Sto Male

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
tonmon
Messaggi: 4
Iscritto il: 4 febbraio 2010, 16:32

Sto Male

Messaggio da tonmon » 4 febbraio 2010, 16:49

Ciao a tutti,

spero che questo forum in qualche modo mi possa dare una mano perchè veramente non so che fare..
Mi chiamo Tont ho 28 anni e sono fidanzato da 8 anni con una ragazza che ne ha 26, il nostro rapporto e' stato sempre un pò difficile per via della lontananza (io sto a Roma per lavoro lei a Pisa per studio). Diciamo che la nostra storia e' stata a parte la distanza, sempre vissuta intensamente ed io soprattutto avevo al sicurezza di avere accanto una persona che mi amava e con cui avrei potuto fare anche dei progetti futuri.
Ultimamente (da qualche mese a questa parte) la nostra storia ha incominciato ad avere alti e bassi soprattutto da parte sua.
Questa settimana lei mi dice che ci dobbiamo prendere un periodo di pausa la motivazione e' che ha capito che non e' piu innamorata di me.
La cosa che mi ha lasciato senza parole e' la freddezza con cui mi ha detto queste cose, facendo intendere che non c'e' piu speranza anche se io forse scioccamente ci credo ancora.
Non so che fare ho provato a capire le motivazioni lei dice che non dipende da me anzi che sono un ragazzo eccezzionale ma che lei e' cambiata in questi anni.
Questo week-end le ho chiesto di vederci per parlarne dal vivo visto che fino ad ora ne abbiamo discusso solo telefonicamente.
Lo so che per queste cose non c'e' una ricetta precisa, ma almeno volevo qualche consiglio su come comportarmi, io non vi dico sto malissimo mi sento ferito e umiliato anche perche' per lei ho dato veramente tanto...

Grazie Tony

maja
Messaggi: 395
Iscritto il: 17 novembre 2008, 12:39

Messaggio da maja » 4 febbraio 2010, 19:05

Devi darle il tempo che ti chiede...
Hai dato tanto, certamente 8 anni sono tanti.... ma lei dice che e' cambiata, ed e' cosi. A vent'anni non si e' a trenta, a trenta non si e' come a quaranta...
Credo, fermamente, che la lontananza prolungata non giovi a nessun rapporto d'amore. Il non viversi quotidinamente porta, alla lunga, ad non avere interessi comuni, a non condivedere, ad avere liberta' di fare cio' che si vuole, senza dover dar conto alla persona che ti sta affianco, anche se moralmente sei legato/a...
Non dico appiccicati, appiccicati, perche' un po' di stacco fa bene a tutto, ma dico che vedersi una volta ogni 2 settimane, 3 ore ogni settimana...per anni... beh... che ci fai????
Lei chiede pausa, tu devi rispettare la sua richiesta. Non e' detto che la pausa resti "non pausa" e tutto torna apposto, come vorresti tu adesso.
E' possibile che tu, in mezzo a questa pausa..., realizzi che in fondo e' finita pure per te... e' possibile che lei abbia un altro e devi metterti il cuore in pace... tutto e' possibile!!!
Ma e' solo stando in standbye, che puoi trovare una mezza soluzione a problema...
Non puoi non accettare la sua richiesta, pensaci bene, in ogni caso sei distante da lei e puoi farci poco o nulla... Giusto???

Avatar utente
sarina85
Messaggi: 499
Iscritto il: 31 ottobre 2005, 16:11
Località: Italia

Messaggio da sarina85 » 4 febbraio 2010, 22:21

Se ho capito bene lei ha iniziato questa storia a 18 anni, ora ne ha 26. Se ci pensi bene, è anche normale che sia cambiata. A 18 anni non era la stessa persona che è adesso e col passare degli anni probabilmente si è andato ad aggiungere qualcosa che prima non c'era.
E' vero, probabilmente non dipende da te. Prima era una ragazza, ora è una donna. Forse è cambiato ciò di cui ha bisogno o vuole qualcosa di diverso.
E' innegabile che a te faccia male, ma da quello che ti ha detto io non credo che ci sarà una ripresa. E anche questa pausa di riflessione le servirà solo da paracadute per capire se riuscirà a star bene anche da sola. Ti tiene in stand-by, ma non ti ama già più.

