mai trovato la persona giusta..

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
ale84
Messaggi: 5
Iscritto il: 18 maggio 2011, 14:07

mai trovato la persona giusta..

Messaggio da ale84 » 18 maggio 2011, 14:28

ciao a tutti, mi sono appena iscritto..
molto spesso nella mia vita mi fermo un attimo e mi abbandono al bilancio di certe situazioni e penso nel frattempo anche alla condizione attuale, ovvero il presente, l'unico che posso vivere.
In questi momenti, penso al lavoro che non c'è e al fatto di non aver mai avuto una relazione con una ragazza. In questo momento mi occupo della seconda, e cerco di capire in che modo migliorarmi cercando di vivere le situazioni con naturalezza..Nel caso specifico non mi sento di aver paura del rifiuto, il problema è che "ci provo" solo con le ragazze da cui sono attratto...ovvero molto poche, circa una decina nella mia vita...ora ho 27 anni...e non mi è mai andata bene...solo con una che però era indecisa..però è stato solo un tira e molla...senza una relazione..senza un rapporto sessuale completo, ecc...
Ora non so come vivere queste situazioni serenamente...il tempo passa davanti..da me non viene nessuna...la mia stima comunque è alta secondo me...non mi sento timido..forse non il massimo della socievolezza se non conosco qualcuno...ma mi amo molto così come sono, come del resto le persone che mi conoscono..gli amici non mi mancano..
Poi ci sono le frasi, l'amore arriva quando non lo cerchi, arriverà una persona anche per te. A volte ho vissuto un peso anche il fatto di non aver avuto un rapporto sessuale completo..ma trovo superficiale dare un'importanza alla data in cui si perde la verginità..quindi come risolvere questa mancanza? darsi da fare e sperare che finalmente vada bene? cercare di creare un rapporto più simile all'amicizia anche con persone dell'altro sesso da cui non sono attratto fisicamente e poi sperare che cambi qualcosa? O qualcos'altro?

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: mai trovato la persona giusta..

Messaggio da CC » 19 maggio 2011, 12:14

Ciao ale84,
ho letto ciò che hai scritto ma non so davvero cosa consigliarti nel senso che non posso certo capire da un forum i motivi che sono alla base del tuo non riuscire a stabilire una relazione di questo tipo.

In vita mia ho conosciuto un paio di ragazzi che pur desiderandolo molto non sono riusciti a fidanzarsi prima del loro 27esimo e 28esimo anno di età.
Sono arrivati vergini alla loro prima ragazza e per ella non è stato un problema.

È obiettivamente difficile per chiunque capire se è soltanto questione di aspettare che la cosa capiti o se in realtà nel nostro personale caso non capiterà mai e dobbiamo cercare di fare qualcosa noi.

Forse andare in psicoterapia potrebbe aiutarti a capire cosa c'è che non va in te rispetto a questo tipo di relazione (amici ne hai e questo è indicativo).
Certo io non ho la sfera di cristallo e non posso dirti prima se una psicoterapia possa aiutarti a risolvere o meno, di solito aiuta perlomeno a conoscersi in maniera più approfondita ma non so se tu sia al momento orientato alla psicoterapia, è certamente una cosa che devi sentire tu e che deve partire da te, andarci controvoglia non ha mai giovato a nessuno.

P.S.
Io non sono una psicologa, mi è stato indirettamente chiesto di specificarlo ai nuovi iscritti che potrebbero confondersi.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

ale84
Messaggi: 5
Iscritto il: 18 maggio 2011, 14:07

Re: mai trovato la persona giusta..

Messaggio da ale84 » 19 maggio 2011, 12:53

Grazie per la risposta. Si io vado già da una psicologa e parlo anche di altri problemi familiari e di lavoro...
Diciamo che a me è andata e va un pò peggio rispetto a quanto vedo alle persone a me attorno..
È obiettivamente difficile per chiunque capire se è soltanto questione di aspettare che la cosa capiti o se in realtà nel nostro personale caso non capiterà mai e dobbiamo cercare di fare qualcosa noi.

Questo è il mio grande dubbio, cioè io pur dandomi da fare può essere che come ora non riesca a trovare la persona giusta e mi lascia un senso di impotenza incredibile..soprattutto perchè non essendomi mai andata bene a volte mi chiedo cosa potrebbe non andare in me...poi le rare volte che sono attratto da una persona e anche la non facilità nel farsi avanti (ma comunque lo riesco a fare) devo sperare di piacere...
vedo tutto come qualcosa di difficile..e raro..anche se per la maggior parte delle persone entro la mia età qualche relezione l'hanno avuta...

la psicologa ha detto che arriverà, ma io lo dico da 10 anni..e lo penso, ma non arriva..
dice che non ci sono delle date entro le quali deve succeder qualcosa, la vita può cambiare da un giorno all'altro..

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: mai trovato la persona giusta..

Messaggio da CC » 19 maggio 2011, 13:02

Oltre a dire che arriverà, la tua psicologa ha per caso identificato qualcosa in te che questo tipo di relazione non la favorisce?
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

ale84
Messaggi: 5
Iscritto il: 18 maggio 2011, 14:07

Re: mai trovato la persona giusta..

