sento come in un labirinto, ma non trovo l'uscita.
Il mio desiderio più grande è laurearmi, fare un lavoro che mi gratifichi....ma se non supero questo problema non riuscirò mai nei miei intenti.
Sono in cura da uno psichiatra/psicologo molto bravo...mi sta aiutando, m forse vado da troppo poco tempo da lui.
Altri dottori sono stati un fallimento totale.
La mia famiglia non pretende nulla, anzi sono io la più severa con me stessain genere.
Sto deludendo tutti, non vorrei farlo, ma non ho la forza per uscire da questo incubo!
Qualcuno di voi ha lo stesso problema?Come ha fatto ad uscirne?
Mi sento sola anche se accanto a me ho tanta gente, nessuno riesce a capirmi!Aiutatemi per favore!Sto male!

Avatar utente
tersite
Messaggi: 573
Iscritto il: 16 dicembre 2005, 12:25
Località: pianeta terra

Messaggio da tersite » 8 settembre 2009, 12:45

secondo me hai una fifa matta di non farcela...
reagisci! stringi i denti e vai!
mi sembra una buona idea si farti aiutare dallo psichiatra/psicologo
vedrai che sarai piu' tranquilla
in bocca al lupo... non desistere ora che il traguardo è così vicino :)

foglia d'autunno
Messaggi: 3
Iscritto il: 6 settembre 2009, 23:54

Messaggio da foglia d'autunno » 8 settembre 2009, 22:36

tersite ha scritto:secondo me hai una fifa matta di non farcela...
reagisci! stringi i denti e vai!
mi sembra una buona idea si farti aiutare dallo psichiatra/psicologo
vedrai che sarai piu' tranquilla
in bocca al lupo... non desistere ora che il traguardo è così vicino :)
Ciao,

grazie per la tua risposta!Ma...mi chiedevo...come posso fare per superare la paura di non farcela?!
Quando devo andare a dare un esame cado nell'irrazionalità....

Avatar utente
Modina
Messaggi: 97
Iscritto il: 9 novembre 2008, 16:28

Messaggio da Modina » 9 settembre 2009, 14:46

Ciao
anche io ho il tuo stesso problema, solo che io la mia università non la voglio proprio più vedere...
Credo che per quanto mi riguarda c'entri l'autostima (a livelli bassissimi) e l'ambiente universitario che non mi permette di trovarmi a mio agio.
Io ho deciso di cambiare città, la facoltà mi piace molto,
tu sei a un passo dalla laurea da quanto ho letto, non so cosa suggerirti, trovare la forza non è facile, per quanto mi riguarda cominciava a darmi il panico proprio quella città in sè...
Ho deciso di trasferirmi, e la cosa mi fa stere meglio...
Hai paura di non laureari o di non superare l'esame? Hai provato a farti accompagnare da qualcuno? magari il fidanzato, o un'amica, qualcuno che possa darti una parola di conforto insomma!
"E se la realtà non fosse altro che una malattia?"

foglia d'autunno
Messaggi: 3
Iscritto il: 6 settembre 2009, 23:54

dopo quasi un anno sempre nella stessa situazione...

Messaggio da foglia d'autunno » 27 agosto 2010, 0:31

Ho provato a farmi accompagnare, ma non funziona!
Anzi mi innervosisco!
Sempre più depressa....

Davide49
Messaggi: 3190
Iscritto il: 31 maggio 2006, 15:42

Messaggio da Davide49 » 27 agosto 2010, 7:17

se si tratta non di generale ansia di vita ma di un sintomo saltuario che si presenta solo in occasione dell'esame (e una certa ansia è normale davanti a una prova, quando si deve parlare in pubblico, ecc. ) io per me chiederei al mio medico di base e prenderei dieci gocce di un leggero ansiolitico un'ora prima e andrei tranquillo.
siamo (anche) chimica.... :)
ciao e un augurio di cuore

Rispondi

Torna a “Attacchi di panico”