sto male se lui esce con i suoi amici

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
coniglietta86
Messaggi: 5
Iscritto il: 20 settembre 2010, 22:49

sto male se lui esce con i suoi amici

Messaggio da coniglietta86 » 21 settembre 2010, 20:26

Ciao a tutti.. non so se sto scrivendo nella sezione giusta, ma so che sento la necessità di parlare, di chiedere aiuto.. Ho 24 anni nella mia vita ho avuto varie storie, di cui un paio molto lunghe, ma mi rendo conto che rispetto a quella che sto vivendo adesso erano molto superficiali, nonostante io e il mio ragazzo e stiamo insieme solo da 8 mesi, è una storia molto intensa perché con lui ho un dialogo e una complicità che non ho mai avuto con nessuno, e grazie all’università passiamo insieme quasi tutto il giorno, non so.. con lui sono arrivata a parlare di ansie e paure che ho da una vita e che non ero riuscita a dire a nessuno, addirittura sono riuscita a parlargli del divorzio dei miei genitori, che per me è un argomento molto spinoso e di cui non è facile parlare, e il primo con cui l’ho fatto è lui.
Il mio problema è che ho una vera e propria dipendenza nei suoi confronti, non riesco a stare senza il mio ragazzo! Possono capitare giorni che non ci vediamo, e va bene, non ne faccio un problema, a volte sono io per prima a chiedere di non vederci perché magari sono stanca, ma se lui con giorni d’anticipo mi dice che una sera non ci sarà perché esce con degli amici, o che andrà via per 2 o 3 giorni io mi sento morire, sopratutto se non conosco le persone con cui esce .. mi sento persa.. mi uccide l’idea che si possa divertire senza di me, che possa essere felice anche se io non ci sono! Ma se invece è il contrario, sono io che esco con le amiche, la cosa non mi dà alcun fastidio, anzi, mi sento indipendente! E anche se magari durante la serata lo penso o mi manca un po’, sono orgogliosa di me perché mi dico : vedi? Puoi vivere anche senza di lui!
Mi sento sbagliata e mi sento in colpa, perché mi rendo conto che è più che giusto che lui mantenga i suoi spazi, la sua indipendenza, sono perfettamente consapevole del fatto che il mio atteggiamento è sbagliato, oltre che morboso, ma nonostante tutto non riesco a controllarmi. Se faccio finta che non sia un problema, che non mi dia fastidio che lui esca con gli amici, comunque sto male e ci soffro..
Ho bisogno di aiuto.. ho bisogno di una soluzione perché così non posso andare avanti! Non voglio far soffrire con le mia possessione un ragazzo che per me ha fatto così tanto! C’è qualcuno che capisce quello che provo e può darmi dei consigli?

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Messaggio da Antonietta Albano » 26 settembre 2010, 15:33

Come tu hai bisogno di uscire con i tuoi amici, anche lui ha questo bisogno... guai se fosse diversamente.
Bene quando una coppia è in sintonia: male quando c'è la dipendenza,perchè non si vive! Ci si annulla ed annulla anche il rapporto.
Col passare del tempo rischieresti di perderlo: attenzione.
Prova a metterti nei suoi panni: come reagiresti??
Un abbraccio
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”