Messaggio da ale84 » 19 maggio 2011, 13:56

al momento non sto affrontanto questo problema ma quello della famiglia, mi ha solo parlato di strategie, ma ne parleremo in futuro credo.
Mi ha solo anticipato che potrei rischiare di avere un atteggiamento troppo "pesante" non avendo la stessa serenità di persone alle quali queste cose magari sono capitate più spesso..o con più facilità..

Certo è che io ne soffro a periodi da parecchi anni, vedendo il tempo passare e la felicità magari negli occhi degli altri e mai nei miei..soprattutto nei momenti di difficoltà dove sì, sono importanti gli amici ma forse una persona a fianco potrebbe avere un presenza più regolare..

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: mai trovato la persona giusta..

Messaggio da CC » 19 maggio 2011, 14:15

Dunque è poco tempo che vai in psicoterapia.
ale84 ha scritto:Mi ha solo anticipato che potrei rischiare di avere un atteggiamento troppo "pesante" non avendo la stessa serenità di persone alle quali queste cose magari sono capitate più spesso..o con più facilità.
Credo di aver capito a cosa si riferisca!
ale84 ha scritto:Certo è che io ne soffro a periodi da parecchi anni, vedendo il tempo passare e la felicità magari negli occhi degli altri e mai nei miei..soprattutto nei momenti di difficoltà dove sì, sono importanti gli amici ma forse una persona a fianco potrebbe avere un presenza più regolare..
Non voglio assolutamente negare il valore del fatto di avere una persona accanto, della vita di coppia tuttavia credo che dovresti smorzare la sofferenza che provi nel vedere la "felicità negli occhi degli altri" riflettendo sul fatto che nessuna cosa è tutta rosa e fiori, nessuna cosa è scevra di problemi e ci rende completamente felici.
A volte gli altri non sono così felici come sembrano, non stiamo nella loro testa, non sappiamo cosa vivono dentro di loro, ci limitiamo a ciò che a noi pare di scorgere all'esterno.
Alcune situazioni poi cambiano rapidamente.
Quando troverai questa ragazza sarà un inizio non una fine, un percorso soggetto a continui cambiamenti ed evoluzioni.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

ale84
Messaggi: 5
Iscritto il: 18 maggio 2011, 14:07

Re: mai trovato la persona giusta..

Messaggio da ale84 » 19 maggio 2011, 16:22

Si è vero anche che avere una persona vicino non significa per forza essere sereni.
Il problema principale è il fattore tempo, non si ferma. A volte aver avuto delle esperienze anche dal punto di vista sessuale credo ti diano la spinta anche le volte in cui le situazioni vanno male. Quasi un sinonimo di vivere, forse di vittoria, questo non lo so...(superficialmente potrei dire come una squadra che vince lo scudetto tanti anni di fila e quest'anno arriva seconda non è la fine del mondo, come poteva esserlo anni prima).

Dare come risposta la casualità al mio vivere o se andrebbe bene alla mia felicità mi toglie parecchio, avrei come bisogno che le cose andassero bene. Che una ragazza venisse da me, che trovassi il lavoro della mia vita, ecc...tutti mi dicono che succederà...aspettiamo tra sorrisi un pò spenti e pianti di sfogo...e cercare che si trasformino in qualcosa di più solare pensando all'unica grande cosa che ho cioè gli amici...ma a volte ci si ferma a pensare...soprattutto se i risultati non arrivano...e si fanno gli stessi discorsi di ora..

Avatar utente
CC
Messaggi: 415
Iscritto il: 5 novembre 2010, 20:01
Località: Roma

Re: mai trovato la persona giusta..

Messaggio da CC » 19 maggio 2011, 16:51

Posso immaginare quali siano i "danni" di una sessualità vissuta (sul lungo termine) solo in maniera teorica, alla fine non si sa neppure chi si è sotto quel punto di vista, l'identità ci sembra incompleta dal momento che sotto questo punto di vista non ci si è mai messi alla prova, si è sempre e solo fantasticato ma mai sperimentato concretamente.

A volte quando si è ottenuta una cosa si prova un grandissimo dolore nel perderla quindi non sempre l'avere avuto certe soddisfazioni almeno in passato basta a consolarci del fatto di non averle più nel presente.
"Lentamente scompare chi sceglie di percorrere ogni giorno la stessa strada, scompare chi maledice l'imprevisto, chi non parla agli sconosciuti, chi non sa sostenere uno sguardo; essere vivo richiede uno sforzo maggiore che il semplice respirare".

ale84
Messaggi: 5
Iscritto il: 18 maggio 2011, 14:07

Re: mai trovato la persona giusta..

Messaggio da ale84 » 19 maggio 2011, 18:03

Infatti anche questo fattore non è da escludere, non vivere la sessualità mi lascia molti dubbi.. io vorrei viverla in base ai sentimenti.. però se proverei anche altre situazioni non so se starei peggio o meglio.. di sicuro la non continuità del rapporto nel tempo mi darebbe un senso di vuoto e della relativa importanza che sto dando a una cosa...che ho sempre valutato importante...ma col senno di poi direi sempre così?

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”