Dottoressa, mi dia il suo parere per cortesia

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
eva87
Messaggi: 20
Iscritto il: 12 giugno 2009, 11:34

Dottoressa, mi dia il suo parere per cortesia

Messaggio da eva87 » 5 dicembre 2009, 20:08

....salve dottoressa, volevo chiederle un suo parere sul comportamento di un ragazzo che ho lasciato da poco.....questo ragazzo aveva il brutto vizio di criticarmi molto spesso tipo diceva che ero senza tette, col viso smunto (ero anoressica nel periodo in cui stavo con lui, ora ho rimesso su qualche kg).....però nonostante mi criticasse spesso e volentieri sono sicura che fisicamente lo attiravo, era attratto da me, aveva sempre voglia di farlo con me e delle volte mi diceva pure che ero bella....come lei saprà noi ragazze che soffriamo di disturbi alimentari siamo molto sensibili ai commenti sul nostro fisico ed infatti io ci sono stata e ci sto ancora adesso molto male......mi domando ma perchè lui mi criticava in continuazione su come mi vestivo, su come ero, però era lo stesso molto attratto da me? cioè in teoria se non gli piacevo non doveva neanche essere attratto da me e invece le assicuro che appena ci baciavamo scattava una passione molto potente.....questo ragazzo ha un opinione alta di sè e criticava pure i suoi amici dicendo che erano meno belli di lui etc....secondo lei perchè fa così? insicurezza? e perchè quando l'ho lasciato stava male, piangeva e mi ha chiesto più volte di rimettersi insieme a me? Non capisco....secondo lei si può criticare una persona dal punto di vista fisico e allo stesso tempo esserne profondamente attratti? grazie per la sua cortese attenzione

Eva

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 11 dicembre 2009, 18:43

Cara Eva,
non è propriamente così.. nel senso che: quando si ama una persona, la si ama totalmente (pregi e difetti, per così dire!). Non sono le piccole imperfezioni ad avere "peso" in una coppia.
L'amore maturo, inoltre, tiene conto del fatto che siamo belli nella nostra diversità e che siamo umani, ossia con i nostri piccoli e simatici "difettucci".
Leggo una discordanza in quello che tu percepisci.
Vorrei solo dirti, o meglio augurarti di incontrare un uomo che ti apprezzi per quello che sei realmente, in modo che tu possa essere spontanea e serena.
Un abbraccio :oops:
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”