vi chiedo un consiglio e aiuto sulla mia situazione

Problemi di coppia e di relazione, tradimenti, separazioni, abbandoni spesso turbano la serenità e l’equilibrio emotivo di uomini e donne, generando sofferenza e rendendo il futuro un orizzonte incerto. Questo forum è dedicato a chiunque voglia condividere e confrontare esperienze, dubbi e riflessioni riguardanti le relazioni interpersonali e quelle amorose. Per capirne di più, ma anche per sentirsi ...meno soli

Moderatore: Dr.ssa Antonietta Albano

Rispondi
gianni82i
Messaggi: 1
Iscritto il: 17 febbraio 2012, 11:50

vi chiedo un consiglio e aiuto sulla mia situazione

Messaggio da gianni82i » 17 febbraio 2012, 11:54

allora io ho 29 anni e sono stato fida per un anno e mezzo cn una ragazza...le cose andavano benissimo perç mi ha lasciato perké a suo dire cn me nn si sentiva più se stessa....ed ora a distanza di 5 mesi dal distacco e dopo il suo ennesimo NO,ho deciso di nn cercarla più però stranamente le frequenta lo stesso bar arrivando puntualmente nei miei stessi orari,quando le amiche le parlano di me lei scoppia in lacrime. l ultima volta ke le chiesi di sposarmi le sorridendo mi rispose di NO!!!!!! secondo voi come posso interpretare il suo comportamento???? xfvr risp al più presto...ciao!
ho fatto di tutto e di piu'...ma lei mi ha detto sempre di no...oppure mi diceva che doveva essere lei a tornare........adesso ho pensato che lei abbia un'altro ma per le frasi d'amore che scriveva su facebook. ma lei smentisce di avere un'altro...solo che mi ha confessato che nel periodo di natale ha baciato un'altro.....perche' continua a venire negli orari che io frequento il bar anche se io non ci sono? perkè lei mente al suo amico dicendogli ke nn ha benzina per andare da lui mentre lei invece è nel mio bar nelle vicinanze?
cosa devo pensare?
come dicevo, le ho provate tutte, e lei mi diceva sempre di no. ora che io mi sono rotto e frequento un'altra e ho comprato casa, lei si fa vedere nei posti che frequento io, e se non mi trova se ne va. perche ora si comporta in questo modo? perche diventa triste quando le parlano di me? perche quando mi vede si blocca e non riesce a parlare?
una sera ero con delle amiche in comune con lei al bar a parlare della mia casa. la mia ex era nelle vicinanze con una sua parente, lei sapeva che io era seduto al tavolino. allora che fa? accompagna la sua parente a casa e poi ritorna da sola al bar, entra si prende un caffe' e poi si siede al mio stesso tavolo dove mi trovavo con queste amiche. non dice una parola e poi dopo 5 minuti se ne e' andata via. neanche il tempo di finire la sigaretta. io in quel momento non l'ho cagata ne guardata in faccia. e' scappata via dopo che io avevo chiuso la conversazione con la ragazza con cui mi sto frequentando e che lei conosce.
che devo pensare? e' innamorata oppure no?
abbiamo parlato tanto e mi ha detto sempre di no, pero non riesco a capire il suo comportamento.

Twilight
Messaggi: 3356
Iscritto il: 26 febbraio 2006, 19:44

Re: vi chiedo un consiglio e aiuto sulla mia situazione

Messaggio da Twilight » 19 febbraio 2012, 17:03

secondo me questa è la prova che uno si ostina a vedere solo quello che vuole
sarò molto schietta:
che vuol dire se frequenta il tuo stesso bar? che le piace il bar e che il suo giro è lì
che significa che ci va ai tuoi stessi orari "anche se tu non ci sei"?..per me non certo che viene a cercare te, ma che può venire a quegli orari..un bar è un luogo pubblico, evidentemente a lei non pesa frequentare un posto che frequenti ancora anche tu...ma più chiara della risposta NO detta più e più volte che vuoi? cosa devi interpretare? non c'è niente da interpretare in un NO detto più e più volte perfino a una richiesta di matrimonio, e non c'è niente da interpretare in un no detto da una persona che ti ha lasciato e che si è anche "baciata" con un altro mentre era ancora insieme a te dopo solo un anno e mezzo di "fidanzamento".
cerchi solo di appigliarti a speranze e sfumature che forzatamente capti solo tu. secondo me non piange perchè le sue amiche le parlano di te..nè viene per vederti, altrimenti avrebbe semplicemente detto sì, o male che vada forse, e non ti avrebbe lasciato
mettiti il cuore in pace, perchè ti stai torturando da solo, lei mi pare sia stata proprio molto chiara...
non capisco perchè se una persona dice no si debba pensare che in realtà voleva dire sì ma che per chissà quale strategia o paura o il cielo sa cosa abbia detto no...è un complicare una situazione lineare..
ma se anche avesse detto no per chissà quale astruso motivo...concretamente che cosa cambia? è sempre e comunque un no.
Immagine

Antonietta Albano
Messaggi: 820
Iscritto il: 22 novembre 2005, 16:05
Località: Parma (Pr)

Re: vi chiedo un consiglio e aiuto sulla mia situazione

Messaggio da Antonietta Albano » 18 marzo 2012, 19:47

Prima di pensare ad una storia seria con un'altra persona (casa e matrimonio) dovresti veramente avere il cuore libero! :wink:
Dr.ssa Antonietta Albano (Psicologa e Pedagogista. Psicoterapeuta e Sessuologa.
Ambiti di intervento: Psicologia Clinica-Sessuologia Clinica-Psicologia Giuridica

"Non si vede bene che col cuore... l'essenziale e' invisibile agli occhi"! ).

Rispondi

Torna a “Donne e uomini: le relazioni di coppia”