tonmon
Messaggi: 4
Iscritto il: 4 febbraio 2010, 16:32

Messaggio da tonmon » 5 febbraio 2010, 9:25

Grazie innanzittutto per le risposte, lo so e' vero la lontananza non fa bene
al rapporto pero' quando c'e' amore si supera tutto e cerchi di recuperare in quel poco tempo che hai.
Io capisco che lei quando si e' fidanzata con me aveva 18 anni ma anche io ne avevo 20.. Cmq io non voglio mollare non ce la faccio sto troppo male...
Questo fine settimana le ho chiesto di vederci per parlarne a quattrocchi, lo so che cmq ci sara' poco da dire ma io volevo proporle di provare a ricominciare lentamente "senza impegno" magari passando un week-end assieme da qualche parte, così anche lei può staccare anche dal lavoro al CNR che comunque le occupa tanto tempo. Ci devo provare per forza non posso mollare tutto...

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 5 febbraio 2010, 11:38

Come dicevi tu:nn ci sono "ricette"!
Siamo persone uniche e possiamo contare esclusivamente su noi stessi, anche se ritengo umano e costruttivo il confronto con l'altro.
La comunicazione in una coppia è importantissima: è così che ci si conosce a fondo... è così che ci si può permettere di fare delle richieste... è così che si prova a comprendere l'altro.
Parlarne personalmente sarà importante. Ciò che forse nn vedo costruttivo è la "pretesa" (permettimi il termine) di chiedere incontri saltuari: sarebbe solo un modo per tentare di nn interrompere totalmente la storia.

Dopo che l'avrai guardata negli occhi e che l'avrai ascoltata, sono convinta che troverai le risposte ai tuoi dubbi!!

PS sii sempre te stesso.
Un abbraccio
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

tonmon
Messaggi: 4
Iscritto il: 4 febbraio 2010, 16:32

Messaggio da tonmon » 5 febbraio 2010, 12:19

Salve Dr.ssa Antonietta,

la ringrazio per la risposta, cmq la mia non voleva essere una pretesa ma piuttosto una proposta che intendo farle anche perchè ultimamente anche io sono stato piuttosto 'apatico' nel rapporto a causa del lavoro che non mi soddifa pienamente e anche della lontananza da lei. Per questo ho pensato che l'unica strada che posso seguire e' quella di dare un pò di cambiamento al rapporto. So benissimo che non potrebbe servire a nulla anzi che forse mi sto illudendo ma che posso fare a questo punto non ho piu nulla da perdere...

Tony

tonmon
Messaggi: 4
Iscritto il: 4 febbraio 2010, 16:32

Messaggio da tonmon » 22 febbraio 2010, 14:45

Che casino... mi e' crollato il mondo addosso!! Mi ha raccontato tutta la verita' si e' baciato con un altro....Questo ha 34 lei 26 non ci posso credere quasi dieci anni di differenza.
Sto malissimo, lei dice che non prova nulla per questo pero' l'ha fatto e questo per come e' lei (molto razionale) implica che si e' rotto qualcosa.
Io non so che fare vorrei mandarla a quel paese ma non ci riesco e nonstante abbia fatto una cosa che mi ferisce come persona, non riesco a non pensare a lei.
Questo week ci siamo rivisti le ho spiegato i miei sentimenti e le mie riflessioni di queste due settimane di dolore. Le ho detto che ho capito i miei sbagli e i suoi, del fatto che non abbiamo mai affrontato certi problemi che si sono portati avanti e hanno generato tutto questo.
le ho detto di pensare bene a cosa prova ancora per me se c'e' ancora nel suo cuora un briciolo di legame nei miei riguardi.

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”