LITIGARE PER FACEBOOK

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
strange82
Messaggi: 10
Iscritto il: 14 dicembre 2006, 14:39

LITIGARE PER FACEBOOK

Messaggio da strange82 » 2 febbraio 2010, 14:08

ciao a tutti
vorrei sapere se c'è qualcuno di voi che ha mai litigato per facebook con il proprio partner, da un lato spero di si, così mi consolo, dato che a me è successo proprio ieri...vorrei anche un vostro parere, voglio capire se sono io ad aver esagerato o se invece lui ha proprio sbagliato. premetto che io e lui abbiamo fatto insieme l'iscrizione la settimana scorsa, ma solo con il suo profilo, nel senso che abbiamo inserito i suoi dati e qualche foto nostra, abbiamo scelto insieme la password, e lui ha chiaramente inserito " ufficialmente fidanzato ", nelle foto ci siamo anche io e lui insieme, e alcuni miei primi piani...insomma lo scopo era quello di avere comunque un unico account comune...La prima settimana tutto ok, niente di strano, aggiunti amici, parenti e conoscenti ( anche donne ) in comune..Il fattaccio è successo ieri, sono arrivata a casa sua, lui mi ha detto di entrare per vedere le ultime foto nostre che ha voluto caricare, e così ho fatto. entro e mi accorgo che ha aggiunto una ragazza ( che solo dopo io ho riconosciuto ) e li non so cosa mi è preso, gli ho chiesto " chi è questa ******* ******* ", e lui mi risponde " boh, mi ha chiesto l'amicizia e io le ho detto di si", insomma, lui non aveva idea di chi fosse, e questa è la cosa che mi ha fatto arrabbiare, e da li, la litigata perchè secondo lui stavo già iniziando a rompergli le palle per una cazzata...Insomma, mi ha infastidito il fatto che lui abbia accettato l'invito di una ragazza senza averla nemmeno riconosciuta, non so come spiegarlo, è come se mi fossi sentita esclusa, lui non mi ha considerata, non ha pensato a me, al fatto che potessi rimanerci male, ha confermato e basta, e il bello è che lui non sa nemmeno perchè l'ha fatto, mi ha detto che tanto non gliene frega niente, perchè tanto non ci andrà mai ne in chat ne a fare altro, le ha risposto di si " solo perchè lei gliel'ha chiesto e lui non voleva farla rimanere male con un rifiuto ", insomma, alla fine si è incazzato lui...mi ha detto che a questo punto è meglio togliersi perchè si hanno solo problemi con facebook, ma non era quello che volevo io, per me lui ci pu stare, fare quello che vuole ( chiaramente con dei limiti..), io mi fido di ui, so che non avrebbe fatto niente di male, e poi alla fine io lei l'ho riconosciuta, ( lui no ) è una ragazza che abbiamo conosciuto insieme una sera in un locale, due mesi fa, amica di nostri amici, rivista sempre insieme, due settimane fa, insomma, vista due volte. non capisco nemmeno lei, ha visto il mio ragazzo due volte e gli chiede il contatto, ma perchè? ionon sono mai stata così gelosa, non so nemmeno se definirla gelosia, so solo che avrei voluto solo una cosa, che lui, aspettasse me prima di confermare l'invito, insieme sarebbe stato diverso, io per prima gli avrei detto di si, anche perchè alla fine è anche simpatica! l

Avatar utente
sarina85
Messaggi: 499
Iscritto il: 31 ottobre 2005, 16:11
Località: Italia

Messaggio da sarina85 » 2 febbraio 2010, 14:39

Credo che di casi come questo ne stiano scoppiando a decine :roll:
Se iniziate a litigare dopo solo una settimana di permanenza, forse è meglio che vi cancelliate.

maja
Messaggi: 395
Iscritto il: 17 novembre 2008, 12:39

Messaggio da maja » 3 febbraio 2010, 17:56

UUUUUUUUUUUU, che argomento!!!
Ciao Strange,
Facebook il flagello del millennio.
Ottimo passatempo, se usato con cognizione di causa. Caso assai raro....
Si inizia per gioco, cosi com'e' successo a voi, si finisce dipendenti.
Mettici la chat, farmville, fishville, mafia war, e mille e mille altre cavolate e finisci dentro, come un pesce.
Tutti li', a controllare se la melanzana e' cresciuta, se ti e' arrivata la rosa da qualcuno, se qualcuno ti ha lasciato un post, se quell'amico ti ha mandato l'arma per distruggere l'avversario piu' forte di te....
Mi vedi ferrata? Non proprio.
Il profilo ce l'ho pure io, certo, ma ho evitato di giocare a qualsiasi gioco, invischiarmi in mezzo a tutte quelle offerte di baci perugina, rose, ti offro un caffe', iscriviti al nostro club che vinci l'america, rispondi al voto che ti diamo un milione di euro...
Cosi, forse, sono una delle poche fortunate a non essere dipendente.
Ci vado quando ho tempo, rispondo agli amici, commento foto e post, e... arrivederci alla prossima settimana.
Facebook e' un labirinto, ci sono dei giochi come mafia war, che hanno bisogno di amicizie. Piu' ne hai piu' sei forte, e allora, chi si iscrive si ritrova nella bacheca centinaia di richieste di amicizia di perfetti sconosciuti alla caccia disperata di un'arma che magari hai tu...
Ti ritrovi richieste di amicizie da gente qualsiasi, da qualsiasi nazione, sconosciuta.
Quindi, per farla breve, non ti accanire contro il tuo ragazzo. Facebook e' proprio cosi. Ti da' il divertimento ma all'improvviso..... bluff... ti ritrovi nella realta'.
State coi piedi nella realta', mi raccomando....

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 5 febbraio 2010, 11:43

Penso sia stata la tua reazione istintiva a far "esplodere" il tuo ragazzo. Siccome il profilo è unico, nn avrebbe avuto modo di ingannarti, nn credi?
Magari la prox volta tieni sotto controllo l'istinto e prova a palarne con calma.

Diciamo che concordo un po' con entrambe le ragazze che ti hanno scritto: attenzione e raziocinio.

Un abbraccio
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 15 febbraio 2010, 2:00

sei esagerata tu
indubbiamente
Immagine

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”