NULLA DI NUOVO....

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 15 ottobre 2009, 0:13

guinnessirish...il tuo penultimo post è assolutamente su di lui.
tu sei bloccata con lui da 2 lustri, e mi spieghi perchè non hai la possibilità di incontrare altri, per il tuo approccio secondo te non problematico col mondo dei sentimenti...allora se tu sei infatuata da lui lui dovrebbe darti quello che tu vai cercando in linea teorica, dato che non trovi da nessun altra parte..e invece ti dà proprio l'opposto...
se tu dici di stare molto bene anche da sola...allora perchè stai ancora dietro a questo qui e non te lo sei già lasciato alle spalle dando un po' di rispetto a te stessa? perchè non è una situazione di rispetto e autostima questa sai...per niente...
e sì...secondo me non incontrare nessuno di interessante in 10 anni è sintomo di un problema e di una chiusura forte..e anche un po' di un pregiudizio nei confronti delle persone. non dai possibilità a nessuno e neanche a te stessa...dici di essere una che non necessariamente deve stare in coppia, è una cosa che condivido, io però sto scegliendo di stare da sola, ho fatto vita di coppia, ho avuto avventure e sto bene da sola, prendo quello che mi va di prendere, ma non sto attaccata all'idea di un uomo che non mi vuole. tu invece lo fai...forse non ti accorgi che cmq ne dipendi. altrimenti lo avresti già mandato a fare in... dopo che ti ha detto sei un'amica speciale...visto che non ne hai bisogno..oppure gli avresti posto dei limiti ben precisi..che rientrassero nell'amicizia. inutile negare che hai dei bisogni e degli istinti che non hai quasi mai soddisfatto e quindi lui esiste. e tu ti sei fossilizzata.
dunque se non hai bisogno di un uomo e il mondo è superficiale,molla anche lui che lo è più di tutti...per come ti tratta...può essere il più gentile essere sulla faccia della terra, ma ti usa...
penso che non si possa parlare in generale di te e del tuo approccio...primo perchè hai scritto questa discussione incentrata su di lui, punto secondo perchè questa cosa continua da un tempo improponibile..e punto terzo perchè è evidente che qualche blocco c'è se sei ferma li...quindi...tutte le cose sono legate...questo è quello che da fuori si vede.
però se tu non pensi di avere blocchi o problemi relazionali...allora non so cosa altro dirti..ma non li risolverai perchè non li vedi.
non penso che io lo considererei un valore, quanto un limite, una paura..un blocco..e bada...non serve essere superficiali o poco di buono per viverla diversamente.
Immagine

guinnessirish
Messaggi: 7
Iscritto il: 12 ottobre 2009, 20:15

Messaggio da guinnessirish » 15 ottobre 2009, 15:18

Allora perchè non conosco altri???Per prima cosa il motivo è semplicissimo...tutte le amiche che ho sono sposate e mamme, e le poche che ho single beh sono io che devo spronarle x uscire...Le prime con una lora famiglia, l'amica "zitella" se la sono scordata (beh hanno il marito i figli) e non escono con me...Posso andare io, ma al livello di conoscenza maschile mi ritroverei con tutte coppie..che faccio esco sola?di sera di questi tempi non credo sia ideale...svolgendo attività sportiva conosco qualcuno ma se non mi piace (e nn mi piacerebbe neanche se non c'era la situazione con lui xchè se non mi piace fisicamente che faccio mi deve piacere per forza??)
Conta che non ho un lavoro e quindi davvero pochi soldi se no magari mi segnavo volentieri a qualche associazione che organizza gite e viaggi...
In questi anni io di persone che mi piacevano qualcuno l'ho incontrato....anzi uno mi piaceva anche...poi non so se funzionava...magari mi avesse chiesto di uscire...avrei accettato ma non ha approfondito e quindi è rimasta una conoscenza superficiale...
Ecco tutto qui...Io ti ringrazio per la tua opinione che hai chiarito più volte è che mi è utilissima nell'analizzare la situazione ma ora riferire tutto quello che faccio a lui....mi sembra riduttivo...se no finiamo di ripetere le stesse cose...ho capito come la pensi...è ora non è che ti posso qui dare dimostrazione di aver capito ..lo farò nella realtà...non so bene come si fa a concludere l'argomento introdotto ma se si deve scrivere sugli altri per cambiare ben venga anche se dopo questi giorni liberi ho poco tempo per scrivere...baci e grazieee

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”