In crisi da ormai 2 anni....

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
vitto73
Messaggi: 1
Iscritto il: 15 marzo 2010, 1:22

In crisi da ormai 2 anni....

Messaggio da vitto73 » 15 marzo 2010, 1:51

Salve,ho 36 anni e da ormai 10 anni che convivo con la mia compagna piu grande di me di 5 anni.Per circa 8 anni,tra di noi,andava tutto bene,si avevamo a volte screzzi ma tutto sommato stavamo bene insieme e c'era entusiasmo e la giusta complicità.Circa tre anni fa lei si è iscritta ad una scuola serale per prendere un diploma,io ero contento per lei!
Piano piano lei ha cominciato ad allontanarsi da me...tuttora oggi stà facendo il penultimo anno di scuola,comunque in questi ultimi 2 anni il nostro rapporto è praticamente crollato sia dal punto di vivere insieme e anche dal punto sessuale... Mi accorsi tempo fa che lei non aveva più voglia di fare l'amore con me...così insospettito guardai il suo cell(so che non è una bella cosa) e lì trovai un paio di messaggi comunque strani del tipo "ieri è stato bello" e altre cose...Ho scoperto anche che diceva di andare in un posto,ed invece non era lì e non sapeva mai cosa dirmi quando gli chiedevo spiegazioni.Tutt'oggi le cose non sono per niente cambiate,io più volte ho cercato di parlare con lei,chiedendogli se c'era un altro,ma lei dice sembre che non c'è nessuno.Non gli credo sono sicuro che lei ha un altro.Ho cercato e sto cercando di fargli capire che io la amo e non la voglio perdere,ma le cose non migliorano,ormai è tanto tempop anche che non mi dice "ti amo" io non sò piu come fare...so solo che questa situazione mi sta sfinendo.Preferirei che lei mi dicesse "si ho un altro" e forse questo dolore che ho dentro se ne andrebbe....Sono arrivato anche a pensare di seguirla... ma non voglio arrivare a questo punto.Noi abbiamo una figlia di 8 anni e tante volte evito di fare discussioni anche perchè non voglio che mia figlia soffrà .
Stò cercando di riconquistare il suo amore,ma lei a volte mi sembra davvero indifferente....

Ho scritto questo post nella speranza di ricevere qualche buon consiglio.

ciao a tutti


:?
•·.·´¯`·.·•vitto1973 •·.·´¯`·.·•

maja
Messaggi: 395
Iscritto il: 17 novembre 2008, 12:39

Messaggio da maja » 16 marzo 2010, 10:32

Ciao Vitto, che starebbe per Vittorio, vero?... Ti chiamo Vick, perche' Vitto mi sa di vitto e alloggio.... :D
Benvenuto.... nel casino...
Dovresti iniziare il travaglio, vale a dire, chiedere spiegazioni a lei.
Chiedi il perche' di questo suo comportamento, se c'e' qualcosa che non va, cosa potreste fare, magari assieme, per venirne fuori....
Non chiedere solo se ha un altro, potrebbe avere dell'altro.
Parti da questo...
Se ha un altro, come e' successo a me, ..... e' iniziato il tuo calvario. Mi spiace.
Posso dirti la mia?... Ha un altro.
Un bacione....

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 30 marzo 2010, 21:17

Caro Vitto,
parlane con lei: con coraggio, determinazione e senza giudicare!
Falle capire he hai voglia di ascoltarla e che vuoi salvare la coppia.

PS proponile una terapia sessuo-relazionale di coppia, in modo che tutto possa essere ripristinato con i tempi dovuti.
Dalla sua motivazione, poi, capirai tante cose..
Un abbraccio
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Messaggio da Twilight » 7 aprile 2010, 15:53

mah..quel messaggio poteva significare tutto o anche niente...ieri è stato bellissimo..che ne so..il film che abbiamo visto invece di andare a lezione
ieri è stato bellissimo...fare shopping
ieri è stato bellissimo chiacchierare
mica per forza cose losche.
mi dispiace che lei si sia distaccata, ma non hai pensato che lei sia stanca? cioè..se fa una scuola serale immagino che durante il giorno lavori, frequentare una scuola superiore da adulti è pesante perchè non si ha più tanta elasticità mentale e memoria come quando si è adolescenti, ma non perchè si è delle cariatidi a 35 anni, solo è più difficile, specie se per anni non si è stati studenti. se lei deve lavorare, studiare, andare a lezione, mandare avanti na famiglia, pensare alla figlia..non pensi che sia lievemente stufa? che non abbia voglia di fare sesso? che ora della fine della giornata sia indifferente a tante cose?

cmq l'unica cosa resta il dialogo. ma il punto non è farle vedere quanto la ami tu, ma capire se e quanto ti ama lei, se tu la ami, per come la penso io, è una cosa ininfluente.
in bocca al lupo
Immagine

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”